I nuovi colori delle regioni: la lista delle zone rossa, arancione e gialla aggiornata al 4 dicembre - Magazine

I nuovi colori delle regioni: la lista delle zone rossa, arancione e gialla aggiornata al 4 dicembre

Attualità Magazine Venerdì 4 dicembre 2020

Magazine - Puntuale 24 ore dopo la firma da parte del premier Giuseppe Conte del Dpcm contenente le regole anti Covid-19 per Natale e Capodanno, il ministro Roberto Speranza ha emanato una nuova ordinanza con la lista aggiornata delle regioni a zona rossa, arancione e gialla.

Il cambio di colore è in vigore da domenica 6 dicembre 2020 e, in ragione del generale calo della curva dei contagi, vede sempre più sbiadire il colorito acceso che fino a pochi giorni fa caratterizzava gran parte dell'Italia. Se Lombardia, Piemonte e Calabria restano in zona arancione, sono da segnalare le promozioni da zona rossa a zona arancione di Valle d'AostaToscana e Campania, e da zona arancione a zona gialla di Emilia Romagna, Puglia, Umbria, Friuli Venezia Giulia e Marche. Solo una regione resta in zona rossa: l'Abruzzo.

Prima di riassumere il nuovo elenco completo dei colori delle regioni valido da domenica 6 dicembre 2020, è bene ribadire cosa si può fare e cosa è vietato nelle regioni in zona rossa, arancione e gialla. E che, come stabilito nel Dpcm di giovedì 3 dicembre 2020, a partire da lunedì 21 dicembre gli spostamenti tra regioni sono comunque vietati (nei giorni di Natale, Santo Stefano e Capodanno anche quelli tra comuni). Ecco ora la lista aggiornata:

  • Regioni a zona rossa: Abruzzo
  • Regioni a zona arancione: Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia, provincia autonoma di Bolzano, Toscana, Campania, Calabria, Basilicata
  • Regioni a zona gialla: Liguria, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, provincia autonoma di Trento, Lazio, Umbria, Marche, Molise, Puglia, Sicilia, Sardegna