Fiera del Peperone di Carmagnola 2019: info, orari e programma - Torino

Food Torino Giovedì 4 luglio 2019

Fiera del Peperone di Carmagnola 2019: info, orari e programma

Torino - Dal 30 agosto all’8 settembre 2019 si svolge la 70a edizione della Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola, una delle più grandi e qualificate manifestazioni italiane nel settore dell’enogastronomia, la più grande dedicata a un prodotto agricolo, che ogni anno propone 10 giorni di eventi gastronomici, culturali e artistici con esperienze creative e coinvolgenti per tutti i sensi e per tutte le fasce di età.

In un’enorme area espositiva di circa 14.000 mq con 8 piazze dedicate, di cui 6 enogastronomiche, 2500 posti a sedere e 220 espositori di cui 100 alimentari, i visitatori troveranno una grande mostra che ripercorre i 70 anni della Fiera e l’Accademia San Filippo, il cuore della cultura e dell’esperienza gastronomica della kermesse con degustazioni guidate, percorsi didattici e sensoriali, workshop, show cooking, laboratori e incontri di cultura e attualità condotti da Paolo Massobrio con diversi ospiti tra i quali il fondatore di Eataly Oscar Farinetti e il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio.

Come sempre ci saranno eventi e spettacoli gratuiti. Dopo la speciale serata inaugurale in cui il conduttore radiofonico e televisivo Tinto intervisterà Arturo Brachetti, nelle giornate seguenti ci saranno spettacoli di teatro e cabaret, concerti e esibizioni musicali di vario genere, un grande evento dedicato al tango, la finale di un talent show, la chiusura con i fuochi d’artificio piromusicali, e poi ancora cene e degustazioni a tema, iniziative solidali, area bimbi con attività e spettacoli, mostre, convegni e la grande rassegna commerciale.

Un importante evento collaterale è  Foro Festival, manifestazione che dallo scorso anno propone concerti di rilevo in una grande arena allestita per accogliere 5000 spettatori all’interno del Foro Boario di Piazza Italia. Sabato 31 agosto ci saranno i Pinguini Tattici Nucleari e domenica 1 settembre il Foro Party con gli Eiffel 65 e Marvin&Prezioso.

La Fiera quest’anno festeggia il traguardo dei 70 anni anche con un premio giornalistico e con una grande mostra che ripercorre il suo cammino, in una città che offrirà la sua consueta ospitalità in un affascinante e variopinto spettacolo di mercati, iniziative ed eventi. Altro che Peperoni!!! Viaggio lungo i 70 anni della Fiera per scoprire che il Peperone di Carmagnola è… sarà allestita nei locali del castello che ospita il palazzo comunale con inaugurazione il 4 luglio alle ore 12 e possibilità di visitarla sino a fine Fiera.

Ancora, ci saranno 6 grandi aree enogastronomiche con somministrazioni di prodotti di alta qualità e 2500 posti a sedere, tra le quali la storica Piazza dei Sapori, ovvero Piazza Mazzini trasformata in un grande ristorante da un’idea geniale del compianto ristoratore Renato Dominici che, tra gli anni Novanta e i primi Duemila, la ideò per portare alla manifestazione, accanto al peperone, i migliori prodotti tipici del territorio torinese. Il Peperone si potrà acquistare e gustare nelle sue quattro note tipologie morfologiche riconosciute dal consorzio dei produttori - il quadrato, il corno di bue, il trottola e il tomaticot - che, raccolti manualmente dalla fine di luglio rispettando un severo disciplinare di produzione, sono apprezzati in tutta Italia per caratteristiche uniche di qualità e genuinità che si prestano alle più svariate preparazioni.

Per tradizione, nella prima domenica della Fiera viene organizzato il Concorso Mostra/Mercato del Peperone riservato ai produttori locali con gli eccezionali vincitori che verranno battuti all’asta per beneficenza. Carmagnola, città ricca di storia e di manifestazioni tradizionali legate alla cultura popolare locale, verrà fatta scoprire ai visitatori attraverso molti eventi, mostre e allestimenti che puntano a farne conoscere e valorizzare il grande patrimonio architettonico e culturale.

L’Accademia San Filippo, area multifunzionale ubicata nell’omonima storica chiesa accoglierà degustazioni guidate, approfondimenti sul mondo del cibo, show cooking, laboratori e incontri di cultura e attualità condotti da Paolo Massobrio, tra i quali quello con il fondatore di Eataly Oscar Farinetti
il 31 agosto in un ricordo di Renato Dominici, grande maestro di cucina carmagnolese e ideatore della Piazza dei Sapori, e le “confessioni laiche” nelle quali il giornalista intervisterà alcuni personaggi di rilevo, tra i quali il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio il 1 settembre.

Sempre in San Filippo ci sarà anche una doppia mostra sensoriale con Peperone in tutti i sensi, percorso didattico sulla percezione del peperone di Carmagnola legata ai sensi e allestito in collaborazione con il Centro Studi Assaggiatori di Brescia, e Doi povron bagnà en tl' euli, percorso sensoriale organizzato in collaborazione con l’Associazione Italiana Città dell’Olio che propone una settimana di abbinamenti a rotazione con oli selezionati delle diverse regioni d’Italia e sottoposti al giudizio del pubblico.

In una delle aree enogastronomiche l’organizzazione sta preparando il Villaggio del Peperone, una nuova iniziativa dedicata all’agricoltura del territorio e ideata dalla giornalista Renata Cantamessa con il coinvolgimento di molte realtà del settore. Le cene e le degustazioni a tema nel Salone Antichi Bastioni, momenti conviviali con portate raffinate preparate con prodotti di eccellenza del territorio, vengono riproposte sulla scia del successo riscosso nelle ultime due edizioni, saranno a pagamento e prevederanno serate con ricavato da devolvere in beneficenza.

Novità di questa edizione, Nella Piazza dei Bastioni ci sarà Mondo Latino, un punto di ristorazione e animazione che unisce varie proposte di cibo legato alla cultura iberica e latino-americana, con cucina cubana, spagnola, argentina e messicana, in abbinamento con cocktail e bevande tipiche, accompagnati ogni sera da spettacoli e musica.

Per i più piccoli e per le famiglie viene proposto Bambini in Fiera in ampi spazi allestiti nei Giardini Unità d’Italia, con intrattenimento a partire dalle ore 18 e con il palco Pepper Magic Show che propone spettacoli ogni sera alle ore 21 con teatro, magia, baby dance. Domenica 1 settembre ci sarà il quarto Raduno Auto Storiche Città di Carmagnola a cura del Gruppo Auto Moto Storiche, mentre domenica 8 settembre si svolgerà anche il Mercantico, mostra mercato del piccolo antiquariato e del riuso in programma la seconda domenica di ogni mese.

Tutti gli eventi sono gratuiti, a eccezione dei concerti del collaterale Il Foro Festival. La Fiera Nazionale del Peperone è organizzata dal Comune di Carmagnola in collaborazione con la Pro Loco.

La sagra sarà aperta da lunedì a sabato: h 18.00 – 24.00;  domenica h 10.00 – 24.00. Tutte le informazioni su come arrivare e sul programma sul sito ufficiale

Potrebbe interessarti anche: , La nuova guida alle cantine del Piemonte, per dormire tra i filari e cenare tra le botti , La vendemmia a Torino e Portici divini 2019: tra la vigna a Palazzo, degustazioni ed eventi. Il programma , 10 piole a Torino: le trattorie in cui mangiare bene e spendere poco , Centrale del latte di Torino: da una ricerca scientifica un latte fresco più digeribile , Oktoberfest Cuneo 2019: ruota panoramica, fuochi d'artificio, navette. Il programma tra eventi e spettacoli

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.