Al Polo del '900 di Torino inaugura la caffetteria: tra progetto sociale e solidarietà

Al Polo del '900 di Torino inaugura la caffetteria: tra progetto sociale e solidarietà

Cultura Torino Mercoledì 22 gennaio 2020

Torino - Ha inaugurato nell'estate 2019 il nuovo cortile del Polo del '900, la stagione perfetta per aprire un  nuovo spazio aperto alla cittadinanza, con 200 posti a sedere e un palco per eventi dal vivo. Ora, dopo il cortile di Palazzo San Daniele, in Via del Carmine,il Polo del '900 si arricchisce di un'altra novità per rendersi sempre più confortevole e piacevole, una caffetteria.

«Nell’ultimo anno abbiamo introdotto alcune novità che si sono rivelate vincenti - aveva commentato Alessandro Bollo, Direttore della Fondazione Polo del ‘900 guardando ai dati del 2019 e all'utenza in crescita – come l’apertura del Cortile di San Daniele che ha arricchito la proposta culturale del Polo, fornendo ai cittadini uno spazio estivo all’aperto per teatro, cinema e musica e il lancio della caffetteria e del bookshop. Numerosi sono stati i convegni, i workshop e i dibattiti sulle tematiche più attuali dal lavoro alla sostenibilità, dall’immigrazione ai muri, dai diritti all’innovazione civica. Pronte tante novità anche per il 2020, conservando l’obiettivo di fornire ai cittadini uno spazio culturale dove approfondire e riflettere sulle grandi domande e sulle sfide del presente».

Si tratta di una caffetteria etica concepita per abitare in un museo e si chiama Spes1970 Caffetteria Polo del ‘900. Non solo museo, spazio espositivo, sale lettura e biblioteche, ma un piccolo bar che, tra le antiche mura del complesso juvarriano dei Quartieri Militari si contraddistingue come progetto sociale.

La caffetteria incarna infatti i valori etici e solidali di Spes, la cooperativa sociale torinese che impiega nei suoi laboratori e punti vendita giovani e persone socialmente fragili, offrendo loro un’opportunità per inserirsi nel mondo del lavoro. Valori che si ritrovano anche nell’arredamento, realizzato dalla falegnameria sociale Avanguardia. L’imponente bancone e la grande libreria, punti focali dello spazio, sono caratterizzati da uno stile minimale e raffinato, studiato per rendere questo luogo intimo e accogliente. Una caffetteria che offre la possibilità di regalarsi una piacevole pausa relax immersi in un luogo che profuma di storia e solidarietà.

Spes1970 Caffetteria Polo del ’900 nasce dalla nuova collaborazione tra Spes 1970 e il Polo del ‘900 e si pone in continuità con un processo di riqualificazione urbana avviato quattro anni fa con la nascita del Polo. Principi e punti di vista condivisi quali accoglienza, partecipazione, impegno etico e integrazione fanno sì che questo luogo, un tempo solo di passaggio, sia ora un punto di riferimento e di ritrovo per tutta la città. 

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.