È morto Silvestro Pintori. Lutto nel mondo della ristorazione genovese - Genova

È morto Silvestro Pintori. Lutto nel mondo della ristorazione genovese

Attualità Genova Giovedì 2 dicembre 2021

Clicca per guardare la fotogallery
Silvestro Pintori
© Facebook.com/Ila.falsoDemetrio

Genova - Lutto nel mondo della ristorazione genovese. Nella notte è morto improvvisamente Silvestro Pintori (nato nel 1961) titolare dell'omonimo e storico locale di via San Bernardo (che quest'anno ha festeggiato i 60 anni di attività). Pintori era un apprezzato sommelier, ma anche un artista: proprio giovedì 2 dicembre, giorno in cui è arrivata la notizia della sua morte, si sarebbe dovuta inaugurare la mostra Ombra della sera, curata dalla moglie Monica Dagnino e da Laura Garbarino nello studio Rossetti Corner di via dei Giustiniani (come comunicato successivamente dai famigliari, l'inaugurazione si svolge regolarmente).

Tanto l'affetto mostrato da amici e conoscenti sui social, dove il cordoglio alla moglie e le attestazioni di stima si stanno moltiplicando ora dopo ora. Silvestro Pintori era una figura popolare del centro storico e conosciuta in tutta Genova, sia per la sua cucina e la cantina del ristorante, incentrato sui piatti sardi di cui era maestra la madre Nina, ma anche per la sua simpatia ed estrosità.

Amava la pittura, come dimostrano i tanti disegni e quadri esposti alle pareti del ristorante in via San Bernardo. La redazione di mentelocale.it si unisce alla famiglia di Silvestro Pintori in questo momento di dolore.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.