Estate Sforzesca 2020: il programma di agosto e settembre con Brachetti, Floraleda, Catalano e Ghemon - Milano

Estate Sforzesca 2020: il programma di agosto e settembre con Brachetti, Floraleda, Catalano e Ghemon

Musica Milano Castello Sforzesco Martedì 4 agosto 2020

© flickr.com / Comune di Milano (Vittorio La Fata)

Milano - Il programma dell'Estate Sforzesca 2020 prosegue per tutto agosto e fino al 4 settembre. Terminata la prima parte del calendario, il cartellone di concerti e spettacoli nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco di Milano continua a ritmo serrato per «offrire durante tutta questa stagione, particolarmente delicata dal punto di vista sanitario, sociale ed economico, un palcoscenico all’aperto che non solo arricchisca l’offerta artistica dell’estate a Milano, ma assicuri anche la possibilità di ricominciare a tanti lavoratori del comparto artistico e culturale, così gravemente danneggiati dall’emergenza sanitaria e limitati dalle norme restrittive in luoghi chiusi», spiega l'assessore alla Cultura Filippo Del Corno.. 

Dopo oltre 10 sold out e più di 10.000 spettatori, il programma della manifestazione prosegue con altre 35 serate fino al 4 settembre 2020, compresa la Festa di Ferragosto di Estate Sforzesca 2020 (15 agosto) che si preannuncia come una Milanesada dedicata al mondo e alla storia della canzone, del teatro e del cabaret milanesi, grazie alla partecipazione di artisti come Enrico Beruschi, Roberto Brivio, Alberto Patrucco, Grazia Maria Raimondi, David Riondino e Franco Visentin

Dopo il concerto dedicato alle grandi colonne sonore dell’Orchestra a Plettro Città di Milano (1 agosto), il cartellone della prima settimana del mese vede in programma gli spettacoli teatrali Little Boy: Storia incredibile e vera della Bomba Atomica con Roberto Mercadini (2 agosto) e Dita di Dama con Laura Pozone, seguiti dal concerto-spettacolo tributo a Fabrizio De Andrè C’era un cartello giallo con una scritta nera (4 agosto).

Da segnalare poi l'omaggio ai Beatles della Monday Orchestra (5 agosto) e il concerto della pluripremiata arpista Floraleda per l'Electroclassic Summer Night (6 agosto). Per gli appassionati di musica da non perdere nemmeno il live del giovane pianista Davide Locatelli che esplora la storia del rock dagli anni ‘50 ai ’90 (8 agosto), il concerto del compositore di musiche da film Remo Anzovino (29 agosto) e La Nona di Beethoven eseguita da laVerdi (30 agosto). Gli amanti delle colonne sonore possono anche assistere al concerto Movie Stars con i Solisti di Milano Classica (14 agosto), mentre per chi non disprezza le sperimentazioni c'è il quintetto strumentale di musica techno Mefisto Bross (22 agosto). Fa tappa al Castello Sforzesco di Milano anche il tour del rapper Ghemon (31 agosto)

Tra gli ospiti di Estate Sforzesca 2020 spicca poi Arturo Brachetti, protagonista di Arturo racconta Brachetti (20 agosto), in cui l’uomo dai mille volti si racconta in un evento speciale fatto di confidenze, ricordi e viaggi fantastici. Il programma inoltre prevede il nuovo spettacolo di Guido Catalano (28 agosto) e Noi siamo voi: votatevi! con Antonio Cornacchione e Sergio Sgrilli (19 agosto). Per farsi qualche sana risata c'è anche lo Zelig Live Show (9 agosto).

Ma non finisce qui, perché questi sono solo alcuni degli spettacoli di punta della seconda parte del cartellone: qui il programma completo di Estate Sforzesca 2020 con tanti altri appuntamenti tra musica, danza e teatro.

Misure di sicurezza e spirito ecofriendly

La partecipazione agli spettacoli di Estate Sforzesca 2020 può avvenire esclusivamente su prenotazione obbligatoria (link sul sito yesmilano.it), anche per gli spettacoli a ingresso gratuito, e l’accesso al Cortile delle Armi del Castello Sforzesco è contingentato: per ora sono previsti 360 posti a sedere opportunamente distanziati tra loro (a fronte delle 500 sedute delle precedenti edizioni) e non sono disponibili posti in piedi.

Tra le misure di sicurezza anti Coronavirus sono previsti anche il controllo della temperatura all’ingresso (non deve essere superiore ai 37,5 gradi ) e l'obbligo per gli spettatori di rispettare il distanziamento interpersonale (ad eccezione dei gruppi familiari).  

Così come la precedente, anche questa edizione di Estate Sforzesca è ecofriendly, con lo scopo di sensibilizzare il pubblico sul tema dell’ambiente e mettere in atto buone pratiche e comportamenti virtuosi tanto dalla parte degli organizzatori che degli spettatori.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.