Giorno della Memoria 2022 a Milano: dal Memoriale della Shoah a Liliana Segre, il programma degli eventi da non perdere

Giorno della Memoria 2022 a Milano: dal Memoriale della Shoah a Liliana Segre, il programma degli eventi da non perdere

Attualità Milano Lunedì 24 gennaio 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Memoriale della Shoah, Milano
© Flickr.com / Paul Barker Hemings

Milano - Il 27 gennaio 1945 i cancelli di Auschwitz si spalancarono mostrando al mondo l'atrocità di una delle pagine più tristi dell'umanità. Come ogni anno, in questa data, il Giorno della Memoria ricorda i milioni di morti della Shoah e del Nazifascismo e anche a Milano sono tanti gli eventi per non dimenticare: in occasione del Giorno della Memoria 2022 sono in programma visite guidate a tema, concerti, spettacoli teatrali, incontri. Senza dimenticare la posa di 24 nuove pietre d'inciampo per le vie di Milano, che vanno ad aggiungersi alla mappa delle 120 già collocate dal 2017 ad oggi in diversi luoghi della memoria cittadina. Tante occasioni, dunque, per non lasciare che quell'orrore cada nell'oblio e per far conoscere - soprattutto alle nuove generazioni - quello che gli esseri umani possono essere capaci di fare.

Tra gli eventi più sentiti in programma per il Giorno della Memoria 2022 a Milano c'è l'open day del Memoriale della Shoah, ubicato sotto la Stazione Centrale e luogo simbolo delle deportazioni dal capoluogo lombardo ai campi di sterminio: giovedì 27 gennaio sono previste per tutto il giorno visite gratuite, guidate o libere, previa prenotazione e fino a esaurimento posti. Tra le visite organizzate a Milano in occasione del Giorno della Memoria ci sono poi giovedì 27 gennaio quella al Cimitero Monumentale di Milano, con focus particolare sulle drammatiche vicende relative alla Shoah, e sabato 29 gennaio il Tour della Milano dei Giusti, sulle tracce dei Giusti milanesi che salvarono numerose vite durante l'occupazione nazista. Sempre sabato 29 si possono visitare anche gli ex Bunker Breda al parco Nord Milano (con successive repliche anche sabato 19 febbraio e 19 marzo).

Come ogni anno il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano ospita il Concerto della Memoria, in programma giovedì 27 gennaio e quest'anno intitolato La musica proibita come strumento di Resistenza: Blues, Swing e Jazz. Lo stesso giorno, sempre a proposito di musica, la Biblioteca Valvassori Peroni ospita la lettura pubblica Un concerto salverà il mondo, ispirato al concerto svolto nel gennaio del 1941 in un lager nazista e narrato nel romanzo di Orfeo di Richard Powers.

Non mancano gli eventi teatrali a tema: si va dallo spettacolo FarFalle di e con Andrea Robbiano, in scena da mercoledì 26 a domenica 30 gennaio al Teatro Litta, a I me ciamava per nome: 44.787 Risiera di San Sabba di Renato Sarti, che giovedì 27 viene proposto gratuitamente al pubblico del Teatro della Cooperativa. Sempre giovedì 27 gennaio a Bollate il Teatro LaBolla ospita invece il reading teatrale Io ricordo di e con Elena Lolli, ispirato alla vita di Liliana Segre e anch'esso gratuito. Mercoledì 26 gennaio al Teatro Munari di Milano l'appuntamento è con lo spettacolo Viaggio ad Auschwitz a/rL'EcoTeatro propone invece una storia d'amore contro il pregiudizio e la paura: sabato 29 e domenica 30 l'appuntamento è con Shabbles Goy con Silvia Priori e Roberto Gerbolès. La settimana successiva, sabato 5 febbraio, presso lo Spazio Artepassante di Milano va infine in scena C’era un’orchestra ad Auschwitz, con Annabella Di Costanzo ed Elena Lolli.

Giovedì 27 gennaio il Circolo Arci Bellezza ospita un Reading per Primo Levi, con letture di Paolo Buffoni Damiani Pabuda e accompagnamento musicale dal vivo di Mariangela Tandoi. Sabato 29 e domenica 30 gennaio l'appuntamento è inoltre con l'iniziativa Pagine di memoria, ciclo di letture itineranti a cura degli allievi attori della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi che leggono brani a tema presso il ponte Alda Merinipiazza Donne Partigiane e piazza Berlinguer.

Passiamo al cinema, perché anche la settima arte celebra la Giornata della Memoria con diverse proiezioni a tema, a partire dalla Cineteca Milano Mic che giovedì 27 gennaio propone il film Il diario di Anna Frank nell'ambito della retrospettiva dedicata al regista George Stevens. Per tutta la giornata di giovedì 27 anche il Teatro Bello ospita film gratuiti dedicati alla Giornata della Memoria. Torniamo poi al Memoriale della Shoah, dove martedì 25 è in programma la proiezione del documentario di Matteo Marani 1938: lo sport italiano contro gli ebrei, con successivo dibattito.

In occasione del Giorno della Memoria 2022 non poteva mancare una delle voci più autorevoli, quella della senatrice a vita e testimone degli orrori dell'Olocausto Liliana Segre, che tiene un discorso introduttivo al convegno Raccontare la Shoah, giovedì 27 gennaio all'Università degli Studi di Milano.

Tra i tanti eventi per non dimenticare in programma a Milano è poi da segnalare la proiezione del making of della nuova opera di Tania Bruguera dedicata a racconti e testimonianze di alcuni sopravvissuti e discendenti di deportati nella Seconda Guerra Mondiale: l'appuntamento è per giovedì 27 gennaio al Pac - Padiglione d'Arte Contemporanea. Sabato 29 alla Cooperativa Antonio Labriola va in scena la lettura teatrale Voci da Ravensbruck: testimonianze di donne segregate nei lager, mentre all'ex chiesetta del Parco Trotter si svolge la presentazione del libro Un calcio alla guerra: Milan-Juve del’44 e altre storie di Davide Grassi e Mauro Raimondi. 

Tra le mostre da visitare segnaliamo Salvatore Incorpora: Quell’andare (disegni del diario di prigionia), da martedì 25 gennaio a domenica 27 febbraio alla Casa della Memoria, e la collettiva Sinonimi di memoria (arte per la consapevolezza), aperta da martedì 18 gennaio e visitabile fino a domenica 6 febbraio al Museo della Permanente.

Per i più piccoli, infine, oltre ai tanti eventi pensati per le scuole, segnaliamo che sabato 29 gennaio è in programma una visita guidata al Duomo di Milano intitolata La vetrata di Aldo, dedicata ad Aldo Carpi, autore della vetrata dedicata alle Storie di David realizzata a cavallo della Seconda Guerra Mondiale.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.