Teatro Genova - Venerdì 9 giugno 2017

Festival Ridere d’agosto, ma anche prima 2017: il programma

Lella Costa

Acquista i biglietti degli spettacoli del Festival Ridere d'agosto, ma anche prima 2017 su HappyTicket senza perdere tempo. Puoi farlo direttamente online, ovunque tu sia.

Genova - Al via a luglio la 27esima edizione del Festival Ridere d’agosto, ma anche prima 2017, un appuntamento ormai tradizionale dell’estate genovese ideato e organizzato dal Teatro Garage. Il festival è nato nel 1991 con l’intento di portare in scena diverse forme di comicità, dal cabaret alla commedia tradizionale con contaminazione, negli anni, con altri generi, quali musica e danza.

Il Festival Ridere d’agosto, ma anche prima 2017, che conta 17 spettacoli in cartellone più 2 serate in collaborazione con il Civ di corso Sardegna, dà grande rilevanza alla musica a partire già dalla serata inaugurale, sabato 1 luglio a Villa Imperiale, con una vera propria Festa di apertura presentata da Andrea Carretti con i Neverland Record, etichetta musicale indipendente fondata dal cantautore genovese Luca Marci. L’appuntamento per tutti propone canzoni, musica e cabaret. Durante la serata ci sarà la possibilità di acquistare i biglietti degli spettacoli a prezzo ridotto.

I palcoscenici del Festival sono due: Villa Imperiale, nel quartiere di San Fruttuoso, sede storica della rassegna destinata alle rappresentazioni più specificamente teatrali, dove si esibiscono di solito le compagnie locali e realtà regionali, e piazza delle Feste al Porto Antico, luogo deputato per gli artisti nazionali e per il cabaret.

Scorrendo il programma, che vede come ultimo appuntamento, il 2 agosto, l’attrice Lella Costa, protagonista di Questioni di cuore. L’attenzione alla musica è molta, non solo colonna sonora, ma vera e propria protagonista degli spettacoli. Ci saranno gli Oblivion con il loro The human jukebox; poi il concerto Tributo a John Lennon, della Plastic Onion Band, che ripropone in chiave attuale i grandi successi del periodo solista di Lennon alternati alle Hit dei Beatles. E ancora, Genova canta, con Franca Lai, Piero Parodi Enrico Bianchi e il cantante Michele, che si esibiranno in evergreen della musica pop italiana e folk genovese, intervallati dagli sketch di Carlo Denei. La musica si sposa nuovamente con la comicità nello spettacolo La valigia dei ricordi, del duo di teatro-canzone formato dalla cantante Valentina Pira e dal pianista Andrea Belmonte.

Non manca il cabaret dei Bruciabaracche, con il loro motto artistico divertire divertendosi e, direttamente dal successo di Italian’s got talentMirko Darar, il comico ligure rivelazione, che ha dimostrato che di omosessualità si può parlare, ma anche ridere, con il suo personaggio gay fuori dagli stereotipi con tanto di fisico prestante senza mossettine, ma su un bel paio di tacchi a spillo rossi. Enzo Paci, con Enzo Paci Summer, proporrà un lavoro tra cabaret e teatro, un viaggio attraverso l’emozione della paura, dalle origini ai giorni nostri. Con lui la cantante jazz, ballerina e campionessa internazionale di tip tap Romina Uguzzoni.

Per il teatro brillante, torna a Genova Caveman, di Rob Becker, spettacolo sul rapporto di coppia il cui successo è cresciuto con il passaparola del pubblico; andato in scena in trenta paesi, vanta più di dieci milioni di spettatori. Maurizio Colombi lo ripropone nella sua versione. Ci si diverte ancora con Doppia corsa, per la regia di Simona Guarino, poi la black-commedy Arsenico e vecchi merletti, l’evergreen Sogno di una notte di mezza estate, Una bomba all'ambasciata, per la regia di Gino Versetti, e due appuntamenti con la comicità genovese, con la Nuova Compagnia Comica in scena con Govi e dintorni, con Simona Garbarino, e la Compagnia Teatrale San Fruttuoso protagonista di Tutto pe 'n corpo de testa.

Chiude il Festival Ridere d’agosto, ma anche prima 2017 Lella Costa con Questioni di cuore: le lettere del cuore di Natalia Aspesi sul Venerdì di Repubblica sono diventate uno spettacolo che è un viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale degli italiani nel corso degli ultimi trent’anni. Migliaia di storie intorno all’amore e passione, che incredibilmente non cambiano con il passare dei decenni e l’evoluzione del costume. Sarà l’attrice a dare voce e corpo a questa corrispondenza, in un gioco di contrappunti, tra botta e risposta, che tocca ogni sfumatura.

Per i più piccoli lo spettacolo-animazione Alla ricerca di Peter Pan, di Fiorella Colombo, in cui i bambini verranno coinvolti nell’andamento della storia che riprende i personaggi della fiaba, immaginando un misterioso sequel della vicenda. Anche quest’estate si potrà cenare davanti al Palco di Villa Imperiale e poi assistere allo spettacolo con il biglietto integrato di apericena + spettacolo al costo di 18 Euro, in collaborazione con la Rosticceria Solferino; Villa Imperiale: intero 13 Euro, ridotto 10 Euro (se non diversamente indicato). Per info: 010 511447.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il diritto di contare Di Theodore Melfi Drammatico U.S.A., 2016 L’incredibile storia mai raccontata di Katherine Johnson, Dorothy Vaughn e Mary Jackson, tre brillanti donne afroamericane che – alla NASA – lavorarono ad una delle più grandi operazioni della storia: la spedizione in orbita dell’astronauta... Guarda la scheda del film