The Student Hotel arriva a Torino: ospitalità e coworking per rilanciare il quartiere Aurora

The Student Hotel arriva a Torino: ospitalità e coworking per rilanciare il quartiere Aurora

Attualità Torino Mercoledì 19 febbraio 2020

Torino - 65 milioni di euro di investimento su una superficie di 30.000 mq. Torino si appresta ad accogliere una nuova realtà imprenditoriale, la terza sede italiana di The Student Hotel, catena di strutture ricettive con 34 sedi in tutta Europa che punta ad aprire sotto la Mole nel 2023. L'area interessata sarà nei pressi del Ponte Mosca, nel quartiere Aurora, a poche decine di metri da Porta Palazzo, in uno spazio vuoto e per questo spesso vittima del degrado. Il grande progetto è stato annunciato da Charlie McGregor, ceo di The Student Hotel, negli spazi della celebre agenzia Bellissimo, guidata da Luca Ballarini. 

«Sarà un campus aperto a tutti – ha detto McGregor – con diverse funzioni. Divideremo l'anno in due, una parte rivolta agli studenti, che sono i nostri principali clienti, l'altra per i turisti». Anche per via della posizione, che risulta essere molto vicina al centro della città e piuttosto ben servita dai mezzi pubblici, soprattutto grazie alla linea 4 che collega l'area alla stazione di Porta Nuova. «Le camere sono al livello di un hotel a 4 stelle – ha aggiunto McGregor – ma avremo anche spazi di coworking che potranno così creare un ponte con i professionisti e la comunità locale. Ci occuperemo anche del food&drink». Con l'obiettivo, in futuro, di aprire anche a Milano (le due sedi già esistenti sono a Firenze e Bologna, ma sono già in programma altre due sedi nel capoluogo toscano e una a Roma). Ma non solo, ci sarà anche uno spazio dedicato alla formazione, che sarà destinato allo Iaad

Con 525 camere e circa 2000mq dedicati al ccoworking, oltre alla prevista presenza di una piscina, The Student Hotel punta a rilanciare anche un quartiere. «Questa – ha commentato la sindaca di Torino, Chiara Appendino – è una periferia esistenziale, perché molto vicina al centro, anche per noi è una sfida importante ed è solo l'inizio. Serve una riqualificazione anche immateriale e non solo edilizia». E da tempo, peraltro, si attendeva un progetto del genere, pensato per attrarre soprattutto gli studenti universitari.

L'arrivo di The Student Hotel fa seguito ad altri due importanti progetti urbanistici che puntano a produrre una riqualificazione nel quartiere. L'ultimo, in ordine cronologico, è Combo, che ha aperto poche settimane fa a Porta Palazzo nelle vicinanze del Mercato Centrale (che a sua volta aveva aperto lo scorso anno). Prima, però, c'è stata la Nuvola, nuovo centro direzionale Lavazza che ha inaugurato due anni fa tra Aurora e Borgo Rossini, sempre sulle sponde della Dora.

Potrebbe interessarti anche: , Sciopero Gtt a Torino venerdì 10 luglio: orari e modalità , Treni Piemonte: Frecciarossa per la Puglia e Bardonecchia, novità dei regionali e orari , BBBell: telefonia e internet ultraveloce anche in Val Susa e Val Sangone , Aeroporto Caselle di Torino: due nuovi voli per l'estate 2020 con Volotea , Scuola Holden, la Special Edition per il 2020/2021 tra corsi e sconti

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.