La Cineteca di Milano riapre al pubblico con grandi classici e visioni immersive: info, orari, biglietti

La Cineteca di Milano riapre al pubblico con grandi classici e visioni immersive: info, orari, biglietti

Milano - Dopo aver permesso a oltre 200 mila utenti di esplorare gratuitamente il proprio archivio storico di film online, la Cineteca di Milano riapre il museo e le sue sale cinematografiche (Museo Interattivo del Cinema e Area Metropolis) a partire da venerdì 28 agosto 2020, nel rispetto della normativa vigente in ambito di sicurezza.

Le proiezioni cinematografiche in sala ripartono con la rassegna Com'è profondo il mare, in programma al Museo Interattivo del Cinema di Milano da venerdì 28 agosto a venerdì 18 settembre 2020: una carrellata di 36 grandi classici - da Mediterraneo Lo squalo, da Point Break a Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto - attende il pubblico per esplorare quella fonte inesauribile di conoscenza e di meraviglia che è il mare, simbolo della vita che metaforicamente conduce verso una nuova rinascita.

Come ci aveva anticipato mesi fa il direttore Matteo Pavesi, cinema in sala e film in streaming possono tranquillamente convivere: e così, oltre alle rassegne in sala, la programmazione della Cineteca prosegue anche on line. In questo periodo sul sito della Cineteca di Milano, per esempio, si possono vedere gratuitamente i film della rassegna Il fascino del treno al cinema (ne seguiranno ovviamente altre nelle prossime settimane).

Il percorso museale del Mic - Museo Interattivo del Cinema, intanto, si è rifatto il look durante il lockdown e attende il pubblico con nuove curiose postazioni interattive. A partira dalla Virtual Reality Room che consente di provare l’esperienza della visione di film in Virtual Reality: ogni giorno alle ore 17.30 è possibile, attraverso visori Oculus, tuffarsi nella visione immersiva e inedita di film in realtà virtuale presentati nei più importanti festival cinematografici internazionali, per effettuare viaggi virtuali in mondi lontani.

Alle ore 15.30 è invece possibile visitare l'Archivio Storico dei Film della Cineteca di Milano, oltre 3.000 mq sotterranei, per una caccia al tesoro virtuale alla scoperta di racconti e ritratti di una Milano ormai scomparsa, dalla fine dell’800 ai primi anni Sessanta. Alle ore 16.30 l'offerta del museo prevede inoltre una visita guidata giornaliera per scoprire la storia segreta del cinema effettuata dai curatori del museo: grazie agli speciali armadi interattivi presenti nel percorso museale, il pubblico può assistere al racconto di focus filmici specifici, scoprendo così curiosità sulla storia del cinema milanese, sulle grandi dive, sul cinema d’animazione realizzato a Milano e su rari documentari d’archivio digitalizzati dal laboratorio di restauro della Cineteca di Milano.

Il Museo Interattivo del Cinema di Milano è visitabile nei seguenti orari di apertura: dal martedì alla domenica in orario 15.00-19.00 (ultimo ingresso sempre un'ora prima della chiusura; lunedì chiuso). I biglietti interi costano 7,50 euro, ma sono previsti biglietti ridotti al prezzo di 6 euro per under 15, studenti universitari e possessori di Cinetessera), mentre i ragazzi dai 16 ai 19 anni hanno diritto all'ingresso gratuito (escluso il percorso La storia segreta del cinema e I film in Virtual Reality). È sempre fortemente consigliata la prenotazione anticipata sul sito della Cineteca di Milano, dove si può anche consultare la programmazione dettagliata e aggiornata.

Oltre agli spazi del Museo Interattivo del Cinema di Milano, da venerdì 28 agosto 2020 sono nuovamente aperte le due sale della Cineteca di Milano a Paderno Dugnano - ovvero il cinema Area Metropolis - , rinnovate in termini di servizi al pubblico e condizioni di sicurezza, con la consueta programmazione di film di prima visione di qualità.

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.