Giornate Fai d'Autunno 2020 a Genova e in Liguria: luoghi aperti e prenotazioni

Giornate Fai d'Autunno 2020 a Genova e in Liguria: luoghi aperti e prenotazioni

Cultura Genova Giovedì 15 ottobre 2020

Villa Gavotti
© Fai - Fondo Ambiente Italiano

Genova - Le Giornate Fai d'Autunno 2020 vedono beni, ville e siti storici aperti in tutta Italia per ben due weekend: sabato 17, domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre. Questa edizione 2020 della manifestazione organizzata dal Fondo per l'ambiente italiano per la prima volta si tiene in due fine settimana ed è dedicata alla fondatrice e presidente onoraria Giulia Maria Crespi, recentemente scomparsa. Anche a Genova e in Liguria sono diversi i beni che spalancano le porte per le Giornate Fai d'Autunno 2020.

Dal 6 ottobre, grazie a una donazione di 3 Euro si può prenotare la propria visita in sicurezza sul sito del Fai/Giornate Fai Autunno 2020. La prenotazione, seppur fortemente consigliata, non è obbligatoria (alcune aperture, tuttavia, richiedono la prenotazione obbligatoria; verificare sul sito del Fai). Si può anche scegliere di iscriversi al FAI prima dell’evento e garantirsi l'accesso alle aperture riservate agli iscritti FAI (possibile iscriversi anche in piazza durante i weekend dell'evento). Per le Giornate Fai d'Autunno 2020 sono previste mille aperture a contributo libero in 400 città d'Italia. Si svelano storiche dimore signorili, castelli, giardini, sedi istituzionali, chiese, complessi conventuali e tante altre chicche come borghi, collezioni private, parchi, luoghi della produzione e del commercio solitamente riservati agli addetti ai lavori. Qui l'elenco dei beni aperti a Genova, Savona, Imperia e La Spezia per le Giornate Fai d'Autunno 2020 in Liguria:

  • Abbazia di San Fruttuoso (Camogli, Genova): sabato 17 e domenica 18 ottobre ore 10-15.30 (ultimi ingressi entro le 15); in caso di condizioni meteomarine avverse e sospensione servizio battelli da Camogli l'Abbazia resta chiusa alle visite. Visita libera dell'Abbazia, all'interno sono presenti pannelli descrittivi e una sala con un video di 15 minuti che spiega storia e restauri del Bene.Tramite un QR Code è possibile avere accesso a contenuti aggiuntivi.
  • Casa Carbone (Lavagna, Genova): sabato 17 e domenica 18 ottobre ore 10-18. La durata della visita è di circa 30/40 minuti. Si consiglia di indossare scarpe comode; necessario presentarsi in biglietteria almeno 10 minuti prina dell'orario di partenza della visita.
  • Archivio di Stato (Genova): sabato 24 e domenica 25 ottobre ore 10-18 (ultimo ingresso alle 17). Contributo suggerito a partire da 3 euro. La durata della visita è di circa 30/40 minuti. Si consiglia di indossare scarpe comode; necessario presentarsi in biglietteria almeno 10 minuti prina dell'orario di partenza della visita.
  • Basilica di Santa Maria Assunta di Carignano (Genova): sabato 17 ottobre ore 10-17 (ultimo ingresso alle 16.30). Contributo suggerito a partire da 3 euro.
  • Villa Gavotti (Albisola Superiore, Savona): sabato 17 e domenica 18 ottobre ore 10-17.30. Visite in programma alle 10 - 10.20 - 10.40 - 11 - 11.20 - 11.40 - 12 - 12.20 - 12.40; ore 15 - 15,20 - 15.40 - 16 - 16.20 - 16.40 - 17 - 17.20 - 17.40.
  • Villa Faraggiana (Albissola Marina, Savona): sabato 24 e domenica 25 ottobreore 10-17.30. Visite al bene Fai alle 10 - 10.40 - 11.20 - 12 - 12.40 - 15 - 15.40 - 16.20 - 17 - 17.Il40.
  • Borgo di Zuccarello (Savona): sabato 17 e domenica 18 ottobre ore 9.30-16.30, con visite al Teatro Quinzio Delfino e alla Chiesa di San Bartolomeo alle 9.30 - 10.30 - 11.30 - 12.30 - 14.30 - 15.30 e 16.30.
  • Borgo e Castello di Zuccarello (Savona) - Visita Speciale per Iscritti FAI: sabato 17 e domenica 18 ottobre ore 10-14.30. Visite alle 10.15 - 11 e 14.45 sia sabato che domenica.
  • Il Borgo di Castelvecchio (Castelvecchio di Rocca Barbena, Savona): sabato 24 e domenica 25 ottobre ore 10-16. Le visite sono alle 10 - 10.45 - 11.30 - 14.30 - 15.15 e 16, in entrambe le giornate. Visita al borgo con tappe alla chiesa di nostra Signora Assunta e all’oratorio della Maddalena. Durata 1h30. Partenza dal banco FAI presso oratorio della Maddalena.
  • Il contado (Albisola Superiore, Savona): sabato 17 e domenica 18 ottobre ore 9-16 (ingresso dedicato agli iscritti Fai con possibilità di iscriversi in loco). Apertura a cura di delegazione FAI di Savona e Gruppo FAI Giovani di Savona. Il punto di partenza è all'ingresso di Villa Gavaotti alle ore 9, 10.30, 14 e 16.
  • Palazzo Comunale e Palazzo delle Poste (Imperia): sabato 17 e sabato 24 ottobre. Turni di visita ogni 30 minuti, durata della visita 80 minuti.
  • Palazzo della Provincia e della Prefettura (Imperia): sabato 17 e sabato 24 ottobre. Visite guidagte a cura dei volontari Fai.
  • Podere Casa Lovara (Levanto, La Spezia): sabato 17 e domenica 18 ottobre ore 10-17 (ultima visita ore 16; durata di circa 30 minuti). Podere Case Lovara è soggetto agli ultimi lavori di restauro, non dispone pertanto d'acqua corrente potabile e non è garantito il funzionamento dei WC. Inoltre, si segnala che non è ancora possibile acquistare nessun genere alimentare, acqua o bevande.
  • Lo Stabulatore di Santa Teresa e la miticoltura spezzina (Lerici, La Spezia): sabato 17 e domenica 18 ottobre ore 10-18 (ultimo ingresso ore 17.30). Gruppi da 20 con partenze scaglionate ogni 15 minuti In caso di allerta meteo le visite sono spostate al week end successivo (24 e 25 ottobre).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.