Attualità Genova Venerdì 12 aprile 2019

Genova, ondata di freddo e riscaldamento acceso ad aprile. Deroga del Comune

Riscaldamento
© Pixabay

Genova - Temperature in calo a Genova e in Liguria nel mese di aprile. Le prossime settimane sono interessate da temperature che non permetterebbero il mantenimento di temperature confortevoli all’interno delle abitazioni. Per garantire un adeguato livello di confort nelle abitazioni sul territorio del Comune di Genova, è stata emessa un’ordinanza che protrae il funzionamento degli impianti termici fino ad un massimo di diciotto (18) ore giornaliere a regime normale, oltre a sei (6) ore a regime attenuato, da martedì 16 a domenica 28 aprile 2019.

La durata di attivazione degli impianti deve essere comunque compresa tra le 5 e le 23 di ogni giorno, ed è consentito il frazionamento dell'orario giornaliero di riscaldamento in due o più sezioni. Secondo quanto previsto dalla legge, la media delle temperature dell'aria nei diversi ambienti di ogni singola unità immobiliare non può superare i 20 gradi, cui si aggiungono 2 gradi di tolleranza per abitazioni, scuole e uffici.

Scende invece fino a 18 gradi il limite per gli edifici adibiti ad attività artigianali e industriali. Si tratta di limiti di temperatura ritenuti adeguati per svolgere al meglio le attività lavorative e per la vita quotidiana.

Potrebbe interessarti anche: , Funicolare Zecca-Righi ferma il 20 e 21 agosto: orari e bus sostitutivi , Strada Provinciale di Portofino riaperta a doppio senso di marcia fino a settembre , Genova, alla Foce il nuovo semaforo con multa automatica: dov'è e come funziona , Via Porro riaperta al traffico dopo la demolizione del Morandi: mobilità, disposizioni e divieti , Acquario di Genova: è nata una cucciola di Lamantino. Video e foto

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.