Ecco quando riapre l'autostrada A6 Torino‑Savona

Ecco quando riapre l'autostrada A6 Torino‑Savona

Attualità Savona Giovedì 28 novembre 2019

di A.S.

Savona - Nella mattinata di venerdì 29 novembre 2019, riapre l'autostrada A6 Torino-Savona, interrotta all'altezza di Altare dopo che una frana ha causato il crollo del viadotto Madonna del Monte, sulla carreggiata Nord. Riapre, dunque, la carreggiata sud della A6 Torino Savona, interrotta dalla frana di fango. Si viaggia a senso unico alternato, con scambio di carreggiata. Si tratta di un'apertura condizionata (il traffico si ferma in caso di allerta meteo rossa, o in caso di ulteriori movimenti della frana). A breve è comunicato l’orario preciso.

L'apertura dell'A6 sarebbe dovuta avvenire oggi giovedì 28 novembre. Il giorno successivo, sabato 30 novembre, dovrebbe anche riaprire la Strada Provinciale 29 e liberare così la Val Bormida dall’isolamento. «Grazie a tutti, Prefettura, Provincia, Protezione Civile nazionale e regionale, Fondazione Cima e Concessionaria per lo straordinario lavoro di coordinamento. Forza Liguria!», ha scritto su Facebook il governatore della Liguria Giovanni Toti.

È stato firmato in Prefettura a Savona il protocollo di gestione del piano di monitoraggio e sicurezza della A6 Torino-Savona, indispensabile per la riapertura del tratto interessato. Autostrada dei Fiori sta lavorando per riaprire la carreggiata sud a doppio senso di marcia con salto di carreggiata. «Lo slittamento è stato reso necessario da ulteriori integrazioni e verifiche, dopo le forti piogge della giornata di ieri. La sicurezza dei cittadini è al primo posto, quindi è stato giustamente ritenuto di aspettare qualche ora in più», conclude Toti.

Scopri cosa fare oggi a Savona consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Savona.