Giorgio Parodi Days a Genova: show delle Frecce Tricolori e sfilate di Moto Guzzi. Gli eventi

Giorgio Parodi Days a Genova: show delle Frecce Tricolori e sfilate di Moto Guzzi. Gli eventi

Attualità Genova Mercoledì 27 aprile 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Frecce Tricolori a Genova
© Facebook.com/acquariodigenova

Genova - Da venerdì 13 a domenica 15 maggio 2022, Genova celebra i GP Days, una tre giorni dedicata a Giorgio Parodi, storico fondatore della Moto Guzzi. Per celebrare un uomo che ha fatto grande Genova attraverso le due ruote, nulla è meglio di un raduno a cui parteciperanno persone da tutta Europa alla scoperta delle meraviglie della costa ligure di Levante. Non solo, a Palazzo Tursi sono esposte alcune chicche targate Guzzi, come ad esempio l'Otto Cilindri, il Dondolino 500, il Gambalunghino 250 e altro ancora.

Un modo per riscoprire la storia dell'imprenditoria genovese attraverso una grande festa con la presenza delle Frecce Tricolori a Genova (come la Moto Guzzi sono simboleggiate da un'aquila), che celebrano l'avvicinamento del centenario dell'Aeronautica Militare che cadrà il 28 marzo 2023. Appuntamento con la manifestazione aerea della Pattuglia Aeronautica Nazionale dalle ore 16.30 circa, davanti al lungomare di Corso Italia: uno spettacolo unico e gratuito di circa trenta minuti (l'ultimo nel 2009). Dieci velivoli che 'disegnano' emozionanti scie tricolori dove il mare di Genova incontra il cielo, dinanzi al Lido di Albaro, luogo simbolo della storia dell'aviazione in Liguria. Ora il programma dei GP Days a Genova, con gli eventi da non perdere.

Venerdì 13 maggio, l'inizio della manifestazione è alle 11 con il raduno dei guzzisti in via Mura delle Cappuccine, nel quartiere di Carignano, dove fu fondata e registrata, il 15 marzo 1921, la Società Anonima Moto Guzzi. Nel pomeriggio, alle 15, l'esposizione di 100 motociclette d'epoca in piazza De Ferrari (numero simbolico per il centenario), attorno alla fontana, evento organizzato dal Registro Storico della Moto Guzzi con il patrocinio A.S.I. Da De Ferrari. Le moto storiche, poi, partono per un percorso che interessa gran parte del centro di Genova e si conclude in Carignano, presso la statua di Giorgio Parodi (il 14 maggio 2021 c'era stato lo svelamento con sorvolo delle Frecce Tricolori). Durante la giornata street food, prodotti tipici genovesi, musica e bancarelle alle Mura delle Cappuccine, dal mattino alla sera. Continuando la lettura, il programma del weekend.

Sabato 14 maggio, le '100 motociclette' si ritrovano nel piazzale dell'Istituto Gaslini e sfilano da Genova sull'Aurelia facendo tappe a Recco, Portofino, Santa Margherita e Rapallo. È anche allestito, nel piazzale delle Feste al Porto Antico di Genova, Mondo Moto Guzzi dedicato agli appassionati e a tutti i curiosi della mitica moto. È anche possibile visitare lo Stand dell'Aeronautica Militare e provare l'ebrezza del volo con il simulatore delle Frecce Tricolori (durante il weekend). Nel pomeriggio è prevista la parata delle 101+1, organizzata da Moto Guzzi Club. La giornata di conclude all'interno del Museo Diocesano, con una cena di Gala che segue la chiusura del padiglione Mondo Moto Guzzi al Porto Antico. 

Domenica 15 maggio, dalle 10.30, presso il Galata Museo del Mare (dalle 10.30) sono esposti modelli storici della Moto Guzzi e si terrà l'esibizione dinamica su strada della Otto Cilindri. Alle 17, su corso Italia, le celebri Frecce Tricolori presentano il loro programma acrobatico composto da 18 avvincenti manovre di elevato e spettacolare contenuto tecnico, evento promosso dall'Associazione Arma Aeronautica, per ricordare il grande aviatore genovese, in avvicinamento al Centenario dell'Aeronautica Militare (28 marzo 2023).

«Saranno tre giorni di festa - spiega l'assessore ai Grandi Eventi Paola Bordilli - per il centenario della Moto Guzzi, un evento rinviato lo scorso anno a causa delle limitazioni per l'emergenza pandemica. Sarà un lungo weekend all'insegna di un marchio storico che ha fatto la storia di Genova e dell'Italia nel mondo, ma anche un'occasione importante per tantissimi appassionati che verranno a visitare la nostra città. Tre giorni che si concluderanno con la spettacolare esibizione delle Frecce Tricolori su corso Italia. La nostra pattuglia acrobatica tornerà a esibirsi a Genova per la prima volta dal 2009 e siamo sicuri che lo spettacolo terrà grandi e piccini con il naso all'insù. Sarà un weekend che porterà tantissimi appassionati della Moto Guzzi e delle nostre Frecce e che darà loro l'opportunità di scoprire Genova. Un ringraziamento di cuore va anche al Civ di Carignano di Confcommercio, oltre ovviamente a tutti gli organizzatori».

«Come ideatrice e coordinatrice delle varie iniziative legate ai GP Days - dice Elena Bagnasco, presidente Associazione Giorgio Parodi e nipote del fondatore genovese - dopo le molte difficoltà affrontate nel corso del periodo pandemico, poter finalmente presentare oggi il programma legato ai GP Days è chiara testimonianza di quanto la determinazione e la voglia di fare siano ancora vivi a Genova, connaturati al più autentico DNA dell'antica Repubblica. Ricordare l'imprenditore Giorgio Parodi e la storia di una famiglia operosa, evidenziano come la cultura dell'intraprendere e la sua capacita di 'fare impresa' siano la chiave di lettura vincente per superare le molte criticità che la vita ci riserva, ieri come oggi. Desideriamo ricordarlo oggi, nell'ambito degli eventi legati al Centenario di Fondazione della Moto Guzzi, quale dinamico pioniere dell'industria motociclistica italiana. L'invito per tutti è a partecipare numerosi ai vari eventi, un'occasione per riscoprire una bella storia attraverso percorsi inediti, narrazioni di appassionati ed esperti e attraverso la biografia di Giorgio Parodi. Ma non solo, sarà un momento per far conoscere e apprezzate il nostro territorio e le nostre specialità, tutto quanto di bello possiamo offrire ai numerosi motociclisti in arrivo da ogni parte d'Europa, senza tuttavia dimenticare il fine benefico fortemente voluto dall'Associazione Giorgio Parodi. L'auspicio è che i valori di Giorgio Parodi, la sua generosità d'animo, la sua lealtà, la sua capacità di fare impresa, la sua lungimiranza e il suo essere innovatore e visionario possano essere d'esempio e di stimolo in un momento nel quale ripartire è la parola d'ordine per tutti e possano portare le persone a volare davvero in alto come la sua aquila».

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.