Carla Fracci, una targa sulla casa di Milano dove visse e iniziò a danzare

Carla Fracci, una targa sulla casa di Milano dove visse e iniziò a danzare

Attualità Milano Lunedì 27 settembre 2021

© Flickr.com / Comune di Milano
Altre foto

Milano - Qui visse dal 1945 al 1959 e mosse i primi passi di danza Carla Fracci tra le più grandi ballerine del ventesimo secolo dai cortili di Calvairate al Teatro alla Scala fino ai palcoscenici di tutto il mondo.

Così recita la targa svelata il 27 settembre 2021 in via Ugo Tommei 2 a Milano, alla presenza dei rappresentanti del Comune, del marito dell'étoile Giuseppe Menegatti e dei rappresentanti dell'associazione culturale La Loggia di Calvairate.

Dopo la dedica di un tram bianco della linea 1, la stessa sulla quale lavorava il padre dipendente di ATM, e gli onori del Famedio, il Pantheon cittadino, il Comune di Milano ha raccolto con favore la proposta dell’associazione culturale La loggia di Calvairate di ricordare la grande Carla Fracci, morta a 84 anni il 17 maggio 2021, targa sull’edificio di via Ugo Tommei 2, dove visse dal 1945 al 1959, proprio negli anni in cui iniziò la sua straordinaria carriera, cominciata nel 1946 con l’iscrizione alla scuola di ballo del Teatro alla Scala, dove si sarebbe poi diplomata nel 1954.

La proposta era stata valutata con favore dal Comitato di coordinamento Milano è memoria, impegnato per conto dell'Amministrazione a conservare e trasmettere il significato e il valore della memoria. E a proposito di passaggi di testimone, segnaliamo la recente pubblicazione del libro Più luminosa di una stella, scritto da Carla Fracci a quattro mani con Aurora Marsotto, un'opera in cui l'eterna fanciulla danzante si racconta ai più giovani e che rappresenta la sua ultima testimonianza scritta.

Fotogallery

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.