Martin Parr a Camera con We Love Sports, l'esplorazione sociale degli eventi sportivi - Torino

Martin Parr a Camera con We Love Sports, l'esplorazione sociale degli eventi sportivi

2021-10-28 09:58:39

Da giovedì 28 ottobre a domenica 13 febbraio 2022

© Roland-Garros, Paris, France, 2016 © Martin Parr / Magnum Photos

CalendarioDate, orari e biglietti

Torino - Camera - Centro Italiano per la Fotografia presenta, dal 28 ottobre 2021 al 13 febbraio 2022 negli spazi di via delle Rosine 18 a Torino, Martin Parr. We ❤ Sports, la grande mostra personale di Martin Parr, uno dei più grandi esponenti della fotografia contemporanea in un ampio e ironico percorso espositivo che unisce fotografia e sport.

«Per Camera è un orgoglio presentare questa mostra che vuole esaltare i valori dello sport in un momento in cui Torino ritrova un’effervescenza e una centralità internazionale che mancava da un po’» afferma il Presidente di Camera Emanuele Chieli. L’esposizione, curata dal Direttore di Camera Walter Guadagnini con Monica Poggi, realizzata in collaborazione con Gruppo Lavazza - partner istituzionale e storico sostenitore di Camera - e con Magnum Photos, ha come proposito di ripercorrere la carriera del grande fotografo inglese attraverso 150 immagini dedicate a numerosi eventi sportivi in cui gli atleti diventano l’occasione in cui si svolgono situazioni con regole proprie e dinamiche consolidate.

Ma di questi meccanismi Martin Parr è particolarmente attratto dai tifosi che, con le loro coreografie, gadget vistosi, travestimenti talvolta grotteschi e gli ingegnosi machiavelli di chi cerca di vedere le competizioni da posizioni privilegiate. Il progetto espositivo inizia con una serie di lavori in bianco e nero e gli sport sono individuati in un raggio ampio di interessi: dai più diffusi come il calcio, a quelli meno comuni o diffusi solamente zone geografiche e culturali specifiche come il cricket per arrivare alle cosidette attività di confine tra sport e tempo libero.

Lo sport a cui è dedicata maggiore attenzione è il tennis, con immagini realizzate da Parr per una committenza di Lavazza a partire dal 2014 frequentando i quattro tornei del Grande Slam - The Australian Open a Melbourne, il Roland Garros (l’Open di Francia a Parigi), il Torneo di Wimbledon a Londra e l’US Open di New York -.

Sono 40 fotografie che compongono questa sezione che, insieme all’allestimento scenografico, trasportano i visitatori nel vivo delle competizioni raccontando le dinamiche che animano sia gli spalti che i campi da gioco sintetizzando la ricerca artistica di Martin Parr. Sempre con velata ironia ispirata alla poetica di Parr, la mostra si conclude con una sezione, Life is a Beach, dedicata alla vita da spiaggia in cui si mescolano i diversi hobby che la contraddistinguono e nella quale ritroviamo il Parr più conosciuto con alcune delle sue immagini più rappresentative che ci mostra la nostra società attraverso lo specchio delle sue fotografie. Le immagini in esposizione e non solo sono inserite nel volume Match Point, edito da Phaidon che include oltre 80 fotografie tratte dal suo lavoro più recente sul tennis con una selezione di scatti totalmente inediti.

Approfondisci con: Maggiori informazioni sull'evento e biglietti per Martin Parr. We Love Sports, mostra

Potrebbe interessarti anche: Andy Warhol Superpop, la mostra a Palazzo Barolo a Torino, fino al 27 febbraio 2022 , Paratissima - Art Station, 8 dicembre 2021 , In Between, le sculture tatuate di Fabio Viale in mostra ai Musei Reali, fino al 9 gennaio 2022 , Cipro. Crocevia delle civiltà, la mostra ai Musei Reali di Torino, fino al 9 gennaio 2022

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.