VogueRama: New Creative Synergies, mostra: Milano Fashion Week 2022 - Milano

VogueRama: New Creative Synergies, mostra - Salone dei Tessuti - Milano

Milano Fashion Week 2022

15/09/2022

Venerdì 23 settembre 2022

Milano - Nella cornice della Milano Fashion Week, Vogue Italia presenta la mostra-evento VogueRama: New Creative Synergies. L'apertura al pubblico è prevista esclusivamente nella giornata di venerdì 23 settembre 2022, in orario 10.00-19.00, a ingresso libero e gratuito e in una location inedita, il Salone dei Tessuti (via San Gregorio 29, Milano), per dialogare con il pubblico sulle forze che guidano la creatività, celebrando i talenti e guardando al futuro delle arti. 

Milano - VogueRama è un progetto multidisciplinare creato in sinergia con il numero di settembre di Vogue Italia sul tema The Fashion New World. Appena entrati nel Salone dei Tessuti, ci si trova in un diorama dalla scenografia immaginifica, con installazioni immersive che consentono di viaggiare con la mente: il risultato è una contaminazione di idee e di suggestioni, traduzione contemporanea di quel creare sogni che da sempre è proprio del Dna di Vogue.

Milano - VogueRama diventa così uno spazio immersivo dove sviluppare nuovi incontri e nuove sinergie attraverso una continua interconnessione tra partner visionari e designer, fotografi, artisti digitali, ma anche attraverso la partecipazione dei visitatori che possono sperimentare e condividere nuove esperienze. Reale e virtuale si incontrano negli spazi immersivi di VogueRama grazie ai mondi immaginifici interpretati in esclusiva per Vogue Italia dal Digital Interactive Studio Monogrid

Creature fantastiche e avatar, ma anche oggetti provenienti dal mondo reale e trasportati con estro nel mondo immaginario, animano lo spazio dove coinvolgenti installazioni virtuali si alternano a sorprendenti experience vere e tangibili. L’intuizione creativa alla base dell’esperienza di VogueRama è quella di restituire ai visitatori una visione caleidoscopica dei molteplici linguaggi artistici. 

Coerente con questo concept, Mattel Creations offre i suoi brand come una tela bianca all'artista multimediale spagnola Cristal Reza. Un caleidoscopio realizzato ad hoc per l’evento accoglie l’artwork di Reza che, con le sue coloratissime e fantasiose animazioni in 3D, trasporta i visitatori in un universo deliziosamente sfaccettato utilizzando molti degli amatissimi giocattoli di Mattel, tra cui Barbie, Hot Wheels, Masters of the Universe e Fisher-Price.

Uno dei mondi realizzati a VogueRama è poi quello sottomarino, grazie ahli outfit creati in esclusiva da Antoni Tudisco, graphic designer e digital artist le cui opere sono piene di colori, simboli e riferimenti alla cultura pop. Nello stesso contesto sono esposte tre statue, ognuna musa ispiratrice di un brand italiano di moda, realizzate dall'artista, designer e regista francese Samy LaCrapule: creatore di immagini attraverso le quali esplora il digitale e le sue diverse forme per aumentare e abbellire la realtà, ha interpretato le tre statue attraverso composizioni sincretiche in cui miti, moda e tecnologia sono sullo stesso piedistallo.

Tra le diverse forme di creatività da scoprire nel percorso sottomarino, che avvolge e cattura tutti i sensi, Kiko Milano esprime la sua personale visione della bellezza attraverso una produzione per immagini in collaborazione con l'artista sudcoreano Cho Gi-Seok, arrivato alla fotografia dalla grafica e dall’art-direction: cinque scatti dall'alto potere evocativo grazie a un suggestivo, quanto inconsueto, uso del colore attraverso il make up. Sempre nell'atmosfera immaginifica dell’acquario, i visitatori possono scoprire l'iconica sneaker di Reebok, la Classic Leather Og, presentata sotto un innovativo punto di vista. L'installazione permette di ammirare la silhouette, nella versione in pelle bianca, e svelare al tempo stesso la modernità e l'heritage del brand.

Spazio creativo per celebrare il nuovo panorama contemporaneo della moda, VogueRama ospita le opere di Amna Elshandaweely, Mintallah Tahir e Fatma Mostafa, i tre talenti selezionati all'interno dell'iniziativa di scouting Cairo Fashion Experience, dedicata ai creativi egiziani grazie alla partnership tra Vogue Italia e Cairo Festival City Mall

Non manca il tema della responsabilità sia sociale, sia ambientale: VogueRama presenta anche i lavori di designer di nuova generazione che con i loro brand sono particolarmente attenti e sensibili al tema in tutte le sue infinite sfaccettature. Lessico Familiare è un progetto di abbigliamento domestico nato nel 2020 da un'idea di Riccardo Scaburri, Alberto Petillo e Alice Curti: il brand parla di capi scuciti, smontati e riassemblati gentilmente, spesso ingigantiti aggiungendo tende dismesse e arricciando tovaglie, ma conservando ogni dettaglio. Marcello Pipitonesi basa sulla sostenibilità intesa come una questione di stile di vita e di (buone) abitudini: le linee dei capi creano un collegamento tra periodi diversi in un unico prodotto, con l'idea di rigenerare la storia del passato con quella del presente. Florania nasce dalla creatività di Flora Rabitti che, nel suo atelier finalizzato al riciclo e all’applicazione di tecniche di alta moda all’upcycling, inventa costruzioni a volte direttamente sul corpo o sui cartamodelli, altre volte prendendo ispirazione dalla stampa o dal tessuto.

Durante l'evento viene esposta anche un’anteprima della capsule collection di abbigliamento sostenibile di Caterina Zhou, prima classificata tra i tre finalisti dell'iniziativa di scouting The Upcycling Challenge: il suo progetto One More Life consiste in una serie di capi, ciascuno dei quali dedicato a uno dei sette materiali da imballaggio che lo scouting richiedeva di usare (acciaio, alluminio, carta e cartone, legno, plastica, plastica biodegradabile e compostabile, vetro) per riportarli a nuova vita. Infine, nel cortile del Salone dei Tessuti, i visitatori possono ammirare lanuova Megane E-Tech 100% electric, un'auto che esprime tutti i valori di Renault.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 07/10/2022 alle ore 21:44.

Potrebbe interessarti anche: 100 fotografie, mostra di Elliott Erwitt, fino al 16 ottobre 2022 , Depero Campari: il bianco e nero a colori, mostra, fino al 31 dicembre 2022 , Aldo Rossi: design 1960-1997, mostra, fino al 6 novembre 2022 , La forza delle idee, mostra di Maria Cristina Carlini, fino al 30 ottobre 2022

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.