Cuori Selvaggi, la 34esima edizione del Salone Internazionale del Libro. Le date e gli ospiti - Torino

Cuori Selvaggi, la 34esima edizione del Salone Internazionale del Libro. Le date e gli ospiti

Libri Torino Martedì 8 marzo 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Emiliano Ponzi

Torino - Dal 19 al 23 maggio 2022 torna il Salone Internazionale del Libro nella sua XXXIV edizione, la penultima con alla guida il direttore editoriale Nicola Lagioia. Dopo l’edizione di fortuna di ottobre, la 34esima edizione si terrà a maggio nei padiglioni del Lingotto Fiere, nei quali si ritroveranno l’editoria italiana, i protagonisti della letteratura nazionale e internazionale e la collettività di lettori e lettrici che ogni anno non fanno che aumentare la loro partecipazione al Salone. Cuori selvaggi è il titolo di questa edizione del Salone: vivendo in un mondo inquieto e turbolento, la cultura fa da simbolo per l’integrazione e la lettura con il Salone sono «il vaccino contro la guerra e le intolleranze» come afferma Giulio Biino, Presidente della Fondazione Circolo dei Lettori.

L’illustrazione, di Emiliano Ponzi, mostra due ragazzi che corrono liberi verso l’orizzonte, con la città immersa nell’alba o appena addormentata, che aspetta solo loro, portavoce del futuro. Quest’anno la Regione ospite al Salone del Libro è il Friuli Venezia Giulia, «Un’occasione molto importante per promuovere tutte le nostre eccellenze sia editoriali che culturali» affermano Massimiliano Fedriga, Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia e Tiziana Gibelli, Assessora alla Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia.

Il Salone Internazionale del Libro di Torino, a sostegno del popolo ucraino, allestirà al Lingotto la Casa della Pace, in cui verranno ospitate e supportate iniziative umanitarie pro Ucraina, organizzati incontri sul tema della pace e del dialogo tra culture e sarà presente una libreria tematica che ospita testi della letteratura ucraina, con uno spazio dedicato ai visitatori che potranno lasciare il proprio pensiero o messaggio di pace. Sono altresì state fatte anticipazioni sul programma, con la partecipazione di autori e autrici di tutto il mondo, a cominciare da Johka al-Harthi che presenterà Corpi Celesti, libro vincitore del prestigioso Man Booker International Prize nel 2019 e pubblicato in Italia da Bompiani lo scorso gennaio; Joël Dicker presenterà in anteprima al Salone del Libro il suo nuovo romanzo Il caso Alaska Sanders, edito da La nave di Teseo; Jennifer Egan presenta la sua attesissima ultima opera La casa di marzapane per Mondadori; Werner Herzog porterà al Salone Il crepuscolo del mondo edito da Feltrinelli; il campione olimpico Marcell Jacobs presenta la sua autobiografia Flash. La mia storia; Benjamín Labatut racconterà il suo Quando abbiamo smesso di capire il mondo edito da Adelphi; Joe R. Lansdale presenta il suo nuovo Moon Lake edito da Einaudi Stile Libero, mentre dalla Spagna l’autrice andalusa Cristina Morales porterà il suo titolo più recente Ultime sere con Teresa d’Avila, in uscita il 10 marzo per Guanda. Infine un omaggio, a dieci anni dalla scomparsa, al fondatore della casa editrice Sellerio, Enzo Sellerio, grande fotografo e editore inventore di copertine: una mostra fotografica allestita in uno spazio a lui dedicato nel cuore del Lingotto.

«E in questa XXXIV edizione nel programma troveremo l’inno per tutti i “cuori selvaggi” perché grazie a loro che si costruiscono ponti e creano visioni. Grazie a loro che possiamo avere il coraggio di cambiare le cose», commentano il Sindaco di Torino Stefano Lo Russo e Rosanna Purchia, Assessora alla Cultura della Città di Torino.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.