Attraverso Festival: dal 27 luglio Steve Della Casa, The Sweet Life Society e Marco Paolini - Torino

Attraverso Festival: dal 27 luglio Steve Della Casa, The Sweet Life Society e Marco Paolini

Cultura Torino Giovedì 19 luglio 2018

Torino - Venerdì 27 luglio, alle ore 21.00, presso la piazza della Chiesa a Carrega Ligure (Al) con lo spettacolo Spaghetti Western di Steve Della Casa ed Efisio Mulas - conduttori della trasmissione di Radio Rai Hollywood Party – inizia il primo tempo della terza edizione di Attraverso Festival – Uomini e storie delle terre di mezzo, la rassegna diffusa che si sviluppa come un vero e proprio percorso turistico-spettacolare nei territori regionali inseriti nella World Heritage List dell'Unesco nel 2014 e quelli limitrofi del basso Piemonte.

«Attraverso è un festival intenso, emozionale, originale, di quelli che hanno l’ambizione di legarsi strettamente al luogo nel quale nascono. – commentano Paola Farinetti e Simona Ressico, direttrici artistiche - Abbatte in un sol colpo le frontiere immaginarie e reali tra le province nel nome della bellezza del paesaggio umano, agricolo e architettonico. Langhe, Monferrato e Roero diventano così, tra spettacoli, concerti, incontri, un unico scenario diverso per caratteristiche, ma uguale per potenzialità e armonia. Sotto le stelle dell’Unesco, un racconto di radici che si incrociano e danno vita a esperienze nuove, di vie e di rotte che guardano lontano, dove lo sguardo può solo immaginare.»

In Piemonte, nelle terre di mezzo delle Langhe, Roero e Monferrato, inizia un cammino che passa attraverso ventuno paesi e tre province nella cornice di un solo grande festival che si conferma anfitrione di un’esperienza unica tra paesaggio e spettacolo. Saranno protagoniste le ricchezze paesaggistiche e la cultura storica e sociale dei territori che ospitano la rassegna dove ogni appuntamento è stato pensato in armonia con il contesto che lo ospita.

Il secondo appuntamento sarà in provincia di Asti il 29 Luglio, sera in cui il collettivo musicale The Sweet Life Society con il suo speciale groove fatto di melodie vintage e sonorità caraibiche mixate con i beat del puro hip hop made in USA da una poderosa bass music di stile britannico invade il borgo di Calamandrana Alta.

Prosegue poi, ancora in provincia di Alessandria  e dopo il successo dello scorso anno con lo spettacolo di Paolo Rumiz e la European Spirit Youth Orchestra, la collaborazione tra Attraverso Festival e Aree Protette Appennino Piemontese, l’ente di gestione del Parco Naturale Capanne di Marcarolo: nell’incanto del Parco, presso l’anfiteatro naturale dell’Ecomuseo di Cascina Moglioni, un altro importante nome appassionato di mappe, di treni e di viaggio: Marco Paolini (5 Agosto) che presenta il nuovo spettacolo Tecno Filò, technology and me.

Il 9 agosto si chiude il “primo tempo” di questa edizione di Attraverso Festival, con la prima tappa in Provincia di Cuneo. Nell’anno che celebra il cinquantenario di una delle stagioni più affascinanti e tumultuose del nostro passato recente, il mitico ’68, Attraverso ha il piacere di presentare una leggenda della canzone americana Joan Baez, in una delle poche date dell’annunciata ultima tournée e nello splendido spazio della Residenza Reale UNESCO dell’Agenzia di Pollenzo a Bra (CN).

 
Dal 24 agosto al 9 settembre si svilupperà invece il “secondo tempo” del festival nel quale si avvieranno i percorsi legati alla storia e alle caratteristiche del Piemonte meridionale.

Eventi, persone, arte in luoghi con una storia e un carattere proprio: fra gli altri di un programma davvero ricco il centro storico di Novello (Cn) dove, in occasione dei quarant’anni della legge Basaglia, si avvicenderanno Paolo Crepet, Giovanni Nuti e Willie Peyote al progetto “Quando la banda passò” a Ovada (AL) con Funk Off, Bandakadabra e la Banda Municipale “A.Rebora”, Neri Marcorè a Serravalle Scrivia (AL) e Monforte d’Alba (CN) fino agli incontri con Ermal Meta, Massimo Gramellini e Don Luigi Ciotti in programma a Nizza Monferrato (AT).

Potrebbe interessarti anche: , In Piemonte riaprono i beni del Fai: come visitare i castelli di Masino e della Manta , Grand Tour: tra il Piemonte e la Valle d'Aosta alla scoperta del barocco , Giornate Fai di Primavera 2020 rinviate anche a Torino e in Piemonte , Il Politecnico di Torino su Topolino per raccontare le donne nella scienza , Mina: 80 anni celebrati a Torino con una rassegna e un convegno internazionale

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.