Book Pride 2022 a Genova: programma, orari e ospiti della fiera dell'editoria indipendente

Book Pride 2022 a Genova: programma, orari e ospiti della fiera dell'editoria indipendente

Libri Genova Palazzo Ducale Giovedì 29 settembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Book Pride a Palazzo Ducale
© BookPride.net

Genova - Da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre 2022 a Genova torna Book Pride, la fiera annuale dedicata all'editoria indipendente promossa da ADEI - Associazione degli editori indipendenti e dall'Associazione Book Pride. Il tema scelto per questa edizione è Moltitudini, che rappresenta in toto la pluralità di voci e di sguardi offerta dall'editoria contemporanea. L'ingresso al Genova Book Pride è gratuito, con accesso all'area espositiva negli spazi di Palazzo Ducale consentito tutti i giorni dalle ore 10 alle 20. Sono in programma 200 eventi in 3 giorni (alcuni da non perdere), con più di 150 scrittori e oltre 100 sigle editoriali. Novità editoriali, incontri con autrici e autori internazionali, gli eventi di Book Young e quelli speciali per le strade della città. Come di consueto, la fiera dell'editoria genovese è suddivisa per aree tematiche, tra le quali si trovano tre macro-aree:

  • Book Young: dedicata alla narrativa per bambini e ragazzi. Prevede un ricco programma di incontri ed iniziative dedicate ai giovani lettori. Tra gli eventi più gettonati c'è "Conversazioni con Ellen e il Leone di Crockett Johnson". Gli eventi in programma per Book Young sono riservati alle scuole e la prenotazione è obbligatoria (ulteriori informazioni a questo link).
  • Book Thinkers: è l'area Book Pride dedicata esclusivamente alla saggistica. In questa edizione si punta soprattutto sui saggi di stampo scientifico-divulgativo per indagare il mondo presente e le sue problematiche.
  • Pop-Up: è il nuovo format che prevede una serie di incontri dedicati alla città di Genova e ai suoi abitanti. Il nome dell’iniziativa riprende il formato dei libri “pop-up” restituendo così l’idea di poter fare esplodere i libri di realtà attraverso una serie di incontri per le vie della città.

BookPride a Palazzo Ducale, anche quest'anno, collabora con Editrice Bibliografica e Scuola del Libro attraverso l'iniziativa Parole e mestieri che propone una serie di workshop dedicati al mondo del libro come scrittura, editing, traduzione e correzione di bozze. Non mancano i workshop professionali dedicati nello specifico agli editori e alla loro formazione con un focus su distribuzione, logistica, promozione e stampa.

Molte come sempre le collaborazioni con Book Pride, alcune stabili altre di nuova formazione. Sono presenti, a Genova, Amélie Nothomb (vincitrice del premio Strega Europeo con il libro Primo sangue  - Voland, 2022) e l'autore russo Mikhail Shishkin (autore del libro Punto di fuga - 21lettere, 2022; vincitore del premio Strega Europeo in ex aequo con Nothomb). Sul fronte nazionale, arrivano a Book Pride Genova 2022 Fabio Bacà (finalista al Premio Strega 2022, Adelphi), Veronica Galletta (Minimum Fax), inseriti nella settina di quest'anno, e Marino Magliani (L'Orma editore), entrato nella dozzina. Tra le star dell'edizione 2022 c'è anche lo scrittore americano Joshua Cohen, vincitore del premio Pulitzer per la narrativa, con il romanzo I Netanyahu (Codice Edizioni). Prima volta in Italia per l'autrice francese Clementine Hanael che presenta il suo esordio Vuoto d'aria (Alterego edizioni, 2022). 

Inoltre, domenica 2 ottobre è per la prima volta a Genova lo scrittore e reporter francese Sylvain Proudhomme con un romanzo sulla gioventù bruciata degli anni '80, Leggenda edito da 66thand2nd. Infine gli spagnoli Jon Bilbao, Brigitte Vasallo e Itziar Ziga, l'autrice del libro-manifesto del transfemminismo europeo. Tra gli esordienti, Bernardo Zannoni (Sellerio), il più giovane vincitore del Premio Campiello con il suo romanzo d'esordio I miei stupidi intenti (domenica ore 17), Giulia Serughetti (Marcos y Marcos), autrice di Amore assoluto e altri futili esercizi (sabato ore 12), Mattia Corrente (Sellerio) con La fuga di Anna (sabato ore 13), Alessandro Ceccherini (Nottetempo), che con Il Mostro racconta la storia del Mostro di Firenze con abilità da romanziere (sabato ore 14), Giada Biaggi (Nottetempo), la sceneggiatrice, stand-up comedian e autrice del podcast Philosophy & the City che ha scalato le classifiche Spotify, con Il bikini di Sylvia Plath (domenica ore 15).Qui è possibile consultare il programma completo di Book Pride 2022 a Genova (sito ufficiale della manifestazione).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.