Genova, i Rolli Days di ottobre 2021: palazzi aperti, prenotazioni e novità con la Shipping Week

Genova, i Rolli Days di ottobre 2021: palazzi aperti, prenotazioni e novità con la Shipping Week

Cultura Genova Venerdì 24 settembre 2021

© visitgenoa.it
Altre foto

Genova - Torna, a Genova, uno degli appuntamenti più attesi dell'anno. Dal 4 al 10 ottobre ci sono i Rolli Days d'autunno, con un'edizione più lunga e ricca di novità. Una settimana di apertura dei palazzi storici, tre nuovi edifici da scoprire, ma anche il 'gemellaggio' con il mondo marittimo che ospiterà nei palazzo storici la Genoa Shipping Week (che parte il 4 ottobre), l'evento più importante del comparto nel mediterraneo. Sono tante le novità dei Rolli Days 2021 di ottobre che, come tradizione, aprono a turisti e residenti gli straordinari palazzi delle famiglie genovesi, riconosciuti nel 2006 Patrimonio dell'Umanità Unesco

Ad aprire sono oltre 30 tra palazzi, ville e siti monumentali, dimore che hanno accolto principi, cardinali e dignitari in visita di stato e che permettono di vivere le atmosfere grandiose del secolo dei genovesi, grazie al racconto di 60 giovani divulgatori, tutti rigorosamente selezionati. Tre gli inediti di questi Rolli Days di ottobre: Palazzo Squarciafico, in piazzetta Invrea (dove si è anche svolta la conferenza stampa), che era stato già aperto 'digitalmente', Palazzo Sinibaldo Fieschi che si affaccia su Piazza San Lorenzo e Villa Centurione Musso Piantelli nel quartiere di Marassi, davanti allo stadio Ferraris.

La prenotazione per le visite ai Palazzi dei Rolli è obbligatoria ed è possibile effettuarla a partire da mercoledì 29 settembre collegandosi al sito VisitGenoa/rollidays-online (posti limitati, con Green pass) e tramite HappyTicket. Lì saranno disponibili tutte le informazioni di dettaglio e il calendario di eventi collaterali che accompagnano questa settimana di aperture. Molti i siti aperti sabato 9 e domenica 10 ottobre (dalle ore 10 alle 21, salvo diversa indicazione); anteprima venerdì 8 ottobre dalle ore 15 alle 21, salvo diversa indicazione. Qui sotto l'elenco dei palazzi aperti per i Rolli Days 2021 di ottobre (i dettagli sugli orari di apertura dei singoli siti sono pubblicati sul sito di VisitGenoa): 

  • Palazzo Antonio Doria (numerazione UNESCO 1)
  • Palazzo Paolo e Nicolò Interiano (numerazione UNESCO 7)
  • Palazzo Agostino Pallavicini (numerazione UNESCO 8)
  • Palazzo Angelo Giovanni Spinola (numerazione UNESCO 12)
  • Palazzo Gio Battista Spinola (numerazione UNESCO 13)
  • Palazzo Pantaleo Spinola (numerazione UNESCO 9)
  • Palazzo Tobia Pallavicino - Camera di Commercio (numerazione UNESCO 11)
  • Palazzo Nicolosio Lomellini (numerazione UNESCO 14)
  • Palazzo Luca Grimaldi (Palazzo Bianco) (numerazione UNESCO 18)
  • Palazzo Nicolo Grimaldi (Palazzo Tursi) (numerazione UNESCO 16)
  • Palazzo Gerolamo Grimaldi (Palazzo della Meridiana) (numerazione UNESCO 20)
  • Palazzo Gio Francesco Balbi (numerazione UNESCO 27)
  • Palazzo Giacomo e Pantaleo Balbi (numerazione UNESCO 28)
  • Palazzo dell’Ateneo
  • Palazzo Stefano Balbi (Palazzo Reale) (numerazione UNESCO 30)
  • Palazzo Giacomo Lomellini (numerazione UNESCO 24)
  • Palazzo Francesco Grimaldi (Gallerie Nazionali di Palazzo Spinola) (numerazione UNESCO 36)
  • Palazzo Ambrogio De Nigro (numerazione UNESCO 40)
  • Palazzo Vincenzo Imperiale (numerazione UNESCO 69)
  • Palazzo Stefano Squarciafico (numerazione UNESCO 59), novità Rolli Days di ottobre 2021
  • Palazzo Sinibaldo Fieschi (numerazione UNESCO 45), novità Rolli Days di ottobre 2021

Altri siti aperti a Genova, con aperture di ville e dimore nel ponente: Archivio di Stato; Albergo dei Poveri; Teatro Carlo Felice; Sede e collezioni Banca Carige; Sede del Magistrato Misericordia; Palazzo San Giorgio; Basilica delle Vigne - Kalatà Experience; Villa del Principe; Villa Duchessa di Galliera - Voltri (visibile al pubblico, per la prima volta, il dipinto di Bernardo Strozzi recentemente ritrovato grazie allo storico dell’arte Piero Boccardo); Villa Gentile Bickley - Cornigliano; Villa Domenico Serra - Cornigliano; Villa Centurione Monastero (atrio) e Villa Pallavicino - Sampierdarena - Novità; Villa Imperiale Scassi - Sampierdarena; Villa Spinola di San Pietro - Sampierdarena; Villa Imperiale - San Fruttuoso; Villa Centurione Musso Piantelli - Marassi - Novità; Palazzo Reale con altra modalità di prenotazione.

Durante la Rolli Shipping Week, diversi siti sono aperti dal 4 all'8 ottobre. Ecco l'elenco (i dettagli sugli orari di apertura dei singoli siti sono pubblicati sul sito VisitGenoa e sul sito rsweek): Villa del Principe; Palazzo Gerolamo Grimaldi (Palazzo della Meridiana) (numerazione UNESCO 20); Palazzo Vincenzo Imperiale (numerazione UNESCO 69); Palazzo Stefano Balbi (Palazzo Reale) (numerazione UNESCO 30); Palazzo Paolo e Nicolò Interiano (numerazione UNESCO 7); Palazzo Gio Battista Centurione (numerazione UNESCO 33); Palazzo Nicolò Lomellini (numerazione UNESCO 86); Chiostro della Cattedrale di San Lorenzo; Santa Maria di Castello.

"Si preannuncia un'edizione straordinaria. Finalmente si torna in presenza, e questo è un ottimo segnale - dice l'assessore alla cultura del Comune di Genova, Barbara Grosso - In più, molti siti storici aprono per un'intera settimana. Ci saranno tre aperture di palazzi inediti e tanti eventi collaterali che permetteranno di coinvolgere, soprattutto le nuove generazioni. Il tutto sarà svolto in sicurezza, seguendo le normative Covid, e ai palazzi si accede con il Green pass".

"Cerchiamo sempre di arricchire l'offerta - spiega il curatore dei Rolli Days, Giacomo Montanari - e il panorama genovese offre un'unicità straordinaria, visto che nel novero dei Rolli sono passati 163 palazzi. La risorsa straordinaria è quella di riuscire sempre a raccontare con quell'attenzione filologica che da modo a chi entra di conoscere le peculiarità di ogni palazzo". Prima dei Rolli Days veri e propri è in programma la Shipping Week, che utilizza i Rolli come location per gli eventi. "L'idea di 'gemellarsi' con i Rolli è stata vincente - dice Gian Alberto Cerruti, presidente giovani di Assagenti - In questo modo abbiamo la possibilità di aprire i palazzi più belli di Genova a una platea molto qualificata". Le visite saranno possibili a gruppi di 15 persone, munite di green pass e le prenotazioni si apriranno il 29 settembre.

Accanto alle visite curate dai divulgatori, sono disponibili tre itinerari tematici dedicati ad alcuni palazzi, condotti da guide turistiche abilitate, a cura di Explora Genova. Inoltre, nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 ottobre, sono disponibili visite guidate per persone con disabilità.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.