Giornate Europee del Patrimonio 2022 a Milano: elenco delle aperture serali a 1 euro e degli eventi speciali

Giornate Europee del Patrimonio 2022 a Milano: elenco delle aperture serali a 1 euro e degli eventi speciali

Mostre Milano Venerdì 23 settembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Archivio di Stato di Milano, soffitto del deposito Sforzesco

Milano - Sabato 24 e domenica 25 settembre 2022 torna l'appuntamento con le Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa. 

Anche a Milano e dintorni sono previsti tanti eventi speciali e aperture straordinarie all'insegna della cultura nei musei e nei luoghi della cultura statali e non, quest'anno seguendo il tema Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro. 

Inoltre, sabato 24 settembre sono previste aperture serali dei musei statali con ingresso al costo simbolico di 1 euro (escluse le gratuità previste per legge). Partiamo proprio dalle aperture straordinarie serali, che a Milano sono previste presso la Pinacoteca di Brera (in orario 18.00-22.15, per info 02 72263401) e al Museo del Cenacolo Vinciano (in orario 19.00-22.00, per info 02 92800360). In entrambi i casi le visite serali con biglietto a 1 euro sono consentite previa prenotazione obbligatoria e fino a esaurimento posti.

Oltre alle aperture serali con biglietto a 1 euro, le Giornate Europee del Patrimonio 2022 prevedono anche quest'anno una vasta offerta di eventi diurni, tra visite guidate e iniziative speciali. Di seguito il programma completo degli appuntamenti a Milano e provincia.

  • Archivio di Stato di Milano, via Senato 10, Milano: sabato 24 settembre (ore 15.00-19.00) visite guidate gratuite allo storico deposito Sforzesco, dove sono custoditi i documenti più preziosi, e al cantiere del nuovo spazio progettato per la conservazione del patrimonio archivistico, eredità per il futuro (per info 02 7742161).
  • Palazzina Liberty della Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4, Milano: apertura straordinaria gratuita sabato 24 settembre (ore 10.00.17.00) della collezione di oggetti di design dell’Archivio De Pas, Durbino, Lomazzi, in particolare sedie e appendiabiti (per info 02 88454499).
  • Museo Martinitt e Stelline, corso Magenta 57, Milano: sabato 24 settembre (ore 10.15) tour virtuale tra arte e storia in compagnia di Nadia Gobbi, autrice del libro Milano in tasca (per info 02 43006522).
  • Acquario Civico di Milano, viale Gadio, Milano: sabato 24 settembre (ore 11.00), conferenza sul tema Le collezioni scientifiche dell’Acquario: un patrimonio da valorizzare (per info 02 88465750).
  • Biblioteca Nazionale Braidense, via Brera, Milano: due visite guidate itineranti alle sale principali della Biblioteca, entrambe sabato 24 settembre (ore 14.15 e 16.15), dalla Sala Lettura alle Salette Bibliografiche, dalla Sala Manzoniana allo Studiolo di Umberto Eco recentemente realizzato (prenotazione obbligatoria via email, fino a esaurimento posti). 
  • Civico Museo Archeologico di Milano, corso Magenta, Milano: sabato 24 settembre (ore 15.00), visita guidata a pagamento (8 euro con ingresso gratuito al museo) sul tema Storie di riusi e trasformazioni: la Cripta di San Giovanni in Conca (per info 02 88464720).
  • Istituto Lombardo, via Brera 28, Milano: sabato 24 settembre (ore 11.00), una conferenza dal titolo Patrimonio culturale sostenibile: il contributo dell’Istituto Lombardo, seguita da una visita guidata gratuita al Cantiere della Gran Carta d'Italia (per info 02 864087).
  • Museo Pisani Dossi, via Mussi 38, Corbetta (Milano): sabato 24 settembre (ore 10.00-18.00), apertura della casa museo che accoglie la vasta collezione documentaria di oggetti e frammenti raccolti da Alberto Carlo Pisani Dossi nel corso di missioni diplomatiche in Colombia e Grecia (per info 02 9777430).
  • Parco Amphitheatrum Naturae, via Collodi, Milano. Due giorni di apertura al pubblico di uno dei cantieri archeologici più estesi e ricchi di rinvenimenti degli ultimi anni: sabato 24 settembre (ore 13.00-20.00) e domenica 25 settembre (ore 9.00-13.00) si può visitare l’area dell’anfiteatro romano dove è in corso la realizzazione del più vasto parco archeologico di Milano, situato nel cuore della città (per info 02 86313290).
  • Museo di Storia Naturale di Milano, corso Venezia 55, Milano: sabato 24 e domenica 25 settembre (ore 15.30), due visite guidate speciali alla biblioteca del museo, che conserva documenti che attestano la perdita o la preservazione del patrimonio culturale e/o naturale (per info 02 88463315).
  • Centro Artistico Alik Cavaliere, via De Amicis 17, Milano: apertura straordinaria dello studio di Alik Cavaliere sabato 24 e domenica 25 settembre (ore 15.00-18.00), alla scoperta delle sue opere e della sua arte (per info 335 1355983).
  • Castello Sforzesco, piazza Castello, Milano: apertura al pubblico della mostra Milano di Vetro: dall'antichità al contemporaneo sotto il portico del Cortile della Rocchetta, accessibile sabato 24 e domenica 25 settembre (ore 7.00-19.30).
  • Pinacoteca di Brera, via Brera, Milano: oltre all'apertura serale di sabato 24 con biglietto a 1 euro, il museo organizza due giorni di visite guidate (a pagamento e previa prenotazione) sabato 24 e domenica 25 settembre (ore 8.15-19.15) alla scoperta dei suoi tesori d'arte (per info 02 72263227).
  • Museo Mangini Bonomi, via dell'Ambrosiana 20, Milano: apertura straordinaria gratuita domenica 25 settembre (ore 15.00-18.00) previa prenotazione (per info 02 86451455), con possibilità di visitare la casa museo che ospita testimonianze della vita quotidiana dell’uomo (la vita privata, il lavoro, il divertimento) dai tempi più antichi al passato recente.
  • Civico Museo Archeologico di Milano, corso Magenta, Milano: domenica 25 settembre (ore 15.00), visita guidata per bambini a pagamento (8 euro + biglietto di ingresso al museo) dedicata ai romani e all'ecosostenibilità, con laboratorio finale (per info 02 88464720).

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.