iOS 14: come risolvere i problemi dopo l'aggiornamento? C'è Dr.Fone - Magazine

iOS 14: come risolvere i problemi dopo l'aggiornamento? C'è Dr.Fone

Attualità Magazine Martedì 27 ottobre 2020

© pixabay.com

Magazine - Come fare quando il sistema iOS si blocca? E come risolvere i problemi di sistema dopo l'aggiornamento a iOS 14? Perdere tutti i dati, se non si è fatto un backup dei contenuti, è un attimo e un semplice blocco può diventare una tragedia.

Come eseguire allora il ripristino se l'iPhone o l'iPad si è bloccato e non è stato fatto il backup dei contenuti? In questo caso il ripristino tramite iTunes è difficoltoso. Ecco allora una soluzione davvero semplice e antistress: Dr.Fone - Riparazione Sistema.

Scegliendo il piano tariffario più adatto alle proprie esigenze, Dr.Fone - Riparazione Sistema può risolvere facilmente qualsiasi tipo di errori di aggiornamento e ripristino di iOS. Dr.Fone risolve anche tutti i problemi legati al nuovo sistema operativo iOS 14 (unisciti al Programma Senza Pensieri di Dr.Fone per vincere un iPhone 12 gratis e uno sconto del 20% per lo strumento di riparazione iOS Dr.Fone). Dr.Fone è utile anche per chi vuole fare il downgrade da iOS 14 a iOS 13.

A contraddistinguere Dr.Fone - Riparazione Sistema sono la semplicità e la velocità: bastano 10 minuti per risolvere i problemi di iOS, eseguendo la riparazione senza perdere i dati. Ecco una semplice guida per utilizzare Dr.Fone - Riparazione Sistema iOS.

Dr.Fone - Riparazione Sistema consente a tutti, anche a chi non ha nessuna competenza in merito ai sistemi operativi, di correggere i problemi più comuni di iOS: la schermata nera, la modalità di recupero, la schermata bianca della morte e altro ancora.

Ci sono altri metodi per correggere il sistema iOS, ma alcuni di essi mettono a rischio i dati. Con Dr.Fone - Riparazione Sistema, invece, nessun contenuto presente sul dispositivo verrà perso o modificato: basta collegare il proprio dispositivo e, con pochi clic, il gioco è fatto. Dr.Fone è in grado di eseguire il downgrade di iOS. Questa procedura non causa la perdita di dati e non richiede il jailbreak.