Zelig Covid Edition: oltre 300 artisti in streaming con raccolta fondi per lo spettacolo - Magazine

Zelig Covid Edition: oltre 300 artisti in streaming con raccolta fondi per lo spettacolo

Teatro Magazine Martedì 19 maggio 2020

© Zelig/Facebook

Magazine - Continuare a ridere anche in tempo di Coronavirus? Ci pensa Zelig, chiamando a raccolta il mondo della comicità in un grande evento digitale con comici, attori e autori che hanno calcato le scene nel corso dei 34 anni di storia dello storico locale milanese. Un modo in più per sostenere le migliaia di artisti e lavoratori dello spettacolo in grave difficoltà per via della pandemia. «Sentiamo la responsabilità, pur nella grande sofferenza economica che anche noi stiamo vivendo - racconta Giancarlo Bozzo di Zelig - di dire una parola e accendere una luce su questo mondo spesso tenuto fuori dai discorsi sul futuro della nostra nazione».

Nasce così Zelig Covid Edition: l'appuntamento è per sabato 30 maggio 2020, quando dal palco virtuale i conduttori storici Claudio Bisio e Vanessa Incontrada danno il via, alle ore 18.00, alla questa maratona. Dopo la presentazione iniziale, sono trasmessi i primi contributi video degli artisti. A partire dalle ore 21.00, Claudio Bisio e Vanessa Incontrada conducono lo spettacolo live accompagnati dai numerosi colleghi tra testimonianze, musica e risate. La diretta streaming di Zelig Covid Edition termina a mezzanotte e, a seguire, fino a notte fonda proseguono i tanti contributi video. 

Più di 300 comici e artisti, da Paola Cortellesi a Christian De Sica, si sono uniti all’iniziativa per chiedere che la luce sul mondo dello spettacolo resti accesa e che l’aiuto di cui tanti hanno bisogno per sopravvivere, arrivi certo dal Governo, ma anche dal pubblico che vorrà donare secondo le proprie disponibilità, da chi ha sempre seguito e seguirà i suoi beniamini, che li hanno fatti e li faranno di nuovo divertire. Zelig Covid Edition è realizzato grazie al supporto del Nuovoimaie, la collecting degli artisti, che ha aperto un conto corrente per la raccolta delle donazioni e che si occuperà della gestione di tutte le operazioni di accesso al Fondo da parte degli artisti che ne faranno richiesta. Si può donare al seguente Iban: IT 16 P 03075 02200 CC8500843267. La raccolta fondi è attiva fino al 6 giugno 2020.