Privacy Policy

Policy di Mentelocale Srl in materia di trattamento dei dati personali.
Happyticket.it e Mentelocale.it sono marchi registrati di Mentelocale Srl

  1. Premessa: Perché forniamo queste informazioni
    Il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali, tutela la riservatezza dei soggetti (ad esempio clienti o utenti) con i quali Mentelocale S.r.l. entra in contatto (virtualmente, in internet, o materialmente, nei locali nei quali esercita le proprie attività) ed i cui dati vengono da essa trattati. La legge impone di fornire ai soggetti i cui dati vengono trattati alcune informazioni. Dato personale, secondo la legge, è “qualunque informazione relativa a persona fisica, persona giuridica, ente od associazione, identificati o identificabili, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale” e trattamento è “qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza l'ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, la consultazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati". La portata della legge è quindi assai estesa. Le informazioni che debbono essere fornite agli interessati costituiscono lo strumento attraverso il quale l'interessato, ossia il soggetto al quale i dati appartengono (cliente, navigatore in internet, ecc.), è posto in condizione di comprendere perché vengono raccolti i dati e quale "uso" ne viene fatto.
     
  2. L'impegno di Mentelocale S.r.l. in materia di trattamento dei dati personali
    Mentelocale S.r.l. si pone l'obiettivo di rispettare costantemente la tua privacy e ti fornisce perciò informazioni chiare, per creare un rapporto trasparente. La nostra policy sulla privacy potrebbe venire modificata o per cambiamenti normativi o per mutamenti organizzativi e/o dei servizi offerti (sempre nel rispetto, ovviamente, della legge), perciò è opportuno che questa pagina venga periodicamente consultata.
     
  3. Come raccogliamo i dati: La registrazione e le ulteriori raccolte
    Mentelocale S.r.l. raccoglie i dati mediante la registrazione che effettui compilando il form che puoi trovare in rete sul sito www.mentelocale.it o www.happyticket.it. Per effettuare la prima registrazione devi fornire alcuni dati obbligatori (nel senso che non puoi procedere con successo alla registrazione se non fornisci tutti questi dati): nome, cognome, sesso, data di nascita, casella e-mail, indirizzo completo (nazione, comune di residenza, indirizzo, provincia e CAP). Puoi inoltre fornirci altri dati facoltativi (stato civile, cellulare per comunicazioni urgenti, ecc) che ci aiuteranno a venire meglio incontro alle tue esigenze e a fornire servizi personalizzati. Conclusa la compilazione del form potrai scegliere una Username o Nick ed una Password (che dovrai custodire diligentemente), attraverso le quali potrai accedere al sito e che consentiranno di identificarti.
     
  4. Trattamento dei dati
    Il trattamento dei dati personali avviene nel rispetto ed in conformità al D. Lgs. 196/03, al fine di fornire i servizi richiesti. In questo caso il conferimento dei tuoi dati ha natura obbligatoria e l'eventuale rifiuto a fornirli può comportare l'impossibilità di utilizzare i nostri servizi e/o le nostre informazioni. Nel caso in cui tu acconsenta a fornire dati facoltativi, essi vengono elaborati al fine di offrirti un servizio più personalizzato e meglio attagliato alle tue esigenze. L’eventuale rifiuto a fornire dati facoltativi esclude la possibilità di ottenere un servizio personalizzato. Se tu avrai espressamente acconsentito, utilizzeremo i tuoi dati anche per finalità di marketing e promozionali. In mancanza del tuo consenso, non ti invieremo informazioni commerciali i promozionali. Vogliamo fornire ai nostri clienti ed utenti informazioni e servizi personalizzati e mirati e, a tale scopo, ci è necessario conoscerli. Evidentemente, essendo i servizi offerti in rete generalmente gratuiti, dobbiamo anche ospitare annunci pubblicitari e consentire l'invio di email pubblicitarie, che debbono essere mirati e personalizzati per consentire a te di ricevere solo (o prevalentemente) pubblicità che ti possano interessare ed all'"inserzionista" di rivolgersi ad un target preciso. L'inserzionista o il soggetto che ti invia le email pubblicitarie non avrà però accesso alle informazioni degli account individuali. Puoi comunque richiedere in qualsiasi momento di non ricevere (o di non ricevere più) email pubblicitarie, così come puoi sempre richiedere di modificare le preferenze espresse ed il tuo profilo. Il trattamento dei dati consente inoltre di effettuare periodiche ricerche sulle abitudini e gusti di gruppi di utenti o clienti, opportunamente aggregati e resi anonimi. I dati vengono e verranno comunque trattati e custoditi nel rispetto delle prescrizioni legislative e delle misure di sicurezza richieste. Ti informiamo, inoltre, che i tuoi dati verranno raccolti, conservati ed elaborati per scopi amministrativo - contabili.
     
  5. Titolare del trattamento
    Titolare del trattamento dei dati è Mentelocale S.r.l. con sede in Genova, Piazza Matteotti 5, alla quale potrai rivolgerti per esercitare, in qualsiasi momento, i diritti previsti dalla legge.
     
  6. Trattamento eseguito da Mentelocale S.r.l. insieme a terzi
    Alcuni servizi e alcune iniziative promozionali possono essere offerti da Mentelocale S.r.l. insieme ad altri soggetti, i quali potranno trattare i tuoi dati personali; in questo caso ti verrà indicata tale necessità e tu potrai scegliere se rinunciare al servizio o consentire che anche questo ulteriore soggetto tratti i tuoi dati. Ovviamente non sono disciplinati da Mentelocale S.r.l., né possono dalla stessa essere in alcun modo verificati, i trattamenti di dati personali svolti da inserzionisti o da siti accessibili dal sito di Mentelocale.it o Happyticket.it tramite link, che sono quindi del tutto autonomi e per i quali è indispensabile che tu legga le informative predisposte dai rispettivi titolari.
     
  7. Diritti dell’ interessato
    Potrai esercitare, in qualsiasi momento, i diritti previsti dalla legge ed in particolare, tra gli altri, il diritto ad ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che ti riguardano, il loro eventuale aggiornamento, la rettifica o l’ integrazione, il diritto di opporti, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati stessi ed infine il diritto di opporti al trattamento dei dati previsto a fini di informazione commerciale, di invio materiale pubblicitario, di vendita diretta, ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva. Potrai in particolare esercitare tutti i diritti previsti dall'art. 7) del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003, che trovi riportato in seguito, unitamente agli artt. 8), 9)e 10) che ne disciplinano le modalità d'esercizio. E' previsto che tu possa sempre verificare ed aggiornare i tuoi dati, incluse le preferenze indicate all'atto della registrazione, utilizzando Username e Password tramite la procedura appositamente prevista. Per tutelare la tua riservatezza, i dati riferiti a preferenze precedenti saranno definitivamente cancellati e non saranno più in alcun modo ricuperabili.
     
  8. Sicurezza dei dati e riservatezza
    Mentelocale S.r.l. adotta le misure di sicurezza dati previste dalla legge, nonché quelle idonee, sotto il profilo organizzativo, fisico e logico, per proteggere i dati da rischi di distruzione, perdita ed accesso non consentito o non conforme alle finalità della raccolta. I dati personali relativi fra l'altro al tuo profilo sono protetti, come detto, con una password, utilizzata al fine di escludere accessi non consentiti a tali informazioni. La password non deve essere rivelata a terzi e deve essere custodita con la massima riservatezza e diligentemente, evitando che altri possano accedere al computer utilizzando la tua password e username. Il soggetto al quale si riferiscono la Password e la Username sarà pertanto responsabile di qualsiasi danno arrecato a Mentelocale S.r.l. e/o a terzi in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra e si impegna a notificare immediatamente e comunque per iscritto a Mentelocale S.r.l. l'eventuale furto, smarrimento o perdita della password. Non essendo possibile il raggiungimento di un livello di sicurezza totale nelle trasmissioni via internet, nonostante le misure che possano essere adottate, dovrai sempre tenere conto del rischio insito nella trasmissione di dati attraverso questo mezzo e considerare inoltre i possibili rischi che derivano da una spontanea diffusione o comunicazione di dati personali da parte tua.
     
  9. A chi rivolgersi per esercitare i propri diritti
    Per esercitare i tuoi diritti puoi rivolgerti a Mentelocale S.r.l., P.zza Matteotti 5, 16123 Genova (tel. 010 5969698, fax 010 8681615).
     
  10. Obblighi dell'utente
    L’utente assume la piena responsabilità circa l'esattezza e veridicità del materiale immesso, direttamente o per conto terzi, e assicura che lo stesso è nella sua legittima disponibilità, non è contrario a norme imperative e non viola alcun diritto d'autore, marchio di fabbrica, segno distintivo, brevetto o altro diritto di terzi derivante dalla legge, dal contratto e/o dalla consuetudine. L’utente prende inoltre atto del fatto che è vietato servirsi, o dar modo ad altri di servirsi, di Mentelocale S.r.l. per inviare corrispondenza contro la morale e l'ordine pubblico o con lo scopo di recare molestia alla quiete pubblica o privata, di recare offesa, o danno diretto o indiretto a chiunque e di tentare di violare comunque il segreto dei messaggi privati. In ogni caso, le informazioni fornite dall’utente non devono presentare forme e/o contenuti di carattere pornografico, osceno, blasfemo o diffamatorio. È comunque esplicitamente vietato servirsi di Mentelocale S.r.l. per contravvenire in modo diretto o indiretto alle vigenti leggi dello Stato italiano o di qualunque altro stato e per svolgere attività professionali. L’utente manleva sostanzialmente e processualmente Mentelocale S.r.l. mantenendola indenne da ogni perdita, danno, responsabilità, costo o spese, incluse anche le spese legali, derivanti da ogni violazione delle suddette norme. È vietato violare la privacy di altri utenti della rete, leggendo o intercettando i messaggi a loro destinati. Lo scambio della corrispondenza privata in Internet è fondata sulle disposizioni di legge che regolano il segreto epistolare.

Art. 7
Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
     
    1. dell'origine dei dati personali;
    2. delle finalità e modalità del trattamento;
    3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
    4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
    5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L'interessato ha diritto di ottenere:
     
    1. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    3. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
     
    1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Art. 8
Esercizio dei diritti

  1. I diritti di cui all'articolo 7 sono esercitati con richiesta rivolta senza formalità al titolare o al responsabile, anche per il tramite di un incaricato, alla quale è fornito idoneo riscontro senza ritardo.
  2. I diritti di cui all'articolo 7 non possono essere eser citati con richiesta al titolare o al responsabile o con ricorso ai sensi dell'articolo 145, se i trattamenti di dati personali sono effettuati:
     
    1. in base alle disposizioni del decreto-legge 3 maggio 1991, n. 143, convertito, con modificazioni, dalla legge 5 luglio 1991, n. 197, e successive modificazioni, in materia di riciclaggio;
    2. in base alle disposizioni del decreto-legge 31 dicembre 1991, n. 419, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 febbraio 1992, n. 1 72, e successive modificazioni, in materia di sostegno alle vittime di richieste estorsi ve;
    3. da Commissioni parlamentari d'inchiesta istituite ai sensi dell'articolo 82 della Costituzione;
    4. da un soggetto pubblico, diverso dagli enti pubblici economici, in base ad espressa disposizione di legge, per esclusive finalità inerenti alla politica monetariae valutaria, al sistema dei pagamenti, al controllo degli intermediari e dei mercati creditizi e finanziari, nonché alla tutela della loro stabilità;
    5. ai sensi dell'articolo 24, comma 1, lettera f), limitatamente al periodo durante il quale potrebbe derivarne un pregiudizio effettivo e concreto per lo svolgimento delle investigazioni difensive o per l'esercizio del diritto in sede giudiziaria;
    6. da fornitori di servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico relativamente a comunicazioni telefoniche in entrata, salvo che possa derivarne un pregiudizio effettivo e concreto per lo svolgimento delle investigazioni difensive di cui alla legge 7 dicembre 2000, n. 397;
    7. per ragioni di giustizia, presso uffici giudiziari di ogni ordine e grado o il Consiglio superiore della magistratura o altri organi di autogoverno o il Ministero della giustizia;
    8. ai sensi dell'articolo 53, fermo restando quanto previsto dalla legge 1° aprile 1981, n. 121.
  3. Il Garante, anche su segnalazione dell'interessato, nei casi di cui al comma 2, lettere a), b), d), e) ed f), provvede nei modi di cui agli articoli 157, 158 e 159 e, nei casi di cui alle lettere c), g) ed h) del medesimo comma, provvede nei modi di cui all'articolo 160.
  4. L'esercizio dei diritti di cui all'articolo 7, quando non riguarda dati di carattere oggettivo, può avere luogo salvo che concerna la rettificazione o l'integrazione di dati personali di tipo valutativo, relativi a giudizi, opinioni o ad altri apprezzamenti di tipo soggettivo, nonché l'indicazione di condotte da tenersi o di decisioni in via di assunzione da parte del titolare del trattamento.

Art. 9
Modalità di esercizio

  1. La richiesta rivolta al titolare o al responsabile può essere trasmessa anche mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica. Il Garante può individuare altro idoneo sistema in riferimento a nuove soluzioni tecnologiche. Quando riguarda l'esercizio dei diritti di cui all'articolo 7, commi 1 e 2, la richiesta può essere formulata anche oralmente e in tal caso è annotata sinteticamente a cura dell'incaricato o del responsabile.
  2. Nell'esercizio dei diritti di cui all'articolo 7 l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti, associazioni od organismi. L'interessato può, altresì, farsi assistere da una persona di fiducia.
  3. I diritti di cui all'articolo 7 riferiti a dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chi ha un interesse proprio, o agisce a tutela dell'interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione.
  4. L'identità dell'interessato è verificata sulla base di idonei elementi di valutazione, anche mediante atti o documenti disponibili o esibizione o allegazione di copia di un documento di riconoscimento. La persona che agisce per conto dell'interessato esibisce o allega copia della procura, ovvero della delega sottoscritta in presenza di un incaricato o sottoscritta e presentata unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di riconoscimento dell'interessato. Se l'interessato è una persona giuridica, un ente o un'associazione, la richiesta è avanzata dalla persona fisica legittimata in base ai rispettivi statuti od ordinamenti.
  5. La richiesta di cui all'articolo 7, commi 1 e 2, è formulata liberamente e senza costrizioni e può essere rinnovata, salva l'esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni

Art.10
Riscontro all'interessato

  1. Per garantire l'effettivo esercizio dei diritti di cui all'articolo 7 il titolare del trattamento è tenuto ad adottare idonee misure volte, in particolare:
     
    1. ad agevolare l'accesso ai dati personali da parte dell'interessato, anche attraverso l'impiego di appositi programmi per elaboratore finalizzati ad un'accurata selezione dei dati che riguardano singoli interessati identificati o identificabili;
    2. a semplificare le modalità e a ridurre i tempi per il riscontro al richiedente, anche nell'ambito di uffici o servizi preposti alle relazioni con il pubblico.
  2. I dati sono estratti a cura del responsabile o degli incaricati e possono essere comunicati al richiedente anche oralmente, ovvero offerti in visione mediante strumenti elettronici, sempre che in tali casi la comprensione dei dati sia agevole, considerata anche la qualità e la quantità delle informazioni. Se vi è richiesta, si provvede alla trasposizione dei dati su supporto cartaceo o informatico, ovvero alla loro trasmissione per via telematica.
  3. Salvo che la richiesta sia riferita ad un particolare trattamento o a specifici dati personali o categorie di dati personali, il riscontro all'interessato comprende tutti i dati personali che riguardano l'interessato comunque trattati dal titolare. Se la richiesta è rivolta ad un esercente una professione sanitaria o ad un organismo sanitario si osserva la disposizione di cui all'articolo 84, comma 1.
  4. Quando l'estrazione dei dati risulta particolarmente difficoltosa il riscontro alla richiesta dell'interessato può avvenire anche attraverso l'esibizione o la consegna in copia di atti e documenti contenenti i dati personali richiesti.
  5. Il diritto di ottenere la comunicazione in forma intelligibile dei dati non riguarda dati personali relativi a terzi, salvo che la scomposizione dei dati trattati o la privazione di alcuni elementi renda incomprensibili i dati personali relativi all'interessato.
  6. La comunicazione dei dati è effettuata in forma intelligibile anche attraverso l'utilizzo di una grafia comprensibile. In caso di comunicazione di codici o sigle sono forniti, anche mediante gli incaricati, i parametri per la comprensione del relativo significato.
  7. Quando, a seguito della richiesta di cui all'articolo 7, commi 1 e 2, lettere a), b) e c) non risulta confermata l'esistenza di dati che riguardano l'interessato, può essere chiesto un contributo spese non eccedente i costi effettivamente sopportati per la ricerca effettuata nel caso specifico.
  8. Il contributo di cui al comma 7 non può comunque superare l'importo determinato dal Garante con provvedimento di carattere generale, che può individuarlo forfettariamente in relazione al caso in cui i dati sono trattati con strumenti elettronici e la risposta è fornita oralmente. Con il medesimo provvedimento il Garante può prevedere che il contributo possa essere chiesto quando i dati personali figurano su uno speciale supporto del quale è richiesta specificamente la riproduzione, oppure quando, presso uno o più titolari, si determina un notevole impiego di mezzi in relazione alla complessità o all'entità delle richieste ed è confermata l'esistenza di dati che riguardano l'interessato.
  9. Il contributo di cui ai commi 7 e 8 è corrisposto anche mediante versamento postale o bancario, ovvero mediante carta di pagamento o di credito, ove possibile all'atto della ricezione del riscontro e comunque non oltre quindici giorni da tale riscontro.
Vuoi essere aggiornato su cosa succede in città? Iscriviti alle nostre newsletter.
Inserisci, qui sotto, il tuo indirizzo email.