Il divino artista Michelangelo a Genova, Bizzarri: «La città è viva»

Il divino artista Michelangelo a Genova, Bizzarri: «La città è viva»

Mostre Genova Palazzo Ducale Giovedì 8 ottobre 2020

di A.S.
© facebook.com/lucabiz

Genova - Il Covid-19 non sta fermando la cultura. Mancano pochi giorni all'inaugurazione della mostra Michelangelo divino artista, esposizione di punta della programmazione autunno-inverno di Palazzo Ducale. Una mostra dedicata al genio cinquecentesco definito "artista universale".

Nel frattempo, fervono i preparativi per il suo allestimento, con le opere che troveranno casa dal 21 ottobre 2020 nell'Appartamento del Doge di Palazzo Ducale (e fino al 14 febbraio 2021). La mostra è la più ampia esposizione dedicata a Michelangelo Buonarroti mai realizzata in Italia, grazie anche al contributo di Casa Buonarroti a Firenze. Presenti in mostra due sculture in marmo di Michelangelo, la Madonna della Scala e il monumentale Cristo Redentore, proveniente invece da San Vincenzo Martire di Bassano Romano.

Luca Bizzarri, presidente della Fondazione Palazzo Ducale, ha accolto con entusiasmo ed emozione l'arrivo delle prime opere di Michelangelo in piazza Matteotti. Bizzarri ha scritto su facebook. «Dentro quelle casse, a Matteotti, c'è Michelangelo. Ci sono i pezzi della mostra su Michelangelo che inaugurerà tra pochi giorni. L’emozione che ho provato stamattina (7 ottobre, ndr), nel vederle arrivare in un periodo così difficile per tutti noi, è difficile da raccontare. Genova è viva».

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.