Portofino: chef Cracco prende in gestione il Pitosforo. Riapre lo storico ristorante - Genova

Portofino: chef Cracco prende in gestione il Pitosforo. Riapre lo storico ristorante

Food Genova Mercoledì 20 novembre 2019

di A.S.
© facebook.com/ChefCarloCracco

Genova - Se ne parlava da tempo, ma venerdì 15 novembre 2019 è arrivata l'ufficialità. Lo stellato chef Carlo Cracco ha raggiunto l'accordo con la famiglia Vinelli, proprietaria dello storico ristorante il Pitosforo, affacciato sul porticciolo del suggestivo borgo di Portofino, e ne prende la guida. Chef Cracco, conosciuto anche per le sue partecipazioni televisive come giudice di MasterChef Italia e come conduttore di Hell's Kitchen Italia, approda così a Portofino. 

Una bella sfida per chef Cracco, in Liguria per rilanciare il Pitosforo. Il ristorante, molto conosciuto negli anni Settanta-Ottanta, quando era frequentato star di Hollywood e personaggi internazionali quali Rita Hayworth, Linda Christian, Tyrone Power, Marcello Mastroianni, Michelangelo Antonioni, Win Wenders, Rod Steward, Sophie Marceau, Silvio Berlusconi, Denzel Washington, Naomi Campbell, Sting, Bono degli U2, Andrea Bocelli e tanti altri ancora. Una location tra classe, eleganza e storicità, in linea con i ristoranti milanesi dello Chef, come Cracco in Galleria

A dare vita al Pitosforo, all’inizio degli anni Cinquanta, era stato Marco Vinelli. Poi, dal 1993, alla sua guida c'era Carmelo Galluzzo, che lo aveva rilevato dall’ex presidente degli agenti di Borsa, Carlo Pastorino. Il ristorante è chiuso da inizio ottobre 2018. Ora, il Pitosforo può ripartire.

«Desidero rivolgere il più sentito benvenuto, da parte di tutta l’amministrazione comunale, a Chef Carlo Cracco. Buon vento per questa nuova avventura tutta portofinese». Il Sindaco Matteo Viacava saluta così lo Chef stellato, uno dei più celebri d'Italia. «L’arrivo di una figura come quella di Carlo Cracco non può fare altro che portare prestigio ulteriore al nostro borgo. Desidero ringraziare la proprietà, la famiglia Vinelli, per quanto fatto fino a questo momento».

Potrebbe interessarti anche: , Aperitivo a Genova: si riparte da Mentelocale Bistrot. Info e novità gastronomiche , Portami via con te: scopri i nuovi prodotti Mentelocale Bistrot. Le info , Il Molly Malones di Multedo: «Non apriamo». Il post su Facebook , Locali e ristoranti nel centro di Genova, tra spazi all'aperto, dehors e distanze. La mappa di Safe Sarzano Open Air , Cake salato con asparagi, nocciole e Sarazzu: la ricetta del Caseificio Val d'Aveto

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.