La Mole Antonelliana si tinge di rosso per il Natale magico di Torino. Le foto

La Mole Antonelliana si tinge di rosso per il Natale magico di Torino. Le foto

Attualità Torino Lunedì 24 dicembre 2018

© Alessandra Chiappori
Altre foto

Torino - Ad annunciare la notizia è la sindaca Chiara Appendino sulla sua pagina Facebook: «in occasione della Vigilia e del giorno di Natale, la Mole Antonelliana vestirà di rosso e illuminerà così di nuova luce il cielo della nostra Città».

Dopo le prove generali delle scorse serate, in cui il simbolo per antonomasia della città subalpina si era tinto alternativamente di rosso e di blu, il colore "magico" con cui era stata inaugurata la nuova illuminazione per le Feste 2018, la Mole augurerà così a tutti i torinesi un buon Natale, dando spettacolo con il suo gioco di LED e il suo fascinoso manto rosso, colore del Natale per eccellenza.

«Uno spettacolo di colori realizzato con la collaborazione di Iren - ha aggiunto la prima cittadina - e che, nel Natale Magico di Torino, regalerà ai torinesi e ai tanti turisti presenti in città una Mole come non si è mai vista prima».

Il nuovo impianto di illuminazione della Mole non è solo affascinante, ma efficente in termini di sostenibilità ambientale: a comporlo sono più di duemila lampade stroboscopiche a LED, disposte a ricoprire la cupola, fino alla guglia. Si tratta di apparecchiature nuove, a LED, che permetteranno di risparmiare fino alla metà dei consumi, e che sono comandate da remoto grazie alla fibra ottica. Una volta finite le feste, resteanno montante per la consueta illuminazione della Mole. 

Ma dal 4 dicembre e fino al 6 gennaio, quando cala il buio su Torino ogni sera le luci avvolgono in un'elegante veste blu il simbolo della città, in rima cromatica con il Monte dei Cappuccini con le sue Luci d'artista e con le arcate del Ponte Vittorio Emanuele I, tra Piazza Vittorio e la Gran Madre. Inoltre il gioco di lucine bianche, temporizzato secondo sequenze casuali, dà vita a una scia luminosa che crea subito atmosfera di festa ed è visibile anche da lontano.

Sarà un Natale speciale a Torino: se vorrete salire sulla Mole a contemplare la città dall'alto e provare la vertigine di osservare i colori, le luci e la magica sequenza di Fibonacci installata sulla sua "pancia", ricordate di consultare gli orari Gtt per il periodo delle feste. E intanto, sulla Mole rossa ha fantasticato anche Cartoorin, con un nuovo fotomontaggio che, dopo il Topolino Apprendista Stregone con il suo cappello a punta blu (la Mole, appunto), ha trasformato il simbolo della città nell'elegante vestito rosso della fascinosa Jessica Rabbit. Il commento è d'obbligo: «è che mi disegnano così!».

Potrebbe interessarti anche: , Treni Piemonte: Frecciarossa per la Puglia e Bardonecchia, novità dei regionali e orari , BBBell: telefonia e internet ultraveloce anche in Val Susa e Val Sangone , Aeroporto Caselle di Torino: due nuovi voli per l'estate 2020 con Volotea , Scuola Holden, la Special Edition per il 2020/2021 tra corsi e sconti , Coronavirus a Torino: sospesi i mercati all'aperto

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.