Portofino, addio al pino dello scoglio della Carega. Era un simbolo del Tigullio - Genova

Portofino, addio al pino dello scoglio della Carega. Era un simbolo del Tigullio

Attualità Genova Sabato 23 gennaio 2021

© facebook.com/EnteRegioneLiguria

Genova - Il maltempo si è portato via il pino simbolo del Tigullio. Aveva resistito a tante tempeste, ma l'ultima è stata fatale. Il maltempo nella notte di venerdì 22 gennaio 2021 ha abbattuto il Pino della Carega (sedia in genovese), protagonista del paesaggio fra Santa Margherita Ligure e Portofino.

Il pino d'aleppo era diventato un simbolo, superando con tipica tenacia ligure la mareggiata dell'ottobre 2018 che, pur non riuscendo ad abbatterlo, ne aveva gravemente danneggiato le radici. Il Comune di Portofino aveva contattato alcuni specialisti che, dopo un'accurata valutazione, avevano suggerito di lasciare che l'albero facesse il suo corso. All'alba di sabato 23 gennaio 2021, lo scoglio è rimasto senza il pino, abbattuto dal vento e risucchiato dalle onde del mare.

Anche Giovanni Toti ha commentato su facebook questa triste notizia: "Non era solo un albero. Era l’immagine della resilienza ligure quel pino che cresceva sullo scoglio della Carega, tra Santa Margherita e Portofino, e che oggi il vento ha spazzato via. Un simbolo a cui ci siamo affezionati tutti, soprattutto nell’autunno del 2018, quando la mareggiata del Tigullo aveva distrutto persino la strada, mentre lui era rimasto incredibilmente intatto, come la forza e l'orgoglio dei liguri. Se sarà possibile, faremo in modo che su quello scoglio nasca un nuovo pino o comunque metteremo un simbolo per ricordarci che la Liguria resta in piedi, anche e soprattutto durante le tempeste".

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.