Auto e moto elettriche a Genova: 100 colonnine di ricarica. Dove sono

Auto e moto elettriche a Genova: 100 colonnine di ricarica. Dove sono

Attualità Genova Giovedì 4 aprile 2019

© Pixabay

Genova - A Genova la mobilità del futuro è già realtà. Nella città metropolitana ligure è stato raggiunto l’obiettivo di 100 infrastrutture di ricarica per i veicoli elettrici previsto nel Protocollo di intesa siglato a metà dello scorso anno tra il Comune ed Enel X, la divisione del Gruppo elettrico dedicata ai prodotti innovativi e alle soluzioni digitali. Automobilisti e motociclisti hanno ora a disposizione una rete di 200 di punti ricarica (ogni infrastruttura prevede due postazioni di ricarica) a uso pubblico equamente distribuiti tra Centro, Levante e Ponente.

Ecco dove trovare a Genova le colonnine di ricarica per le auto elettriche (attraverso il sito Enel Drive è possibile controllare in tempo reale quali sono quelle libere):

  • Aeroporto di Genova (Quick Parking)
  • Corso Dogali 17
  • Corso Europa (AC Hotel)
  • Corso Italia 1 (Boccadasse)
  • Corso Magenta
  • Corso Podestà 6
  • Corso Scassi 2
  • Fiumara Park Guido Rossa
  • Giardini Saponara (via Tagliamento, 2)
  • Magazzini del Cotone, area Porto Antico
  • Largo Giorgio Caproni
  • Largo Fausto Coppi
  • Largo Francesco Cattanei
  • Largo Pacifici (Ospedale Evangelico)
  • Largo San Francesco da Paola 20R
  • Parcheggio di interscambio di Pra' (via Pra' 16)
  • Piazza Acquaverde 12
  • Piazza Attilio Ghiglione (Piscina Ponte X)
  • Piazza Caprera
  • Piazza Carignano
  • Piazza Chiesa di Sant'Eusebio
  • Piazza dello Zerbino
  • Piazza Giacomo Matteotti 1
  • Piazza Giuseppe Verdi
  • Piazza Marsala
  • Piazza Montano
  • Piazza Paolo Da Novi
  • Piazza Rossetti
  • Piazza Sivelli 4
  • Piazza Solari
  • Piazza Terralba
  • Piazza Tommaseo 11r
  • Piazzale Brigata Volante Severino
  • Piazzale Giuseppe Mazzini
  • Piazzale Marassi
  • Piazzale Paul Valery
  • Piazza San Francesco d'Assisi
  • Piazza Stanislao Solari
  • Porta Siberia
  • Via V Maggio Gaslini 4
  • Via Alessandro Volta
  • Via Antiochia 8
  • Via Antonio Pacinotti
  • Via Antonio Sant'Elia
  • Via Antonio Travi
  • Via Baisnizza 15
  • Via Borzoli
  • Via Brigata Liguria (Liceo d'Oria)
  • Via Brignole De Ferrari 4
  • Via C. Roccatagliata Ceccardi
  • Via Cantore 28 (lato sud)
  • Via Caprera
  • Via Chiaravagna
  • Via Cordanieri Park (via Cordanieri, 6)
  • Via Corridoni
  • Via delle Genziane
  • Via de Marini
  • Via di Francia
  • Via Dodecaneso
  • Via Egidio Tagliolini
  • Via Emilia
  • Via Ettore Vernazza
  • Via Felice Cavallotti
  • Via Felice Romani
  • Via Gavotti (piazza San Francesco)
  • Via Genziane 26
  • Via Giosuè Carducci
  • Via Gramsci (angolo Piazza Caricamento)
  • Via Grossi 9
  • Via Guerrazzi 4
  • Via Isonzo 24
  • Via Leonardo Fea
  • Via Luigi Perini 5 (Ikea)
  • Via Magazzini Generali
  • Via Marino Boccanegra (Museo del Mare)
  • Via Molassana
  • Via Morego
  • Via Merlanti 3 (Bavari scuole)
  • Via Muratori 15
  • Via Natale Gallino
  • Via Nino Cervetto 39
  • Via Pacinotti
  • Via Paggi
  • Via Perini - Ikea (accesso a orari limitati)
  • Via Pegli 59
  • Via Piacenza
  • Via Pierino Negrotto Cambiaso
  • Via Ponte Carrega
  • Via San Biagio di Polcevera
  • Via San Pier d'Arena
  • Via Sandro Botticelli 1
  • Via Sant'Elia
  • Via Sardorella
  • Via Spallarossa
  • Via Sparta
  • Via Sturla
  • Via Struppa
  • Via Tosonotti 10
  • Via Torricelli
  • Via Torti (angolo via Barrili)
  • Via Ugo Polonio 28r
  • Via Vittorino Era 1/B
  • Via Voltri 3 (stazione)
  • Viale Causa
  • Viale Aspromonte 2
  • Viale Nazario Sauro
  • Stazione Genova Sampierdarena

«La nostra strategia è quella di una città meno inquinata e al passo con i tempi. L’installazione delle colonnine per la ricarica dei mezzi elettrici è un incentivo perché i genovesi possano puntare su moto e auto a basso impatto ambientale: un incentivo che porterà vantaggi per tutti in termini di miglioramento della qualità dell’aria e riduzione dell’inquinamento acustico», dice il Sindaco di Genova Marco Bucci.

«Sono estremamente soddisfatto del risultato raggiunto. Genova, prima città in cui grazie alla proficua collaborazione con l’amministrazione comunale è stato completato il piano di installazione, si conferma strategica per il raggiungimento degli obiettivi del Piano nazionale di Enel X. Quest’ultimo prevede l’installazione di 28mila punti di ricarica entro il 2022 su tutto il territorio nazionale - sottolinea Francesco Venturini - Inoltre Genova si conferma città pilota per le attività di Enel X e per intensificare la collaborazione sui progetti più innovativi apriamo, dopo Roma e Milano, la sede della società. Un segnale di vicinanza concreta alla città e di presenza sul territorio».

La sede di Enel X, che è ubicata in Via Giusti 2 (zona centrale del Carmine), ha una superficie di
442 metri quadrati (16 postazioni open space, 3 sale riunioni, 18 postazioni smart) ed è stata inaugurata giovedì 4 aprile 2019 alla presenza del Vicesindaco Stefano Balleari, del Responsabile di Enel X Francesco Venturini e del Responsabile dello sviluppo strategico di Enel X, Sonia Sandei.

Potrebbe interessarti anche: , Immuni App, sperimentazione in Liguria da giugno? La risposta della Regione , A Genova riapre il Cicloriparo, l'officina delle bici dove si impara a ripararle , Liguria, la nuova ordinanza su centri estivi, parchi divertimento, servizi per l'infanzia e aperture , Spiagge libere a Genova, aperte da sabato 30 maggio. Ecco come funzionano , Mascherine Coop in vendita in Liguria a 50 centesimi. Con limite d'acquisto

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.