Milano Pride Square 2021, il programma degli eventi in presenza: orari, ospiti e come prenotare

Milano Pride Square 2021, il programma degli eventi in presenza: orari, ospiti e come prenotare

Attualità Milano Martedì 22 giugno 2021

Clicca per guardare la fotogallery

Milano - Il programma della Milano Pride Week 2021 entra nel vivo giovedì 24 e venerdì 25 giugno con l'apertura della Pride Square, anzi delle Pride Squares dal momento che sono previste 4 piazze tematiche con un ricco palinsesto di iniziative in presenza, ovviamente nel rispetto delle normative anti Covid-19 vigenti in Lombardia, a partire dalle ore 17.00.

Queste le 4 piazze coinvolte: all’Arco della Pace una piazza dedicata a diritti e politica; in piazza Santa Francesca Romana una zona dedicata al teatro, ai libri e alla cultura; in piazzale Lavater il Rainbow Garden, con tante iniziative dedicate alle famiglie e ai bambini: in largo Bellintani c'è infine la possibilità di effettuare test Hiv e tamponi Covid-19, rapidi e gratuiti.

Tanti gli ospiti e i contributi: da personaggi della politica come Alessandro ZanLisa Noja a attivisti, autori e artisti come Luciano Lopopolo, Monica Romano, il collettivo Amleta, Shi Yang Shi, Angelo di Genio, la DualBand oltre a collaborazioni con il Teatro Elfo Puccini e il Mix Festival. Di seguito il programma completo della Milano Pride Square 2021 (tutti gli appuntamenti sono a ingressi contingentati e previa prenotazione obbligatoria via Eventbrite).

Pride Square 2021: il programma all'Arco della Pace

Di seguito il calendario completo degli eventi in programma presso la Pride Square dell'Arco della Pace, la piazza dedicata a diritti e politica (tutti si svolgono nel rispetto delle norme anti Covid-19, con ingressi contingentati e prenotazione obbligatoria). Qui sabato 26 giugno è inoltre in programma la manifestazione finale di Milano Pride 2021.

  • Giovedì 24 giugno, ore 17.30: Sguardi femministi: pratiche per cambiare il mondo, con la filosofa Maura Gancitano e l'autrice e attivista trans Monica Romano; conduce Natascia Maesi, responsabile politiche di genere di Arcigay e coordinatrice della Rete Donne Transfemminista
  • Giovedì 24 giugno, ore 19.00: Green to Queer: il mondo della moda sostenibile tra ecologia e genere, incontro con Aurora Magni, cofondatrice e presidente di Blumine Srl, Matteo Metta, esperto di moda e giornalista delle riviste di Altroconsumo, Giorgio Ravasio, country manager di Vivienne Westwood, Annachiara Chemello, attivista e divulgatrice culturale, content creator del profilo naki.earth, Yekaterina Ivankova, direttrice creativa, fashion designer e ceo del brand omonimo, Stefano Dassù e Pasquale Amoroso, fondatori del brand genderless DassùYAmoroso
  • Giovedì 24 giugno, ore 20.30: Diritti al lavoro!, con Manuela Macario, responsabile Lavoro di Arcigay nazionale, Pietro Galeone, esperto del Ministro del Lavoro sulle disuguaglianze, Massimo Mariotti del dipartimento Politiche Sociali della Cgil Milano, Francesco Rizzi della Rete Lenford -Avvocatura per i diritti Lgbti e Igor Suran di Parks - Liberi e Uguali per l’inclusione
  • Giovedì 24 giugno, ore 22.00: Migranti: per una comunità plurale, con Manuela Macario, Piercesare Notaro, Federico Pontillo e Rahel Sereke; conduce Leonardo Meda
  • Venerdì 25 giugno, ore 17.30: Cuius regio, eius religio: le vite delle persone trans tra le macerie del transificio, con Rebecca Trespi, Federico Alessio, Bianca Iula e Guglielmo Giannotta
  • Venerdì 25 giugno, ore 19.00: Corpi possibili: il contrasto all'abilismo nel Ddl Zan, con Alessandro Zan, Lisa Noja, Luciano Lopopolo e Sofia Righetti
  • Venerdì 25 giugno, ore 20.30: Sport, nessuno escluso!, con Joseph Naklè, presidente del Peacox Basket Milano, Paolo Colombo, giornalista sportivo, Massimo Rebellato, presidente del Pride Sport Milano, Giada Borgato, ex campionessa italiana di ciclismo, Claudio Arrigoni, giornalista sportivo, Matteo Rondena, pugile, Silvia Gottardo, ex cestista della Nazionale Italiana accompagnata dalla moglie, Rosario Coco, coordinatore del progetto Outsport e segretario di Gaynet, Giorgia Bronzini, ex campionessa del mondo di ciclismo, Marco Arlati della Segreteria Nazionale Arcigay - Sport, Marco Orsi, nuotatore, Sergio Bordignon, presidente del Gate Milano, e Antonio Rossi, ex canoista (campione olimpico e mondiale nel kayak velocità) e politico; modera Paolo Colombo
  • Venerdì 25 giugno, ore 22.00: 40 anni positivi: getting to zero, con Bruce Richman, attivista e creatore della campagna U=U, e David Huebner, professore della George Washington University, esperto in salute mentale; modera Daniele Calzavara

Pride Square 2021: il programma in piazza Santa Francesca Romana

Di seguito il calendario completo degli eventi in programma presso la Pride Square di piazza Santa Francesca Romana, quella dedicata a libri, teatro e cultura (tutti si svolgono nel rispetto delle norme anti Covid-19, con ingressi contingentati e prenotazione obbligatoria).

  • Giovedì 24 giugno, ore 18.30: Famiglie, un plurale difficile, intervista sull'omo-genitorialità con Mattia Zecca, autore del libro Lo capisce anche un bambino: storia di una famiglia inconcepibile, Francesco Maddaloni autore assieme a Guido Radaelli del libro illustrato Famiglie Favolose, e Tindaro Granata e Angelo Di Genio, rispettivamente l’autore/regista e l’interprete dello spettacolo Geppetto e Geppetto, coordina Alberto Martinengo, ricercatore in filosofia alla Scuola Normale Superiore (Pisa)
  • Giovedì 24 giugno, ore 20.00: presentazione del libro Il delitto di Giarre 1980: un caso insoluto e le battaglie del movimento Lgbt+ in Italia ‍di Francesco Lepore, in dialogo con Franco Grillini, presidente di GayNet, e Monica Romano, presidente di Acet (Associazione per la cultura e l’etica transgenere)
  • Giovedì 24 giugno, ore 21.30: Wanda ed Eventuali, talkshow condotto da La Wanda Gastrica, con ospiti Antonio Veneziani (Il Gay Più bello d’Italia 2020), TachiPierina (Miss Drag Queen Lombardia 2019) ed il cast di Numero Zero
  • Giovedì 24 giugno, ore 23.15: Il seme della violenza (The Laramie Project), spettacolo a cura del Teatro Elfo Puccini  che racconta il caso Matthew Shepard, uno studente ucciso brutalmente per motivi di odio omofobico
  • Venerdì 25 giugno, ore 16.45: presentazione dei libri Abbraccia i tuoi colori! Favole inclusive per un mondo libero dai pregiudiziQueer heroes: 53 eroi arcobaleno di tutti i tempi, con Muriel e il Gruppo Scuola del Cig Arcigay Milano
  • Venerdì 25 giugno, ore 18.30: Spread the Love!, talk show con gli influencer Lgbtqi+ Muriel, Emilife e Charlie Moon
  • Venerdì 25 giugno, ore 19.45: Good times for a change, incontro con Gianmarco Negri, primo sindaco transgender d’Italia e protagonista del documentario Good times for a change; intervengono i filmmaker Elena Comoglio e Mick Di Paola
  • Venerdì 25 giugno, ore 20.45: Love Me Tender, spettacolo teatrale di Shi Yang Shi e Renata Ciaravino sulla dipendenza affettiva
  • Venerdì 25 giugno, ore 21.50: Chi può fare Giulietta?, Amleta incontra Luce Santambrogio
  • Venerdì 25 giugno, ore 23.00: Dal vivo!, spettacolo con la Dual Band

Pride Square 2021: il programma in piazzale Lavater

La Pride Square di piazzale Lavater è il Rainbow Garden, ovvero l'area dedicata a bambini e famiglie, sempre aperta dalle 17.00 nelle giornate di giovedì 24 e venerdì 25 giugno 2021. Di seguito il programma degli eventi in via di aggiornamento (tutti si svolgono nel rispetto delle norme anti Covid-19, con ingressi contingentati e prenotazione obbligatoria).

  • Giovedì 24 giugno, ore 16.45: La Pettirossa, bubble show

Pride Square 2021: info e orari per test Hiv e tamponi in largo Bellintani

Da giovedì 24 a sabato 26 giugno 2021, in orario 17.00-23.00, presso la Pride Square in largo Bellintani a Milano è possibile effettuare test Hiv e tamponi Covid rapidi e gratuiti. Test e tamponi sono eseguiti da medici e operatori qualificati in ottemperanza alle disposizioni di sicurezza e si svolgono in appositi gazebo che garantiscono la privacy. L’organizzazione è curata dai volontari di Milano Check Point, Cig Arcigay Milano, Asa e dal Centro Medico Santagostino.

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.