La mostra Michelangelo, divino artista a Genova: biglietti e orari per un tuffo nel Rinascimento

La mostra Michelangelo, divino artista a Genova: biglietti e orari per un tuffo nel Rinascimento

2020-10-20 17:08:10

Da mercoledì 21 ottobre a domenica 11 luglio 2021

Altre foto

CalendarioDate, orari e biglietti

di Rosangela Urso

Genova - Il grande Michelangelo approda a Genova. Una mostra che conduce per mano dentro la vita di Michelangelo e di chi ha condiviso con lui il cammino umano e artistico. Un percorso narrativo diviso in 10 sezioni che seguono l’iter creativo dell’artista e dove si possono ammirare dal vivo 90 disegni autografi («È la più grande mostra fatta con disegni autografi di Michelangelo», spiega la direttrice di Palazzo Ducale Serena Bertolucci) e 60 opere provenienti dal tesoro di Casa Buonarroti. Dagli schizzi propedeutici all’affresco della cappella Sistina, fino al basso rilievo della Madonna della scala. «La prima scultura nota di Michelangelo, fatta quando aveva solo 15 anni, spiega la curatrice Cristina Acidini, fino al «commovente piccolissimo crocifisso in legno - lo definisce Acidini - che l’artista cominciò a intagliare in età avanzata per regalarlo all’amato nipote Lionardo».

Questo e molto altro è Michelangelo divino artista, la mostra che si apre a Palazzo Ducale di Genova (Appartamento del Doge e Cappella Dogale) mercoledì 21 ottobre 2020 e prosegue fino all'11 luglio 2021 (prolungata causa chiusura per Covid). Questi gli orari dal 28 aprile: lunedì 15-19; da martedì a domenica 10-19. A partire dal 7 maggio anche il venerdì dalle 10 alle 21, sabato e domenica dalle 10 alle 19. La biglietteria di Palazzo Ducale chiude un’ora prima con prenotazione e biglietto online; le visite sono consentite scaglionate a non più di 20 persone ogni 15 minuti, in sicurezza secondo le norme prescritte anti Covid-19). Il costo del biglietto è 12 euro intero; 10 euro ridotto; 4 euro scuole, bambini e ragazzi fino a 14 anni; gratuito per bambini fino a 6 anni (consigliato l'acquisto online). Ora il percorso della mostra dedicata a Michelangelo a Genova.

Un’apertura che vuole dare un segnale in questo tempo sospeso a causa del Covid-19, che dopo un doppio stop subito a marzo a causa del lockdown, riparte oggi: «Con tanto coraggio e con l’idea di non fare solo una mostra, ma un punto di partenza per tanti luoghi», osserva Bertolucci, «sarà un modo per uscire fuori». Parallelamente all’esposizione, infatti, sono previsti eventi diffusi in tutta la Liguria, da Savona ad Albissola (sulle tracce della savonese famiglia Della Rovere, una tra le frequentazioni importanti di Michelangel) fino a Genova. Alla scoperta di tesori nascosti, monumenti, palazzi e opere sparsi sul territorio regionale (per il programma degli eventi consultare il sito di Palazzo Ducale).

Nel percorso della mostra Michelangelo: divino artistia a Genova ci sono tanti disegni e diverse sculture: «Si tratta principalmente di disegni sia di figura che di architettura e ci sono anche alcune sculture che rappresentano il suo percorso artistico in maniera esemplare». Oltre alla Madonna della scala, anche il monumentale Cristo redentore di San Vincenzo Martire di Bassano Romano.

Tra i disegni autografi spicca Cleopatra che si può ammirare fronte-retro, un disegno eseguito per Tommaso Cavalieri, un’opera rara e straordinaria, dono privato per un amico. Tra le chicche, la lista della spesa redatta da un giovane Buonarroti, dove l’artista non solo scriveva cosa acquistare, ma lo disegnava accanto. Nel percorso, oltre a sculture e disegni, si trovano opere originali di suoi collaboratori da lui stesso ispirate; ritratti dipinti e scolpiti; e ancora medaglie, rime, lettere e anche gli attrezzi del mestiere. Un tuffo nella vita di un’artista straordinario.

Approfondisci con: Maggiori informazioni sull'evento e biglietti per Michelangelo: divino artista, la mostra a Palazzo Ducale

Potrebbe interessarti anche: Mythos, la mostra tra draghi e unicorni al Museo di Storia Naturale, fino al 29 agosto 2021 , Raimondo Sirotti 1934-2017: la retrospettiva, fino al 25 luglio 2021 , Dar corpo al corpo, la mostra alla Wolfsoniana , fino al 26 settembre 2021 , L'Italia di Magnum. Da Robert Capa a Paolo Pellegrin, la mostra al Ducale tra storia e costume, fino al 18 luglio 2021

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.