Ponte Genova. Amadeus: «Condurrò l'inaugurazione con Renzo Piano»

Ponte Genova. Amadeus: «Condurrò l'inaugurazione con Renzo Piano»

Attualità Genova Mercoledì 6 maggio 2020

Amadeus
© facebook.com/GiovannaeAmadeusofficial/photos

Genova - «Durante la quarantena non ero mai uscito di casa, se non per fare la spesa. Ieri, martedì 5 maggio, sono uscito per la prima volta per partecipare a una riunione sull'inaugurazione del nuovo Ponte di Genova»: queste le parole di Amadeus durante una diretta Instagram insieme a Fiorello.

Amadeus ha così confermato che sarà lui a condurre a Genova l'inaugurazione del nuovo Ponte, prevista per il prossimo luglio. «Con me, sotto i piloni, ci sarà anche Renzo Piano», aggiunge Amadeus, che continua: «Questo ponte è il simbolo di Genova e dell'Italia, ma anche dei lavoratori, che non si sono mai fermati, neanche durante il lockdown. Complimenti a loro e a Renzo Piano».

Fiorello, poi, ricorda ad Amadeus che a costruire il Ponte è stata la ditta Salini Impregilo, che «all'estero hanno costruito cose incredibili». Un ascoltatore in diretta redarguisce Fiorello: «A costruire il Ponte è stata anche la Fincantieri».

Infine il discorso tra i due showman passa al Festival di Sanremo: Amadeus cerca di convincere Fiorello a salire sul palco insieme a lui anche l'anno prossimo. Fiorello, a fine diretta (e con un colpo di teatro), accontenta Amadeus: «Mi convincerà pure quest'anno. Potrebbe essere la mia ultima cosa. E' una bella idea: faccio Sanremo e chiudo la carriera. Intanto non è che devo rimanere lì fino a 80 anni».

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.