Liguria, allerta neve anche sulla costa, piogge e gelicidio per il 28 dicembre. Le previsioni - Genova

Liguria, allerta neve anche sulla costa, piogge e gelicidio per il 28 dicembre. Le previsioni

Attualità Genova Domenica 27 dicembre 2020

© via Ig Silvacev - Regione Liguria

Genova - Nella notte di domenica 27 e poi nella giornata di luendì 28 dicembre 2020, la Liguria è interessata da una prima fase di maltempo intensa e veloce, che porta fenomeni di varia natura su Genova e tutta la regione: piogge, temporali, neve anche in prossimità della costa, calo termico con disagio da freddo e possibile gelicidio, venti forti e mareggiate intense. I prevedibili effetti al suolo hanno portato Arpal a emanare le seguenti allerte meteo per la giornata di lunedì 28 dicembre 2020:

  • Allerta gialla per temporali sul centro-levante regionale (bacini piccoli e medi delle zone B, C ed E) dalla mezzanotte alle 8;
  • Allerta meteo per neve:
    Zona A, comuni interni (lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa): gialla da mezzanotte alle 12.
    Zona B (lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Genova, Val Polcevera e Alta Val Bisagno): comuni interni: gialla da mezzanotte alle 2 di lunedì 28 dicembre; poi arancione fino alle 8, poi gialla fino alle 12; Comuni costieri: gialla dalle 2 alle 12.
    Zone D ed E (bacini padani di ponente e Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia): gialla dalle 22 domenica 27 dicembre alle 2 di lunedì 28 dicembre, poi arancione fino alle 8, poi gialla fino alle 12.

Questa la suddivisione in zone del territorio della Liguria:

  • A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia

Dopo il sole che ha caratterizzato la giornata di Santo Stefano e la mattinata di domenica 27 dicembre, e che tornerà a far capolino qua e là nella parte centrale di domani prima di un nuovo peggioramento sul levante lunedì 28 dicembre sera, la Liguria oggi sarà raggiunta presto da nubi in arrivo da Ovest.

Allerta neve in Liguria: previsioni meteo dal 27 al 29 dicembre 2020

Dopo Natale, torna il maltempo in Liguria. Diramata un'allerta meteo per neve, piogge e temporali su tutta la Liguria per la giornata di lunedì 28 dicembre 2020. Ora vediamo le previsioni meteo dei prossimi giorni.

  • Domenica 27 dicembre: In serata l'approssimarsi di una perturbazione è associato a precipitazioni sparse e locali rovesci, specie su C (Levante della Liguria) ed E (Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia). Quota neve oltre 500-600 m, in calo fino a fondovalle su D (Ponente) e parte occidentale di E. Non si escludono locali episodi di gelicidio nella notte. In serata venti in intensificazione dai quadranti meridionali fino a forti (50-60 km/h) e rafficati su parte orientale di B (centro della regione) e C e in genere sui rilievi, localmente forti (40-50 km/h) altrove.
  • Lunedì 28 dicembre: Fino al mattino piogge diffuse anche a carattere temporalesco, cumulate elevate su C (levante ligure), significative su B (centro della Liguria) ed E (Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia). Alta probabilità di temporali forti su B, C ed E. Nevicate moderate a tutte le quote su D, parte occidentale di E e interno di B, spolverate anche sulla costa su B, quota neve oltre 600-800 m su A e C e parte orientale di E. Venti meridionali di burrasca forte (70-80 km/h) su C nelle prime ore, di burrasca (60-70 km/h) su A e rilievi di E, settentrionali di burrasca su B al mattino. Mareggiate diffuse di libeccio, intense su BC specie dalla sera.
  • Martedì 29 dicembre: nella prima parte della giornata insiste il flusso umido sudoccidentale con precipitazioni diffuse a Levante, con cumulate significative su C (lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla). Quota neve oltre 800-1000 m. Le precipitazioni potranno assumere carattere di rovescio o temporale con bassa probabilità di fenomeni forti. Venti forti (50-60 km/h) e rafficati meridionali su A, B (centro della regione, Genova ed entroterra) e C nelle prime ore, in attenuazione e rotazione dai quadranti settentrionali su B. Mare molto agitato con mareggiate estese e intense su B e C nella notte, in graduale scaduta dalla mattinata.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.