Milano Photofestival 2019: 177 mostre per 2 mesi di scatti d'autore

Milano Photofestival 2019: 177 mostre per 2 mesi di scatti d'autore

Mostre Milano Martedì 16 aprile 2019

A look to envy
© Trevor Cole
Altre foto

Milano - Dal 17 aprile al 30 giugno 2019 Milano ospita la quattordicesima edizione del Photofestival, la grande rassegna dedicata alla fotografia d’autore che per due mesi e mezzo porta la fotografia in tutta la Città Metropolitana coinvolgendo le principali gallerie d’arte e musei ma anche molti spazi espositivi non istituzionali, attraverso un circuito articolato di mostre (177 quelle dell'edizione 2019) affiancate da un calendario di eventi.

Sotto la direzione artistica di Roberto Mutti, il percorso del Milano Photofestival 2019 attraversa capillarmente tutta Milano dal centro alle periferie e all’hinterland, in una rete diffusa di sedi (oltre 120) che include gallerie storiche e di recente apertura, musei, show-room, spazi espositivi pubblici e privati, e che ha un punto di forza nelle biblioteche milanesi e nei Palazzi della Fotografia di Confcommercio Milano (Palazzo Bovara e Palazzo Castiglioni). Novità di questa edizione è la collaborazione con Pavia dove è previsto un vero e proprio festival satellite con 15 mostre fotografiche.

Promosso e organizzato da Aif - Associazione Italiana Foto & Digital Imaging in collaborazione con Confcommercio Milano, il Milano Photofestival 2019 può contare su ben 177 mostre, con appuntamenti di qualità e varietà che spaziano tra la proposta di esposizioni personali e collettive sia di fotografi di fama che di talenti emergenti.

Tra i nomi di punta del Photofestival 2019Don McCullin, Fosco Maraini, Gian Paolo Barbieri, Oliviero Toscani, Gian Butturini, Bob Krieger, Vincenzo Castella, Giuliana Traverso, Christopher Broadbent. Da notare la presenza di 44 fotografe e di 10 autori stranieri, tra i quali Trevor Cole, fotografo che espone per la prima volta in Italia e al quale Photofestival guarda con attenzione.

Nell’anno in cui Milano celebra i 500 anni dalla morte di Leonardo e ospita la XXII Esposizione Internazionale della Triennale, l’edizione 2019 del Photofestival - intitolata Immagini. Progetti. Futuro. - rende omaggio al tema del design e attorno ad esso ruota parte della proposta fotografica della rassegna. In primo piano il progetto Volti di Design al SaloneSatellite che vede coinvolti gli studenti dell’Istituto Italiano di Fotografia e del corso di fotografia e video di scena dell’Accademia Teatro alla Scala in un reportage dedicato ai protagonisti del mondo del design under 35 realizzato nel corso del Salone del Mobile di Milano 2019, con una mostra fotografica finale esposta a giugno nell’ambito di Photofestival.

Tra gli altri temi in programma: Milano (con ben 20 mostre), i reportage a sfondo sociale (le armi, i nuovi poveri, il femminismo), il cambiamento climatico, il collezionismo, le tecniche fotografiche. Il programma completo delle mostre del Milano Photofestival 2019 è consultabile sul sito della manifestazione.

Ad affiancare il programma espositivo, una serie di attività formative, di intrattenimento e di coinvolgimento pensate per garantire una facilità di contatto anche per le nuove generazioni, oltre che per i nuovi appassionati di fotografia. Il calendario degli eventi include workshop dedicati ai ragazzi, ai bambini e alle famiglie, workshop per fotoamatori evoluti, incontri, presentazioni di libri e letture portfolio: sul sito ufficiale è consultabile anche il programma aggiornato degli eventi del Milano Photofestival 2019.

Il programma del Photofestival contribuisce anche quest'anno a valorizzare la Milano PhotoWeek 2019, la cui terza edizione si svolge dal 3 al 9 giugno: sono circa 25 gli eventi del Photofestival organizzati nel corso della settimana promossa dal Comune di Milano con l’obiettivo di avvicinare il pubblico al mondo della fotografia, con opening di mostre, incontri con autore, workshop e presentazioni di libri.

Il catalogo cartaceo del Photofestival 2019, stampato in 13.000 copie in versione bilingue italiano/inglese, viene distribuito come di consueto gratuitamente in tutti gli spazi espositivi del circuito e nei luoghi più importanti della diffusione culturale milanese.

Potrebbe interessarti anche: , Palazzo Reale Milano, mostre riaperte: orari e modalità di visita, tra prenotazioni e mascherine , Gallerie d'Italia riaprono a Milano, mostra su Canova prorogata: orari e biglietti , Riaprono musei civici, biblioteche a Palazzo Reale: prenotazione, orari e date di apertura , Alla Scoperta del Labirinto di Arnaldo Pomodoro: la visita nelle viscere di Milano diventa virtuale , Da Tutankhamon al cielo di Nut, a Milano due mostre sull'Antico Egitto: info, orari e biglietti

Fotogallery

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.