Figli delle stelle. La stagione 2023 dell'Off Topic - Torino

Figli delle stelle. La stagione 2023 dell'Off Topic

Attualità Torino Venerdì 16 dicembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Torino - OFF TOPIC presenta la nuova stagione 2023 Figli delle stelle con una creatura bifronte a metà fra un'astronauta e un'extra-terrestre - l'Alienauta - abitante di questo tempo eppure senza età, senza genere, senza una provenienza determinata.

L’Alienauta rappresenta la provocazione all’intelletto, l’esercizio virtuoso di sapersi porre delle domande, ma anche una voce o un’inedita carta dei tarocchi capace di immaginare e scoprire nuovi mondi, attraverso esperienze sempre più inedite, con la consapevolezza che ogni persona, ogni popolo, ogni luogo, ma anche ogni pianeta sul quale si atterra, può essere percepito come fuori tema e quindi, per questo, tutto è sempre un po’ off topic.

L'Alienauta prende vita nelle mani magiche dell'illustratrice Elisa Seitzinger, artista nata alle pendici del Sacro Monte Calvario che ha lasciato la Val d’Ossola per studiare arte a Firenze, Atlanta, Nizza e Londra e che ora vive a Torino. Elisa Seitzinger crea mondi illustrati di simboli e icone ispirate all’arte medievale sacra e cortese, alle vetrate delle cattedrali gotiche e ai codici miniati, alla pittura dei primitivi fiamminghi e italiani, alle icone russe, ai mosaici bizantini, ai tarocchi, all’iconografia esoterica.

«Per rappresentare la stagione OFF TOPIC 2023 - dichiara l’artista Elisa Seitzinger - abbiamo inventato un personaggio nuovo - l’Alienauta - che salta fuori danzando dal manifesto, ma soprattutto dal luogo nel luogo ed emana la sua energia focosa nel quartiere e nell’intera città di Torino, da OFF TOPIC all’esterno».

«Con l’Alienauta diamo seguito alla nostra riflessione sull’abitare, sul migrare e sulla scoperta, ma soprattutto sul nostro orizzonte nel progettare i contenuti di OFF TOPIC e le sue attività con coerenza rispetto alle trasformazioni di questo tempo. Perchè la Cultura in fondo non è altro che un viaggio dove ognunə può essere alienə o astronautə», dichiara il direttivo di OFF TOPIC.

Il programma 

Il lunedì di OFF TOPIC è la giornata di decompressione dopo il weekend. L’Hub Culturale vi aspetta dalle 10.00 alle 17.00 al Bistrò.

Il martedì è sinonimo di Stand Up Comedy del Torino Comedy Lounge. Nato nel 2017, dopo cinque anni di lavoro, al contributo di tante e tanti e al solo sostegno economico di voi pubblico, il progetto è oggi uno degli appuntamenti di stand up comedy più importanti d’Italia.

Gli eventi dedicati ai prodotti del territorio, alla degustazione e alla riscoperta dei sensi sono dedicati al mercoledì. Cominciamo con Heroes, l’appuntamento mensile dei vini eroici, che mette a contatto pubblico e produttori in una cena con degustazione, al fianco di coloro che tutti i giorni li producono a contatto con la terra.

In fatto di viaggio esperienziale, il format che non può mancare nei mercoledì di OFF TOPIC SensEAT // Cena al buio. Una serata in cui vivere la stimolazione dei sensi a partire dalla privazione della vista, sotto la guida di Torino al Buio di A.P.R.I (Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti del terzo settore OdV), responsabile del servizio in sala. Un’esperienza per indossare - almeno per la durata di una cena - i panni di chi convive quotidianamente con l'assenza di questo senso.

Sempre di mercoledì siamo lieti di ospitare una volta al mese Ricercatori alla Spina, una serata di divulgazione multidisciplinare dove scienza e ristorazione si incontrano a tavola. I ricercatori abbandonano gli abiti da scienziatə per indossare quelli da camerierə, portando in tavola racconti brevi e curiosità scientifiche in abbinamento alle diverse portate.

Il format nasce da un’idea di Claudio Forte, è prodotto da Psiquadro in collaborazione con CentroScienza Onlus e OFF TOPIC ed è promosso dal Dipartimento di Scienze Veterinarie e Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell’Università di Torino.

Il giovedì colleziona una ricca selezione di appuntamenti culturali. Quest’anno, per la 37ª edizione di GiovedìScienza, la Sala Cubo di OFF TOPIC sarà fra gli spazi che accoglieranno i numerosi appuntamenti della rassegna scientifica.

Ma il giovedì è anche il giorno dedicato ad un evento tra i più amati della nostra programmazione: Palco OFF, il format ideato e prodotto da Cubo Teatro in collaborazione con Contrasto Teatro. Qui viene inteso il teatro su palcoscenici non convenzionali, con l'obiettivo di valorizzare le realtà emergenti, con lavori che mescolano prosa, musica live e nuove discipline artistiche.

In fatto di format inediti, invece, il 2023 sarà l’anno di SchiacciaVoci e Senti Chi Parla.

Già avviato nel novembre 2022, SchiacciaVoci è il nuovo format di The Goodness Factory, nato da un’idea del collettivo Canta Fino a Dieci. Una chiacchierata musicale tra le Canta Fino a Dieci e l’ospite della serata, su pregiudizi e stereotipi tipici del settore musicale.

Senti Chi Parla rappresenta, invece, la nostra volontà di fare delle parole uno dei punti cardine della programmazione di OFF TOPIC. Un nuovo format di The Goodness Factory per esplorare il mondo della parola, degli autori o autrici e dei mezzi che la utilizzano attraverso una selezione di proposte letterarie e podcast tra le più urgenti della contemporaneità.

Senti chi parla è realizzato con il patrocinio del Salone Off del Salone del Libro.

Il venerdì di OFF TOPIC è sinonimo di intrattenimento in tutte le sue forme, dai party ai concerti! La sera è dedicata alla musica con i Live di The Goodness Factory che ogni settimana dà a musicistə emergenti un palco su cui esibirsi.

Primo fra tutti l’appuntamento con _resetOFF, lo spin-off di _resetfestival dedicato alla musica inedita e alle nuove leve della scena musicale italiana che dal 2022 è realizzato in collaborazione con Rockit PRO.

Una volta al mese, il venerdì sera di OFF TOPIC balla con Sodo Party: la nuova festa queer di Torino che celebra l’amore libero e la normalizzazione dei corpi.

All’OFF TOPIC, il sabato significa brunch e party! Ogni mattina il nostro Chiamalo Brunch fa profumare il Bistrò di pancakes, waffle e caffè americano, accompagnati da musica e Dj set. La sera è invece dedicata ai format clubbing della notte di OFF TOPIC, con Avanzi di Balera, Notti Magiche, Swing Circus, My Generation!

Una volta al mese, il sabato ospita anche il torneo di poetry slam più impuro della galassia, governato e sospinto da Arsenio Bravuomo e Alessandra Racca: Atti Impuri Poetry Slam. Una competizione in cui 6 poeti e poetessa si sfidano all’ultimo verso.

I matinée della domenica chiudono la settimana di OFF TOPIC. Una domenica ogni due mesi, il brunch di OFF TOPIC si arricchisce con le melodie retrò dal trio torinese Mélo-Coton che propone un viaggio nella musica francese, per rivivere le emozioni di una Parigi senza tempo. Grande appuntamento domenicale è anche il matinée di Hot Club Ëd Turin, che catapulta il pubblico alle origini delle sonorità dell’Hot Jazz. Un format a cura di Giangiacomo Rosso.

Nel 2023 riprendono anche gli appuntamenti con Vinyl Day, un’intera giornata dedicata al vinile, con djset, market, scambio dischi, etichette indipendenti, grading, diggers, appassionati, curiosi e amanti della musica analogica!

Altri eventi speciali 

A gennaio riprende la II parte della Stagione Nudi 22/23 di Fertili Terreni Teatro che porta a OFF TOPIC la pluripremiata compagnia teatrale Sotterraneo, con lo spettacolo Shakespearology. Il 25 e 26 gennaio 2023 scopriremo gli aneddoti della storia post-mortem di William Shakespeare, dentro e fuori dalla scena.

L’8 e il 9 febbraio 2023, Cubo Teatro ospita in stagione Il Bambolo di Argot Studio, un monologo teatrale sul complesso rapporto fra corpo e percezione di sé, nell'età contemporanea.

Prosegue anche per marzo la nostra attività teatrale con il triplo appuntamento della stagione di Fertili Terreni Teatro. Il 15 e 16 marzo 2023 vi aspettiamo in occasione di #PourParler di Annagaia Marchioro, un racconto di lotta e amore, odio e ribellione. Il 22 e 23 marzo 2023, La Strada - nuova produzione della compagnia foggiana del Teatro dei Limoni - ci porterà all’interno di un viaggio in Bla Bla Car tra stati d’animo e nuove scoperte.

Sempre a marzo, OFF TOPIC sarà uno degli spazi off di Biennale Democrazia, grazie al programma Biennale Diffusa. Concludiamo il mese con lo spettacolo femminista Disprezzo della Donna, a cura della Compagnia Frosini/Timpano.

Ideato e prodotto da The Goodness Factory, dal 31 marzo al 2 aprile 2023 torna Mind The Gap: il festival diffuso che affronta le grandi tematiche del femminismo intersezionale e del gender gap. Per il terzo anno consecutivo, OFF TOPIC sarà il quartier generale della tre giorni di talk, live, confronti e party. Un’occasione per aggregarsi, confrontarsi e arricchire il dibattito su temi e argomenti che non possono essere ignorati.

Il 12 e 13 aprile 2023, a Cubo Teatro arriva la Piccola Compagnia Dammacco con lo spettacolo Spezzato è il Cuore della Bellezza, storia di un triangolo amoroso che offre allo spettatore uno sguardo sull’amore, nelle sue pieghe dolorose e tormentate.

Il 19 aprile 2023 segue Taxi light vigil, della Compagnia Lumen, selezionato dal pubblico di Fertili Terreni Teatro tramite il progetto L’Italia dei Visionari.

Ad aprile, l'OFF TOPIC conferma la collaborazione con il Torino Jazz Festival, nato nel 2012 per abbattere convinzioni e stereotipi sul jazz. Nel rinnovare questo dialogo lo spazio si pone al fianco del Festival nel tentativo di ridare al jazz una dimensione in cui possa essere ascoltato e compreso da chiunque.

Maggio sarà il mese della nuova produzione di Cubo Teatro Il Dipendente, un primo studio aperto al pubblico che andrà in scena in occasione della seconda settimana del Torino Fringe Festival. A Maggio nasce anche una nuova collaborazione con il collettivo Original Artisti che, una domenica all’anno, realizzerà laboratori di breakdance e rap freestyle, ma anche presentazioni di libri e dischi.

A maggio torna il Premio Buscaglione, che promuove la musica dal vivo emergente ed è riconosciuto a livello nazionale come un incubatore in grado di individuare la Next big thing del futuro. Un festival che vuole essere prima di tutto talent scout invece che talent show; un confronto più che una sfida; una proposta alternativa in contrasto con i format televisivi dove il successo è immediato ma non duraturo.

Il grande appuntamento del mese sarà però il compleanno di OFF TOPIC, che il 15 maggio festeggia 5 anni di promozione culturale, impegno e associazione sul territorio. 

A maggio si conferma inoltre il sodalizio con la rassegna off del Salone del Libro, grazie ad una collaborazione di intenti sbocciata già due anni fa e che porterà OFF TOPIC ad essere uno degli approdi per autori ed autrici da tutta Italia.

Da giugno a settembre torniamo in cortile per la nostra stagione estiva. Palco off diventa summer edition e sarò pronto a presentarsi con nuovi e freschissimi appuntamenti a cura di Contrasto Teatro e Cubo Teatro.

Il 2 e 3 giugno 2023, KLUG arricchisce la stagione con la seconda edizione di Con la cultura si mangia e si beve, l'evento in cui si incrociano cultura, cibo, vino, cucina e viaggi. Un’occasione per rimettere al centro la cultura culinaria, il buon cibo ma anche l'innovazione, l'audacia e la passione per il gusto.

L’estate di OFF TOPIC sarà anche accompagnata dalle note più preziose del cantautorato italiano, messe a confronto in occasione della nuova stagione di Cantautori in Canottiera. Un format di musica e parole con concerti in acustico.

Non solo musica: nel 2023 tornano anche In Parlamento, la sovranità è Pop e Plus, i format di The Goodness Factory che trasformano il cortile di OFF TOPIC in un’Agorà dove discutere i grandi temi contemporanei, politici e civili.

Nell’estate 2023, l’Hub Culturale conferma inoltre la collaborazione con due grossi festival: Fish & Chips, la prima rassegna italiana interamente dedicata al cinema erotico e Tofu - a Torino il fumetto, il festval del fumetto ideato e curato da Emanuele Rosso.

La stagione estiva di OFF TOPIC si conclude a settembre. Ottobre si aprirà con gli oltre 20 appuntamenti della nuova stagione di Fertili Terreni Teatro. Ma sarà anche il mese della quindicesima edizione di _resetfestival, il backstage festival della musica emergente, ideato e prodotto da The Goodness Factory.

Cinque giorni di sperimentazione, innovazione musicale, insegnamento e tanta musica.

In tema di grandi festival, a novembre 2023 le maggiori pagine di Meme italiane torneranno nel nostro spazio per la nuova edizione di Memissima, il festival dei Meme ideato da Max Magaldi e prodotto dal Torino Youth Centre. Una due giorni di talk, concerti e azioni performative che coinvolgono i memers più importanti d’Italia ma anche artisti, docenti universitari ed esperti di comunicazione.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"