Cultura Milano Mercoledì 10 ottobre 2018

Milano Fall Design Week 2018, il programma del Fuorisalone d'autunno

Milano - Da venerdì 12 a domenica 21 ottobre 2018 torna la Milano Fall Design Week, l’appuntamento per gli amanti del design e dell’architettura giunto alla sua terza edizione. In programma oltre 60 tra incontri, convegni, workshop, mostre e installazioni per discutere e confrontarsi.

La Fall Design Week è il palinsesto di eventi voluto dal Comune di Milano per mettere in rete gli attori della creatività, della comunicazione e del design, e per proporre ai milanesi una nuova occasione per riscoprire la cultura del progetto e della manifattura. «In particolare in questa edizione vogliamo mettere a fuoco il rapporto tra design e manifattura come leve di sviluppo urbano in continuità con le azioni promosse nell’ambito del programma di lavoro Manifattura Milano», commenta l'assessora alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive, Moda e Design Cristina Tajani.

Il filo conduttore di questa terza edizione è dunque il rapporto tra progettazione e manifattura, il vero tratto distintivo del Made in Italy della produzione italiana e delle nuove opportunità lavorative per i giovani. Per discuterne si può partecipare al dibattito pubblico Il Design incontra la Manifattura in programma lunedì 15 ottobre a Base Milano.
 
Studiolabo presenta i Brera Design Days 2018, esplorando quest'anno il tema Design your Life attraverso un festival pensato non solo per gli addetti ai lavori ma per l’intera città, che prevede 36 talk, 12 workshop e 11 mostre. Da venerdì 12 a giovedì 18 ottobre nelle principali location del Brera Design District si alternano oltre 150 ospiti per trattare molti argomenti, tra cui il design thinking, la manifattura, il service design, le politiche urbane, il coding e la grafica.

Immancabile l’appuntamento Adi Design Index 2018 che, da lunedì 15 a domenica 21 ottobre al Museo della Scienza e della Tecnologia, vede protagonisti i migliori prodotti di design lanciati nel corso del 2018: dall'arredamento ai mezzi di trasporto, dagli strumenti per il lavoro ai materiali innovativi, dagli oggetti personali alla grafica. I prodotti fanno parte della preselezione per il prossimo premio Compasso d'Oro Adi, il più celebre premio del design italiano.
 
Presente anche  Elle Decor Grand Hotel a Palazzo Morando da sabato 6 a lunedì 22 ottobre, con l'installazione ispirata alle Citta Invisibili di Italo Calvino e realizzata dallo studio internazionale Neri&Hu Design and Research Office che con Invisible Room dà origine a nove nuovi modi di intendere e vivere l’hotel e l’ospitalità. Dalla lounge popolata da verde indoor al ristorante per un ideale banchetto collettivo, passando dalla suite affacciata sulla via alla sala cinema, dove sedersi come si usava nei cortili cinesi o sulle aie delle fattorie lombarde.

In piazza Beccaria, spazio ai temi della bioarchitettura con Biosphera 3.0: Equilibrium che presenta un modulo abitativo itinerante realizzato con legno certificato Pefc capace di soddisfare tutti i massimi requisiti di efficienza energetica: il modulo è visitabile del pubblico da giovedì 11 a domenica 14 ottobre. Altra installazione si trova in piazza XXV Aprile: si intitola Lightenge ed è una struttura composta da elementi contrapposti firmata Edison e Stefano Boeri Architetti: la si può ammirare 24 ore su 24 dal 7 al 30 ottobre.

La Milano Fall Design Week 2018 è anche l’occasione per premiare i giovani studenti del Politecnico di Milano che durante il Fuorisalone 2018 hanno partecipato al concorso Homexperience: gli spazi dell’abitare tra sogno e progetto,  progettando e realizzando i percorsi espositivi dello stand Bellosta Rubinetterie in occasione dell’ultimo Salone del Mobile. I vincitori vengono premiati giovedì 18 ottobre con una borsa di studio del valore di 3 mila euro. Sempre gli studenti del Politecnico sono i protagonisti, all’interno del Mercato Comunale Coperto di viale Monza, con #progettoistantaneo: 50 ragazzi schizzano sul posto live le loro idee per una nuova visione degli spazi del mercato con l’obiettivo di sviluppare scenari progettuali che si aprano anche al quartiere, ospitando, ad esempio, la radio di zona, un living lab e altre attività. Gli elaborati svolti nella giornata di giovedì 18 rimangono esposti, presso il mercato, fino a lunedì 22 ottobre.

Tra i protagonisti della settimana anche Mio Cugino, il makerspace di via Argelati 35 che giovedì 18 ottobre apre i suoi spazi con l’open day Il Cugino che cercavi per realizzare le tue idee. Per l’occasione vengono illustrati gli ultimi progetti realizzati dal concept alla produzione con dimostrazioni di taglio laser, stampa 3D e fresatura. Anche la Fabbrica del Vapore, uno dei simboli della creatività di Milano, è tra le location della Milano Fall Design Week 2018 nel corso della quale ospita una selezione di design esordienti all’interno degli spazi di Mostrami Factory. La creatività trova spazio anche a Cascina Cuccagna con un incontro che apre un dibattito e una riflessione sulla settimana del design a Milano e sui risultati ottenuti dall'evento De Rerum Natura (che si è svolto  proprio in cascina lo scorso aprile): per l’occasione Cascina Cuccagna e Matteo Ragni Design Studio rilanciano la collaborazione anche per il 2019 e svelano il tema della nuova Design Week in Cascina.

Tutte le informazioni su eventi e appuntamenti della Milano Fall Design Week 2018 sono disponibili su yesmilano.it.

Potrebbe interessarti anche: , Home, a Milano la mostra che racconta la visione di casa di 16 fotografi Magnum , Arte urbana al Giambellino: il murale di magnolie dà il via al progetto Largo Balestra Art , La Triennale di Boeri: dalla XXII Esposizione al Museo del Design, tutti i nuovi progetti , MilanoAttraverso: un festival di eventi gratuiti per scoprire la città e la sua storia , Lambrate, un angolo di Milano allegro e alla moda nell'ex quartiere industriale

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Le ereditiere Di Marcelo Martinessi Drammatico Paraguay, Germania, Uruguay, Brasile, Norvegia, Francia, 2018 Chela e Chiquita, entrambe discendenti da famiglie agiate, convivono da oltre trent’anni. Dopo un tracollo finanziario, sono costrette a vendere un po’ alla volta i beni ereditati. Quando Chiquita viene arrestata con un’accusa di frode, Chela è... Guarda la scheda del film