JazzMi 2020 annullato o confermato? Alcuni concerti sono cancellati, ma il festival si fa - Milano

JazzMi 2020 annullato o confermato? Alcuni concerti sono cancellati, ma il festival si fa

Musica Milano Martedì 20 ottobre 2020

Aggiornamento: in ottemperanza alle norme previste dal Dpcm del 24 ottobre 2020 a partire dal 26 ottobre 2020 tutti i concerti di JazzMi 2020 sono annullati (per info 351 5398855).

Milano - JazzMi 2020 annullato o confermato? Se lo stanno domandando in molti a Milano, specialmente dopo l'aumento dei casi di Covid-19 in città e le conseguenti nuove norme sanitare contenute nel Dpcm del 18 ottobre 2020. Anche con il coprifuoco richiesto dalla Regione Lombardia, la quinta edizione di JazzMi si fa: il festival si trasforma ma si fa.

JazzMi conferma dunque la sua presenza a Milano, seppur con inevitabili modifiche al cartellone. Il programma di JazzMi 2020 prevedeva decine e decine di concerti sparsi in circa 50 luoghi di Milano dal 22 ottobre al primo novembre 2020. Ebbene, alcuni dei concerti devono per forza di cose essere annullati, ma la maggior parte dei concerti si svolge più o meno regolarmente: tutti gli eventi in programma sono stati adattati alle normative in vigore dopo i nuovi Dpcm e le ordinanze regionali.

«JazzMi torna anche in un anno molto difficile come quello che stiamo vivendo», spiegano i direttori organizzativi Luciano Linzi e Titti Santini. «Incertezza, complessità ma anche la volontà di regalare come sempre tanta musica dal vivo in tutta la città di Milano, l’emozione insostituibile che si genera solo nella dimensione del concerto. JazzMi guarda sempre al futuro, come Milano, con coraggio, solidarietà e tenacia. L’unione con il nostro pubblico farà la forza».

Nato dalla collaborazione tra Triennale Milano Teatro e Ponderosa Music & Art, in sinergia con Blue Note Milano, JazzMi 2020 è tra i primi festival musicali diffusi della città post lockdown. Tutti gli aggiornamenti della programmazione sono segnalati sul sito ufficiale della kermesse, ma per avere un contatto diretto con l'organizzazione è possibile telefonare al numero 351 5398855.

JazzMi 2020: i concerti annullati e quelli con cambio di orario

Sono ufficialmente annullati i concerti di The Comet is Coming (venerdì 23 ottobre), Paolo Angeli (venerdì 30 ottobre), Don Karate (venerdì 23 ottobre), le contaminazioni napoletane di NeaCo’ (sabato 24 ottobre), Michael League e Bill Laurance (martedì 27 ottobre), Sarathy Korwar (sabato 31 ottobre), Kurt Rosenwinkel (venerdì 23 ottobre).

Hanno invece subito modifiche di orario o cast i concerti di Danilo Rea, Massimo Moriconi e Alfredo Golino (giovedì 22 ottobre), Paolo Fresu (giovedì 29 ottobre), James Senese e Napoli Centrale (sabato 24 ottobre) e, Balkan Roots feat. Danny Grissett & Ameen Saleem (domenica 25 ottobre), Mino Cinelu e Nils Petter Molvær (martedì 27 ottobre), Tommaso Cappellato e il suo Collettivo Immaginario (sabato 24 ottobre), Franco Ambrosetti e George Gruntz (lunedì 26 ottobre), Serena Brancale (giovedì 22 ottobre), Confirmation 5tet feat. Francesco Cafiso (sabato 24 ottobre), Camille Bertault (mercoledì 28 ottobre), Gegè Telesforo (giovedì 29 ottobre), Chiara Civello (venerdì 30 ottobre), Vinicio Capossela (sabato 31 ottobre).

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.