Amt Genova: nuove misure di sicurezza per Coronavirus, dalla vendita biglietti al salire davanti

Amt Genova: nuove misure di sicurezza per Coronavirus, dalla vendita biglietti al salire davanti

Attualità Genova Venerdì 6 marzo 2020

© Fabio Liguori/mentelocale

Genova - Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri ha ulteriormento ristretto le maglie della vita lavorativa e sociale, non solo nelle cosiddette zone dei focolai Coronavirus, ma in tutta Italia. Ad adattarsi ai provvedimenti disposti per limitare il contagio da COVID-19 anche le aziende di trasporto, Amt Genova compresa. La società partecipata che gestisce la mobilità a Genova e della Città Metropolitana, sentite le organizzazioni sindacali, ha rafforzato il sistema di misure già in atto per contrastare le problematiche relative al Coronavirus. Qui le nuove disposizioni di autobus, metro, funicolari e ascensori a Genova, ricordando che Amt ha anche revocato lo sciopero indetto per lunedì 9 marzo.

In particolare, Amt dispone che tutti gli autobus di Genova e Città Metropolitana saranno progressivamente dotati di un sistema di protezione del posto guida. La salita e la discesa dei passeggeri avviene esclusivamente dalle porte centrali o posteriori. Per vietare ingresso e uscita dalla porta anteriore saranno apposti sugli autobus avvisi; prevista anche l'installazione di catenelle per chiudere gli spazi della cabina degli autisti. Sospesa, inoltre, la vendita a bordo dei biglietti per limitare ulteriormente i contatti diretti fra autisti Amt e passeggeri. I controllori effettueranno le regolari verifiche sui titoli di viaggio, con la possibilità di indossare presidi di protezione come mascherine e guanti.

Proseguono, a ritmo intensificato, anche tutte le iniziative di sanificazione e disinfezione già avviate e comunicate nei giorni precedenti dall'azienda. Il comunicato con il quale Amt Genova ha reso pubbliche le nuove disposizioni in termini di igiene e sicurezza garantisce anche il mantenimento inalterato dei servizi e delle corse di autobus, metro e altri mezzi, nonostante il settore (come molti altri) abbia già negli ultimi giorni registrato un netto calo dei passeggeri. Intraprese anche le iniziative a tutela del personale Atm, a cominciare dallo smart working dei dipendenti fissi a postazione.

Novità per la funicolare Zecca-Righi; il servizio, già sospeso dal 17 febbraio per lavori di manutenzione, riprende regolarmente lunedì 9 marzo 2020. Contestualmente all’apertura dell’impianto i servizi bus sostitutivi F1, F2 e F2/ non saranno più attivi.

Potrebbe interessarti anche: , Coronvirus: Liguria arriva a zero contagi , Genova, la Strada Guido Rossa chiusa tra il 13 e il 14 luglio per il varo della passerella , Sori: la spiaggia diventa a numero chiuso. Da quando e regole , Una cometa sopra Genova e la Liguria: quando e come vedere Neowise , Un murale gigante sul Bic di Certosa: Tellas a Genova per il progetto On the Wall

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.