Genova: sciopero di treni e bus il 24 luglio, con corteo di camionisti e lavoratori

Genova: sciopero di treni e bus il 24 luglio, con corteo di camionisti e lavoratori

Attualità Genova Giovedì 23 luglio 2020

stazione
© Pixabay

Genova - Venerdì 24 luglio 2020, giorno dello sciopero dei trasporti in Liguria indetto da Filt Cgil e Uiltrasporti, si prospetta una giornata piuttosto movimentata per Genova e tutta la regione. I camionisti, infatti, si presentano nuovamente in corteo a Genova, dopo la manifestazione del comitato Salviamo Genova e la Liguria del 21 luglio scorso. Si scende in piazza per il caos autostrade e la viabilità, ma anche per il fatto che le istituzioni locali non hanno convocato le organizzazioni sindacali.

Il raduno è fissato per le ore 8.30 in via Buozzi, nei pressi della stazione della metropolitana di Dinegro, mezzi pesanti insieme a corrieri, taxi, pullman e personale viaggiante dei treni e del trasporto pubblico. Da lì si muovono in corteo dalle 10.30 attraversando via Buozzi, via Gramsci, la circonvallazione a marevia XX Settembre. Il corteo termina poi a piedi davanti alla prefettura prima di piazza Corvetto, dove è mantenuto un presidio fino alle 13.30 (i mezzi vengono fermati in via XX Settembre). Sotto la Prefettura, dalle 10.30, si concentrano i lavoratori del settore in sciopero in attesa dell'incontro con il Prefetto Carmen Perrotta.

Oltre al corteo, venerdì 24 luglio 2020 è previsto lo sciopero dei mezzi pubblici: quattro ore per il personale Amt Genova (dalle ore 11.30 alle 15.30) e otto ore per Trenitalia (dalle ore 9 alle 17, qui si possono consultare i treni regionali garantiti in caso di sciopero). A questo sciopero non aderiscono tutte le sigle, pertanto il tasso di adesione non sarà totale.

"La ministra De Micheli ha detto che le ore in coda in autostrada sono frutto dell’immaginazione dei liguri, che sono state sopportabili, che in Liguria si arriva senza problemi e la colpa è degli imbarchi in porto. La gente che deve mettersi in viaggio deve programmare gli orari di partenza. Questa è la considerazione che è stata riservata ai liguri, ecco perché il 24 luglio è necessario dare un segnale molto forte alle istituzioni, scendendo tutti in piazza a Genova". Questo il messaggio dei sindacati.

Potrebbe interessarti anche: , Ponte Morandi: il camion della Basko simbolo del crollo donato al Comune di Genova , App Amt Genova: novità dal 10 agosto per l'acquisto dei biglietti , Filobus a Genova: dal Ministero 471 milioni. «Rivoluzione elettrica entro il 2025» , Crollo Ponte Morandi: Asef dedica due targhe alle vittime del 14 agosto 2018 , Waterfront di Levante: al via il riempimento d'acqua marina del primo canale

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.