Saldi 2023 a Milano e in Lombardia: le date di quando iniziano e finiscono gli sconti invernali

Saldi 2023 a Milano e in Lombardia: le date di quando iniziano e finiscono gli sconti invernali

Shopping Milano Lunedì 2 gennaio 2023

Clicca per guardare la fotogallery
© Andrea Piacquadio

Milano - Dopo la corsa ai regali di Natale 2022, anche a Milano e in Lombardia è il momento della corsa agli sconti con l'arrivo dei saldi invernali di gennaio 2023.

Una nuova occasione per girare nelle vie dello shopping milanese e acquistare molti dei prodotti più desiderati a prezzo scontato: ma quando iniziano e quando finiscono i saldi invernali 2023 a Milano e in Lombardia? Sì perché le date dei saldi 2023 non sono uguali in tutta Italia: a fare da apripista, ad esempio, sono Sicilia e Basilicata, che danno ufficialmente il via ai saldi invernali lunedì 2 gennaio. Martedì 3 gennaio è invece la volta della Valle d'Aosta. 

E la Lombardia? Ebbene, i saldi invernali 2023 in Lombardia iniziano ufficialmente giovedì 5 gennaio 2023 e durano fino a domenica 5 marzo 2023. Come sempre, l'arrivo dei saldi porta con sé una serie di raccomandazioni, destinate tanto agli operatori commerciali quanto ai consumatori che si apprestano a investire negli sconti invernali. 

Ai fini di informazione e tutela dei consumatori, i commercianti hanno l’obbligo di esporre, accanto al prodotto, il prezzo iniziale e la percentuale dello sconto o del ribasso (è invece facoltativa l’indicazione del prezzo di vendita conseguente allo sconto o ribasso). Gli operatori commerciali hanno l’obbligo di fornire informazioni veritiere in merito agli sconti praticati sia nelle comunicazioni pubblicitarie (che, anche graficamente, non devono essere presentate in modo ingannevole), sia nelle indicazioni dei prezzi nei locali di vendita; non possono inoltre indicare prezzi ulteriori e diversi e devono essere in grado di dimostrare agli organi di controllo la veridicità delle informazioni relative al prodotto.

I prodotti in saldo devono essere separati da quelli eventualmente posti in vendita a prezzo normale (e se ciò non è possibile, cartelli o altri mezzi devono fornire al consumatore informazioni inequivocabili e non ingannevoli). Se i prodotti acquistati in saldo risultano difettosi, i consumatori possono infine richiedere la sostituzione degli articoli o il rimborso del prezzo pagato dietro presentazione dello scontrino, che occorre quindi conservare.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"