Escursionismo in Liguria: 58 nuovi percorsi per 262 km di sentieri - Genova

Escursionismo in Liguria: 58 nuovi percorsi per 262 km di sentieri

Cultura Genova Lunedì 1 aprile 2019

© facebook.com/EnteRegioneLiguria

Genova - È stata approvata dalla Giunta della Regione Liguria la modifica della Carta inventario regionale dei percorsi escursionistici della Liguria con l’inserimento di 58 nuovi percorsi. «I percorsi riguardano i Comuni di Mele, Molini di Triora, Piana Crixia, Pornassio, Santo Stefano d’Aveto, Sesta Godano, Triora, Riomaggiore e Zignago - spiega l’assessore regionale allo Sviluppo dell’entroterra, Stefano Mai - Sono molto soddisfatto perché, di anno in anno, riusciamo a incrementare in maniera costante i percorsi, con quelli di oggi arriviamo a 651, con un aumento dell’11,3% per un totale di 4.047 km. Questo dimostra un’attenzione importante all’entroterra e alla natura». Inoltre, sul sito escursioni Liguria potete consultare le varie cartine.

Per l’assessore Mai, l’aumento dei percorsi coincide con un mantenimento del territorio e con il rilancio economico del turismo da escursionismo: «Si tratta di 262 chilometri di percorsi che rappresentano un segnale chiaro. La presenza dell’uomo è l’unico vero modo di mantenere il nostro territorio in sicurezza e al contempo il volano per il rilancio economico. Il turismo da escursionismo è in crescita in tutto il mondo e la Liguria rappresenta un eccellenza globale. Con la variazione di oggi i percorsi aumentano di più dell’undici percento. Si tratta di un dato importantissimo».

La Liguria può offrire un insieme di attrattive che la rendono unica. Conclude Mai: «L’escursionismo nella nostra regione può godere di paesaggi splendidi, natura incontaminata, una ricchezza enorme in termini di biodiversità, ma anche buon cibo, prodotti genuini e una grande ricchezza storica. La sentieristica rappresenta un punto centrale su cui continueremo a puntare con decisione».

Potrebbe interessarti anche: , Cosa fare in Liguria il 2 giugno? I beni Fai sono aperti a offerta libera, ecco quali , Parco Beigua: escursioni e itinerari con le guide. Il programma , Riapre l'Abbazia di San Fruttuoso di Camogli: prenotazioni, giorni e orari e regole , Itinerario Borzoli-Cassinelle: l'antica abbazia abbandonata alle spalle di Sestri Ponente , Stelle nello Sport: tre mesi di impegno al fianco delle scuole

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.