Eclissi totale di Luna 2019: dove e quando vederla a Genova, fasi e orari

Eclissi totale di Luna 2019: dove e quando vederla a Genova, fasi e orari

Cultura Genova Giovedì 3 gennaio 2019

© ginez/Flickr

Genova - A Genova e in Italia si torna tutti con il naso all'insù. Nella notte tra domenica 20 e lunedì 21 gennaio 2019, e in particolare la mattina presto di lunedi 21 gennaio 2019, torna l'eclissi totale di Luna. Questo particolare fenomeno astronomico giunge a sei mesi di distanza dall'ultima eclissi, quella del 27 luglio 2018, culminata alle 22.22.

La prossima eclissi del 21 gennaio 2019 comincia alle 4.12: chi vuole vederla deve quindi puntare una sveglia nel cuore della notte, ma lo spettacolo del cielo (tempo permettendo) ripagherà la levataccia, anche perché la durata totale dell'eclissi sarà piuttosto lunga: dalle 3.36 alle 8.50 (ora italiana). Se a questo si aggiunge il fatto che la prossima eclissi totale di Luna avverrà nel 2021, i motivi per sacrificare qualche ora di sonno ci sono tutti. Si spera quindi in una bella notte stellata e libera dalle nuvole.

Ma ecco cosa succederà alla Luna nello specifico: l'ombra della Terra oscurerà del tutto o parzialmente la Luna. Perché questo fenomeno ottico si verifichi bisogna che la Luna sia in fase di piena e allineata perfettamente con Sole e Terra: muovendosi dietro l'ombra della Terra, inoltre, essa assumerà un colore marrone-rossastro, del quale è responsabile l'atmosfera terrestre. Per l'occasione, dato che la Luna Piena oltre che in eclissi si trova anche nel punto più vicino alla Terra, si tratterà di un'eclissi totale di SuperLuna, con il nostro satellite naturale che mostrerà dimensioni apparenti più grandi di circa il 7% rispetto alla media.

Ecco di seguito le fasi dell'eclissi totale di Luna del 21 gennaio 2019, per godersi lo spettacolo in ogni suo momento:

  • Ore 3.36: primo contatto penombra
  • Ore 4.34: primo contatto ombra
  • Ore 5.41: inizio fase totale
  • Ore 6.13: fase massima dell'eclissi
  • Ore 6.44: fine fase totale
  • Ore 7.52: ultimo contatto ombra
  • Ore 8.50: ultimo contatto penombra

Sperando in una notte limpida e luminosa, quali sono i punti panoramici a Genova dove poter ammirare questi fenomeni?

  • Spianata di Castelletto, altrimenti detto Belvedere Montaldo, offre un panorama mozzafiato sulla città, a due passi dal centro di Genova.
  • Altopiano del Righi: da Piazza della Nunziata parte la Funicolare Zecca Righi, uno dei mezzi di trasporto più insoliti e suggestivi della città. A fine corsa potrete godere di una prospettiva emozionante sull'intera città, e aspettare l'eclissi totale di Luna. Dalla terrazza della stazione, o poco oltre, lungo i sentieri immersi nel verde, lo skyline della Superba, circondata dalle antiche fortificazioni, vi si paleserà davanti agli occhi in tutto il suo splendore.
  • Per essere pù vicini al cielo, si può salire sul Monte Fasce. Situato alle spalle della Genova che si affaccia sul mare, è raggiungibile anche in auto salendo dal quartiere di Apparizione e seguendo le indicazioni stradali. Dalla sua altura è possibile non solo guardare il cielo, ma anche godere del panorama della Superba distesa a fondo valle.
  • Località Casa del Romano (comune di Fascia). Presa la strada per Torriglia, proseguite verso Propata e da lì seguite le indicazione verso Casa del Romano. Non a caso, data la sua posizione, il posto è stato scelto come luogo dove costruire l'Osservatorio Astronomico Parco Antola, situato a oltre 1400 metri di altezza sul livello del mare. Per ulteriori informazioni potete contattare il Parco dell'Antola: 010 944175.
  • Sant'Alberto: non troppo lontano dal quartiere di Prato, è raggiungibile prendendo la strada che arriva a Bargagli e poi svoltando secondo le indicazioni. La strada che sale a Sant'Alberto porta nel verde, lontano dai rumori e dall'inquinamento luminoso della città.
  • Piani di Praglia, altopiano raggiungibile, per esempio, tramite la strada che sale da Pontedecimo e Ceranesi. Meta di appassionati camminatori che da lì possono partire per escursioni verso alture come il Monte Pennello o di chi vuole trascorrere un po' di tempo fuori dalla routine cittadina, è un'ottima location per ammirare Luna rossa e pianeti.

Potrebbe interessarti anche: , Euroflora 2021 ai Parchi di Nervi, ecco come sarà: date ufficiali, novità e spazi espositivi , Parco Beigua: escursioni e itinerari con le guide. Il programma , Riapre l'Abbazia di San Fruttuoso di Camogli: prenotazioni, giorni e orari e regole , Itinerario Borzoli-Cassinelle: l'antica abbazia abbandonata alle spalle di Sestri Ponente , Stelle nello Sport: tre mesi di impegno al fianco delle scuole

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.