Riapre al pubblico la Cappella della Sindone a Torino: quando e come visitarla

Cultura Torino Lunedì 27 agosto 2018

Riapre al pubblico la Cappella della Sindone a Torino: quando e come visitarla

Torino - Buone notizie per tutti i torinesi e non solo: dopo un lungo e difficile restauro avviato all’indomani del tragico incendio dell’11 aprile 1997, viene finalmente restituita al mondo la Cappella della Sindone di Torino, con la sua mirabile architettura barocca di Guarino Guarini.

La cerimonia di apertura ufficiale è prevista giovedì 27 settembre alle ore 9 presso il Teatro Regio di Torino alla presenza del Ministro per i beni e le attività culturali Alberto Bonisoli. Il pubblico potrà ammirare la Cappella della Sindone da venerdì 28 a domenica 30 settembre al prezzo speciale di 3 euro, mentre da martedì 2 ottobre l’accesso sarà compreso nel biglietto dei Musei Reali.

L’accesso alla Cappella non avverrà più, come una volta, dalle scale interne del Duomo di San Giovanni, ma direttamente dal complesso dei Musei Reali, di cui l’eccezionale opera d’arte entrerà a far parte arricchendo di bellezza e suggestione il percorso di visita. I Musei Reali da tempo infatti sono coinvolti da un lungo e complesso restauro che ha coinvolto da vicino, oltre che la Cappella della Sindone, anche i Giardini Reali, pronti a rifiorire in tutto il loro splendore nel corso del 2019, dopo un ventennio di abbandono e chiusura al pubblico.

Un patrimonio da riscoprire per tanti giovani, e da ritrovare, migliorato e valorizzato, per quanti non ne fruiscono dal 1997, anno del tragico incendio della Cappella della Sindone, che portò alla chiusura dei Giardini e della stessa Cappella, interessata dal restauro che, all’epoca, voleva porre rimedio alla caduta di frammenti di marmo all’interno avvenuta nel 1990. 

Un legame, quello tra la sfortunata storia recente della Cappella e dei Giardini, che oggi rivive attraverso nuove forme d’arte, come testimoniato dalla suggestione della scultura di Giulio Paolini Pietre Preziose, installazione collocata lo scorso autunno nei pressi del boschetto dei Giardini Reali che sorprende un uomo pensoso seduto intorno ai marmi della Cappella della Sindone sopravvissuti all’incendio del 1997.

Ora il restauro è finalmente completo, e per la Cappella e i Musei Reali preannuncia una nuova brillante stagione di arte e grandi eventi, come quelli che si preannunciano per la settimana del 27 settembre, in concomitanza con la grande inaugurazione e riapertura del capolavoro di Guarini.

Potrebbe interessarti anche: , Giornate Fai d'Autunno 2019 a Torino e in Piemonte: orari e luoghi aperti , Liberazioni, a Torino il festival delle arti dentro e fuori dal carcere. Il programma Paolo Rossi a Omar Pedrini , Specchio oscuro: a Torino torna il Festival della Criminologia, il programma 2019 con Morgan , La Valle D'Aosta entra in Abbonamento Musei. Tutti i luoghi da visitare , Il Museo Egizio di Torino: verso i 200 anni con un riallestimento delle sale

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.