4 zone rosse in Lombardia: tutto chiuso (pure scuole e asili) a Bollate, Viggiù, Mede e Castrezzato. Da quando e quali divieti? - Milano

4 zone rosse in Lombardia: tutto chiuso (pure scuole e asili) a Bollate, Viggiù, Mede e Castrezzato. Da quando e quali divieti?

Attualità Milano Martedì 16 febbraio 2021

Milano - Anche nella Lombardia in zona gialla spuntano le prime mini zone rosse. Nella serata di martedì 16 febbraio 2021 il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha firmato un'ordinanza che prevede l'inserimento in fascia rossa di 4 comuni situati in diverse zone della regione: Bollate (Milano), Viggiù (Varese), Mede (Pavia) e Castrezzato (Brescia). 

La zona rossa per Bollate, Viggiù, Mede e Castrezzato è stata decisa, in accordo con il Ministero della Salute, in relazione all’insorgere di cluster di contagio legati alla diffusione di varianti del Covid-19. L'ingresso in zona rossa di questi 4 comuni lombardi scatta alle ore 18.00 di mercoledì 17 febbraio 2021 ed è valido per una settimana, fino a mercoledì 24 febbraio 2021.

Cosa si può fare e cosa è vietato in zona rossa? Restano valide le regole stabilite dal Dpcm del 15 gennaio 2021. Riassumendo, quando un territorio entra in zona rossa al suo interno vige il divieto di effettuare qualsiasi tipo di spostamento considerato non essenziale. È ovviamente consentito spostarsi - anche in entrata e in uscita dalla zona rossa - se gli spostamenti sono motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute (e nel caso è necessaria una autocertificazione).

Oltre agli spostamenti vietati, scattano le chiusure praticamente di tutte le attività: i negozi sono chiusi (fatta eccezione per alimentari e supermercati, farmacie e parafarmacie, edicole, librerie, tabaccherie e attività che forniscono beni di prima necessità), così come i ristoranti (ai quali è però consentito effettuare servizio da asporto fino alle 22.00; per i bar senza cucina fino alle 18.00). Chiudono anche i musei e restano ovviamente chiusi teatri, cinema, palestre, piscine.

Infine, chiudono anche le scuole. Nei 4 comuni in zona rossa della Lombardia a partire da giovedì 18 febbraio 2021 riprende la didattica a distanza al 100%. La chiusura delle scuole riguarda tutte le classi delle scuole primarie e secondarie, e anche gli asili nido e le scuole materne.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.