Coronavirus, Toti: «Liguria avrebbe dati da zona gialla. Prima dose vaccino al 20% della popolazione» - Genova

Coronavirus, Toti: «Liguria avrebbe dati da zona gialla. Prima dose vaccino al 20% della popolazione»

Attualità Genova Venerdì 16 aprile 2021

Giovanni Toti
© facebook.com/giovatoti

Genova - "Oggi (giovedì 15 aprile, ndr) abbiamo raggiunto la quota del 20% della popolazione vaccinata in Liguria con la prima dose: la media italiana è del 16,4% noi siamo al 20,7%, segno che la campagna vaccinale ha accelerato. Ci auguriamo che aumenti la capacità di distribuzione vaccinale, grazie anche al nuovo vaccino Johnson & Johnson e alle nuove dosi di Pfizer in arrivo. La copertura vaccinale, ovvero la percentuale di persone che hanno completato il ciclo di due somministrazioni, sale all'8,17%, mentre la media italiana è 6,9%". Lo ha comunicato il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti nel punto sul Covid di giovedì 15 aprile 2021.

"Per quanto riguarda l'indice Rt - aggiunge - Se non ci fosse il decreto che blocca le zone del paese fino a fine aprile, oggi saremo in fascia gialla con un indice Rt di 0,96. L'unico dato di rischio è la pressione sui nostri ospedali, comunque in calo. Stabili anche le terapie intensive. Oggi sono stati 14 i deceduti in un'età tra i 62 e i 90 anni. Cioè la popolazione che vogliamo mettere in sicurezza. Un solo decesso è relativo a una scheda dei tempi passati".

Conclude il presidente della Regione Liguria: "Stiamo limando l'accordo che li vede in prima linea a vaccinare attraverso un addendum che prevede l’utilizzo da parte loro del sistema di prenotazione 'prenotovaccino' e vaccinare così sulla base delle agende dettate dalle Asl".

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.