Luci d'artista 2018/2019 a Torino: dove vederle - - Torino

29/10/2018

Tutti gli eventi di Speciale feste natalizie a Torino

Fino a domenica 13 gennaio 2019

Altre foto

© Alberto Ramella, www.comune.torino.it

TERMINATO

Torino - Luci d’Artista torna a illuminare le strade e le piazze di Torino con la sua magia e il suo fascino: una vera e propria mostra d’arte contemporanea a cielo aperto, che esporrà per le vie e le piazze della città, dal centro alle periferie, opere luminose realizzate da numerosi e apprezzati artisti italiani e stranieri dal 31 ottobre 2018, con l'inaugurazione ufficiale, a domenica 13 gennaio 2019. Tra gli artisti ormai affezionati, Mario Merz con Il volo dei numeri sulla Mole Antonelliana), Michelangelo Pistoletto (“Amare le differenze” in Piazza della Repubblica) e Daniel Buren (“Tappeto Volante” in Piazza Palazzo di Città).

Torino - La ventunesima edizione vedrà allestite 23 opere d’arte contemporanea: 13 nella Circoscrizione 1 (l’area del centro) e 10 nelle altre sette circoscrizioni.

Torino - Le Luci che illumineranno il centro città saranno:

Cosmometrie di Mario Airò in piazza Carignano

Tappeto Volante di Daniel Buren in piazza Palazzo di Città,

Regno dei fiori: nido cosmico di tutte le anime di Nicola De Maria in piazza Carlina

Il Giardino Barocco Verticale di Richi Ferrero in via Alfieri 6 (Palazzo Valperga Galleani)
L’energia che unisce si espande nel blu di Marco Gastini nella Galleria Umberto I (opera permanente)
Migrazione (Climate Change) di Piero Gilardi nella Galleria San Federico
Cultura=Capitale di Alfredo Jaar in piazza Carlo Alberto (opera permanente)
Luì e l’arte di andare nel bosco di Luigi Mainolfi in via Carlo Alberto
Il volo dei numeri di Mario Merz sulla Mole Antonelliana (opera permanente)
Concerto di parole di Mario Molinari in viale dei Partigiani (Giardini Reali, sopra le arcate)
Vento Solare di Luigi Nervo in piazzetta Mollino
Palomar di Giulio Paolini in via Po
Noi di Luigi Stoisa si intrecceranno invia Garibaldi.

Negli spazi urbani delle circoscrizioni ci saranno:

Via Roveda - fronte Giardino Emilio Pugno (Circoscrizione 2) ospiterà L’amore non fa rumore di Domenico Luca Pannoli, mentre nell’area pedonale di via Di Nanni (Circoscrizione 2) si potrà ammirare Volo su… di Francesco Casorati,un filo rosso in flex-neon sostenuto da sagome geometriche di uccelli fiabeschi.

Le panchine Illuminated Benches di Jeppe Hein saranno in piazza Risorgimento (Circoscrizione 4) e Ice cream light della berlinese di adozione Vanessa Safavi, in piazza Eugenio Montale (Circoscrizione 5). Le Vele di Natale di Vasco Are, aleggeranno in piazza Foroni, zona mercato rionale (Circoscrizione 6) e in via Giulia di Barolo - da piazza Santa Giulia a corso Regina Margherita - fluttuerà l’opera Ancora una volta realizzata con materiali ecosostenibili e fonti luminose a basso consumo energetico dall’artista piemontese Valerio Berruti (Circoscrizione 7).

Sempre in Circoscrizione 7, nella vivace piazza della Repubblica, sarà riaccesa Amare le differenze di Michelangelo Pistoletto. Fanno parte della Circoscrizione 8 due opere permanenti: Luce Fontana Ruota di Gilberto Zorio, una stella rotante che evoca un mulino si potrà vedere nuovamente all’entrata sud della città, nel laghetto di Italia ’61 (corso Unità d’Italia); Piccoli Spiriti Blu di Rebecca Horn risplenderà ancora al Monte dei Cappuccini. Infine, sarà alla 8 anche My Noon del tedesco Tobias Rehberger, il grande orologio luminoso che scandisce le ore in formato binario. È posizionata nel cortile della scuola elementare Carlo Collodi, in via Giulio Gianelli, dove il 31 ottobre si terrà la festa d’accensione della rassegna.

ALTRE LUCI:

L’alberto del Pav di Piero Gilardi –opera permanente, via Giordano Bruno 31.

α-Cromactive, grattacielo Intesa Sanpaolo, corso Inghilterra 3

Lumen Flumen– Luminescenze/Riflessioni, dicembre 2018 – gennaio 2019. Ponte Mosca, corso Giulio Cesare e facciata Edificio Servizi Sociali Circoscrizione 7, Lungo Dora Savona 30 Torino.

Emozioni di T, Istituto Avogadro – Iren. Progetto triennale di Alternanza Scuola Lavoro fino al 13 gennaio 2019. ITIS A. Avogadro – corso San Maurizio 8 angolo via Rossini - Torino

Il presepio di Emanuele Luzzati, dall’8 dicembre al 13 gennaio 2019, Borgo Medievale, Parco del Valentino.

L’albero orizzontale di piazza Montale, da dicembre 2018 a gennaio 2019

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 24/03/2019 alle ore 06:36.

Approfondisci con: Arte contemporanea a Torino: le fiere e le mostre di novembre. Biglietti, orari, navette , Luci d'artista 2018 a Torino e ContemporaryArt: un novembre di eventi e mostre , Notte delle arti contemporanee e musei gratis: un weekend di cultura a Torino , Luci d'artista e incontri illuminanti con l'arte contemporanea a Torino. Il programma

Altri eventi di Speciale feste natalizie a Torino: Gru on Ice, la pista di pattinaggio nello Shopping village Le Gru, fino al 31 marzo 2019 ,

Potrebbe interessarti anche: Easy Rider: la mostra alla Reggia di Venaria, fino al 5 maggio 2019 , Van Gogh a Torino, la mostra Multimedia & Friends, fino al 28 aprile 2019 , Elliott Erwitt, Personae. La mostra alla Reggia di Venaria, fino al 24 marzo 2019 , La bottega di Leonardo: Leonardo Da Vinci, tesori nascosti. La mostra, fino al 12 maggio 2019

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Asterix e il segreto della pozione magica Di Alexandre Astier, Louis Clichy Animazione 2018 Il druido Panoramix sta invecchiando: è caduto da un albero e si è rotto una gamba, segno che non ha più quell'agilità che sembrava renderlo invulnerabile. Insieme agli abitanti del villaggio si mette dunque in cerca di un... Guarda la scheda del film