Bambini, in piazza Ovidio inaugurato il nuovo parco con giostre e giochi inclusivi - Milano

Bambini, in piazza Ovidio inaugurato il nuovo parco con giostre e giochi inclusivi

Bambini Milano Lunedì 21 marzo 2022

Clicca per guardare la fotogallery Altre foto

Milano - Sabato 19 marzo 2022, nella giornata della Festa dei Papà, a Milano è stato inaugurato il parco giochi accessibile di piazza Ovidio nell’ambito del progetto Gioco al Centro - Parchi gioco per tutti, avviato nel 2018 dalla Fondazione di Comunità Milano Onlus insieme al Comune di Milano, finalizzato a realizzare aree attrezzate accessibili con giostre e giochi inclusivi nei parchi pubblici dei 9 Municipi della città.

Nel cuore del quartiere Forlanini (Municipio 4 di Milano) - vicino a scuole e centri sportivi - il nuovo parco giochi è uno spazio progettato tenendo conto di capacità motorie, sensoriali e/o cognitive diverse, dove tutti i bambini e le bambine possono giocare insieme. La nuova zona attrezzata ha una superficie di circa 630 mq e si inserisce in un giardino circolare pre-esistente di 2300 mq complessivi. Il parco giochi si sviluppa in quattro aree dedicate rispettivamente a giochi di movimento, a giochi sensoriali e creativi, al percorso grafico disegnato a terra ed infine al piccolo spazio teatro.

L’area centrale è realizzata con pavimentazione in gomma e ospita le altalene, il castello e le giostre; nella parte interna sono posizionati due giochi per i più piccoli: la capanna-igloo e la coccinella. Un’altra porzione dello spazio gioco è pensata per attività ludico-creative ed è allestita con pannelli multisensoriali, un gioco musicale, un tavolo per colorare con i gessetti e una pista da biglie sollevata dal suolo, che garantisce una maggiore accessibilità. Il percorso creativo valorizza la circolarità del parco pre-esistente e sollecita la creatività e il gioco in base alle singole attitudini e abilità. Alla termine del percorso c’è il classico gioco della campana e il gioco copiami per imitare le mosse del compagno nella giusta sequenza. Una piccola area teatro, circondata da tronchetti di legno, chiude le possibili esperienze di gioco e divertimento.

Il parco giochi di piazza Ovidio è attrezzato con una mappa multisensoriale con linguaggi diversi, dal braille alla lingua dei segni italiana, dalla comunicazione aumentativa al linguaggio sonoro così da stimolare la consapevolezza dei bambini rispetto alla pluralità delle forme di comunicazione e delle abilità. Tutto il parco è inoltre attraversato anche da una segnalazione tattilo-plantare, utile per le persone non vedenti o ipovedenti. La progettazione ha previsto anche l’inserimento di una siepe e di nuovi arbusti per creare una barriera acustica e visiva verso viale Mecenate, per maggior sicurezza e tranquillità.

La realizzazione dell’area giochi di piazza Ovidio è stata curata da Fondazione Housing Sociale e prosegue il percorso di inclusione verso bambine e bambini di età, abilità e sensibilità differenti; valorizza le attitudini di ciascuno e favorisce l’interazione e la socialità. Gioco al Centro - Parchi gioco per Tutti è un laboratorio che evolve grazie all’esperienza acquisita sul campo e alle indicazioni dei cittadini con proposte migliorative. La progettazione di ogni parco giochi comporta l’esame dell’Assessorato al Verde per gli aspetti urbanistici, la condivisione con le associazioni delegate al Tavolo permanente Disabilità e la delegata del sindaco per le politiche sull’Accessibilità, Lisa Noja; il lavoro si avvale dell’esperienza pedagogica de L’abilità onlus, delle competenze di Anffas, Pio Istituto dei Sordi, Uildm e Ledha Milano, Uici e dell’esperienza internazionale di Inter Campus.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.