Euroflora Genova 2022: al via i lavori di allestimento ai Parchi di Nervi, con chiusure

Euroflora Genova 2022: al via i lavori di allestimento ai Parchi di Nervi, con chiusure

Attualità Genova Lunedì 7 marzo 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Facebook.com/EurofloraOfficial

Genova - Partono ufficialmente lunedì 7 marzo i lavori di allestimento generale di Euroflora 2022 a Genova, in programma ai Parchi e ai Musei di Nervi dal 23 aprile all'8 maggio. Le aree saranno consegnate gradualmente dal Comune di Genova a Porto Antico di Genova Spa, la società organizzatrice della manifestazione, per consentire ove possibile la massima fruizione delle aree per i nerviesi e per i visitatori.

La prima chiusura interesserà, a partire dal 7 marzo, l'area più a ponente, quella del Parco di Villa Gropallo. Seguirà, dal 14 marzo, la chiusura delle aree del Parco di Villa Saluzzo Serra, con esclusione dell'area giochi che rimarrà aperta fino al 28 marzo, e la chiusura del Parco di Villa Grimaldi Fassio. A causa del sovraffollamento che si è verificato nel Roseto dei Parchi di Nervi, gli organizzatori di Euroflora, di concerto con i competenti uffici del Comune, hanno deciso di anticipare la chiusura dell'area, prevista per il 4 aprile, già a partire da domani. L'area giochi resta invece aperta fino al 4 aprile.

La riapertura totale dei Parchi è prevista per il 1° giugno 2022, ma già dalla metà di maggio l'organizzazione punta a riaprire alcune aree al pubblico tra cui area giochi e roseto. Gli allestimenti delle singole aree espositive a cura delle molteplici realtà nazionali ed internazionali che parteciperanno avranno inizio il 5 aprile. I biglietti sono acquistabili online attraverso questo link.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.