Food Genova - Lunedì 4 settembre 2017

Oktoberfest 2017 a Genova: birra e piatti bavaresi con il Salone Nautico

Birra
© shutterstock

Genova - Prosit. Da giovedì 7 a domenica 24 settembre torna l'Oktoberfest di Genova. La location, per l'edizione numero nove, è sempre piazza della Vittoria. Riapproda nella Superba, quindi, l'unica manifestazione riconosciuta dalle autorità tedesche fuori dai confini della Germania. Il tendone gastronomico apre dalle 18 alle 2 dal lunedì al venerdì, mentre il sabato e la domenica si può anche pranzare con l'apertura anticipata alle 12 (fino alle 2). L'inaugurazione è fissata per giovedì 7 settembre alle 19, con il tradizionale o'zapft is, quando si apre il primo fusto di birra.

Dalla birra poi servita all'Oktoberfest di Monaco di Baviera (Hofbräu) ai piatti tipici come stinco di maiale, gnocchetti bianchi speck e rucola, bratwurst, costine il prosciutto bavarese, sacher, strudel, fino al mitico pane intrecciato Brezel. Si possono anche gustare il panino con würstel e crauti, panino con salsiccia e verdure, panino con patatine fritte e panino con brezel. Il tutto accompagnato da musica, weekend per bambini e famiglie, mercatino bavarese alla beneficenza, e tante novità, come l'installazione di una postazione virtuale legata alla nostra città a cura dell'Industria Digitale e Creativa Internazionale Ett.

L'evento, organizzato dalla Birreria Hofbrauhaus di Genova di Alessio Balbi in collaborazione con il Civ di piazza della Vittoria e Ascom, rinnova la formula dei tre weekend, proprio come l'Oktoberfest di Monaco. Presenti due tendoni al coperto: il primo è il Grande Tendone, dove si respira in toto il clima tedesco: boccali di birra HB, piatti tipici, musica tradizionale bavarese (con le "autentiche" band Klobnstoana, Bad Endorf, 10 Lowen, Die Schweinhaxen e Alpen Vagabunden) e un Kindergarten (area per bambini) accompagnano i presenti per tutta la serata; il Tendone Esterno, invece, ospita un'ottantina di eventi gratuiti per tutte le età: spettacoli teatrali, musica, artisti di strada, laboratori e il raduno delle Harley Davidson di sabato 16 settembre.

Per l'Oktoberfest di Genova 2017 torna anche Fuoritendone, con eventi collaterali diffusi in tutta la città che vedono la partecipazione di oltre 180 aziende e associazione genovesi: Genova, così, si anima con i colori tipici della Baviera. «Quest'anno, l'eventoè in concomitanza con il Salone Nautico 2017 - dice Balbi - Per questo abbiamo aumentato gli sforzi, investendo molto e cercando di coinvolgere il numero più alto possibile di realtà genovesi. L'ingresso e gli eventi sono gratuiti. Per gli astemi? C'è la birra analcolica, la Hofbräu München Alkoholfrei, oltre a quella per celiaci. La festa è anche per loro».

A proposito di eventi in città: sabato 9 settembre, dalle 17, è in programma la sfilata dell'orchestra in abiti tradizionali per le vie del centro, da piazza della Vittoria, via XX Settembre e il Quadrilatero. Ci sarà uno scambio culturale e culinario: i commercianti offrono ai musicisti bavaresi prodotti tipici genovesi in segno di benvenuto, colorando le proprie vetrine.

Sono confermate le convenzioni con Trenitalia e Taxi, «per un rientro responsabile e fare in modo che le persone possano godersi al meglio l'Oktoberfest», sottolinea l'organizzatore Alessio Balbi. Ci sono sconti del 15% sulle consumazioni per chi, provenendo da fuori città, mostra il biglietto del treno valido e timbrato, oltre alla convenzione con la Cooperativa Radio Taxi di Genova: tutti i visitatori usufruiscono del 10% di sconto su tutte le corse in taxi chiamando lo 010 5966. Per chi vuole fermarsi in città dopo l'Oktoberfest, si è rafforzata la collaborazione con Federalberghi, con prezzi vantaggiosi per soggiornare a Genova durante i 18 giorni dell'evento.

L'Oktoberfest di Genova non è solo conferme. Tra le novità dell'edizione 2017 c'è OktoberBand (in collaborazione con lo storico negozio di Disco Club). Si tratta di una rassegna di musica live nel palco esterno, che ospita il meglio del blues e rock 'n' roll locale e non solo. Ogni giovedì, venerdì e sabato, dalle 21 alle 22.30, ecco i concerti di Piero De Luca & Big Fat Mama, Dave Costa Blues 'n' Fun, Snake Oil Ltd, Gianni Borgo Trio, Shameless. «Proponiamo generi in contrasto con le bande tradizionali dell'Oktoberfest», dice Dario Gaggero di Disco Club.

Ogni martedì e mercoledì, dalle 19 alle 20.30, appuntamento invece con Dario Gaggero e il suo scigno del mistero. Un angolo musicale a cura di Disco Club con il meglio di rock 'n' roll, blues, soul, jazz e altro ancora, per riportare in luce alcune componenti un po' nascoste della musica.

Altra new entry di quest'anno è OktoberPest, evento solidale creato in collaborazione con alpini, i Rotary e i frati genovesi. A manifestazione finita, da martedì 26 a giovedì 28 settembre, il tendone di piazza della Vittoria ospita tre giorni di degustazioni di piatti a base di pesto, come lasagne, giocchi e trenette uniti a spettacoli di intrattenimento musicale. I fondi raccolti sono devoluti al progetto Civic work - un pasto per tutti (Fondazione Cif), che ogni anno distribuisce pasti caldi tra i senza tetto.

«L'Oktoberfest è una festa per tutti», sottolinea convinto Alessio Balbi. Infatti, sono stati concepiti weekend per bambini e famiglie, in pieno stile bavarese. In programma attività per intrattenere i bimbi, ogni sabato e domenica dalle 15 alle 18. Sono organizzati giochi, improvvisazioni teatrali, lezioni pratiche sul cioccolato e sulla musica, lezioni introduttive di sport come Rugby e Karate e corsi e laboratori, in collaborazione con le realtà associative del territorio.

Di nuovo presente, all'ombra dell'Arco di Trionfo, il Mercatino Bavarese, aperto negli orari della festa, che propone eccellenze della cultura della Baviera. I prodotti sono esposti nelle caratteristiche casette in legno, dove sono presenti le tradizionali produzioni bavaresi come senapi, miele, salumi, formaggi, succhi di frutta, liquori ed artigianato. Confermato anche il Dogtoberfest, con un ricco programma di appuntamenti dedicati agli amici a 4 zampe. Presente uno stand con educatori cinofili qualificati, che forniscono informazioni e consigli in via del tutto gratuita. I cani dell'associazione Skadog, inoltre, mostrano ai bimbi il modo migliore per approcciarsi con loro e il loro modo di comunicare, grazie a Giochi a quattro zampe.

Ogni sera dell'Oktoberfest, le OktoberGirls girano tra i tavoli per consegnare i pack, ovvero sconti in alcuni tra i migliori negozi del centro cittadino e dintorni, da consumare durante il periodo della manifestazione. Per accaparrarsi gli omaggi, occorre registrarsi sul sito dell'Oktoberfest Genova e conservare la mail con gli sconti che arriva al momento della registrazione.

L'obiettivo è superare il record di visitatori. L’edizione dell’anno scorso ha confermato il record di 100 mila visitatori, dei quali 24 mila fuori dal Comune di Genova, e di questi addirittura 14mila fuori dalla Provincia e ben 8 mila da altre RegioniIn sintesi: una persona su quattro è arrivata da fuori città a dimostrazione del grande potenziale attrattivo e turistico della manifestazione, che è a tutti gli effetti uno degli eventi privati di maggior richiamo organizzato sul territorio. 

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Alla ricerca di Dory Di Andrew Stanton, Angus MacLane Animazione U.S.A., 2016 Dory vive felicemente sulla barriera corallina insieme a Nemo e Marlin: è passato un anno dall’avventura che cambiò le loro vite. Quando si ricorda improvvisamente di avere una famiglia che forse la sta cercando, Dory parte insieme... Guarda la scheda del film