Notte di San Lorenzo 2020, dove vedere le stelle cadenti vicino a Milano e in Lombardia? Luoghi ed eventi

Notte di San Lorenzo 2020, dove vedere le stelle cadenti vicino a Milano e in Lombardia? Luoghi ed eventi

Cultura Milano Venerdì 7 agosto 2020

Milano - In questo 2020 segnato dall'emergenza Covid-19, chissà quanti desideri da esprimere. Meno male che, puntuale come ogni anno, arriva le notti delle stelle cadenti, che con le loro scie luminose, graffiano il buio del cielo nella speranza che qualcuno le ammiri. Lo sciame meteorico delle Perseidi - o più romanticamente lacrime di San Lorenzo - è uno degli spettacoli più affascinanti che il cielo estivo può regalare.

Il fenomeno delle Perseidi è tradizionalmente legato alla Notte di San Lorenzo, lunedì 10 agosto 2020, ma in realtà in questo periodo ogni notte è buona per andare a caccia di stelle cadenti. Nell'estate 2020 le Perseidi dovrebbero essere ben visibili per tutto il mese di agosto, però sembra che il picco di stelle cadenti sia atteso mercoledì 12 e giovedì 13 agosto.

Ma dove andare e come fare se si vogliono vedere le stelle cadenti a Milano e in Lombardia? I luoghi meno illuminati e più isolati sono ovviamente quelli più consigliati se si vuole avere maggiori possibilità di avvistare le Perseidi. Il consiglio è quello di osservare verso Nord Est a partire dalla tarda serata o, ancor meglio, poco prima dell'alba, quando il chiarore della Luna è meno disturbante. Per chi vuole andare sul sicuro, però, in occasione delle lacrime di San Lorenzo vengono come ogni anno organizzate osservazioni guidate con telescopi all'aperto ed eventi a tema.

Di seguito proponiamo una selezione di appuntamenti stellari sparsi per la Lombardia. Occhio, però: alcuni sono gratuiti, altri a pagamento, ma per tutti la prenotazione anticipata è obbligatoria, così come suggerito dalle norme anti Covid-19 in vigore. Cliccando sui rispettivi link è possibile scoprire tutti i dettagli delle singole iniziative e avere i contatti per iscriversi, fino a esaurimento posti. Ancora una cosa: la raccomandazione è sempre quella di rispettare le norme in vigore, mantenendo sempre la distanza interpersonale, evitando assembramenti e indossando la mascherina quando e dove sia richiesto.

A Milano in realtà quest'anno gli eventi non abbondano (neppure il Planetario Hoepli, che non ha ancora ripreso le sue attività divulgative dopo il lockdown, è presente all'appello): tra gli appuntamenti da segnalare, per gli amanti del brivido, c'è il ghost tour notturno I fantasmi di San Lorenzo (lunedì 10 agosto) con partenza dal Castello Sforzesco. Poco fuori città, a Magenta (Milano), ecco invece la Notte di San Lorenzo 2020 nel Parco del Ticino (lunedì 10 agosto) una passeggiata guidata serale presso il centro La Fagiana tra musica, racconti e osservazione guidata del cielo.

Spostiamoci a Varedo (Monza e Brianza), dove il parco di Villa Bagatti Valsecchi ospita la serata di osservazione astronomica Polvere di Stelle (sabato 8 agosto). Immancabile tra i protagonisti della Notte di San Lorenzo in Lombardia è poi il Planetario e Osservatorio di Cà del Monte a Cecima (Pavia), che ospita due serate nell'ambito del programma di Calici di Stelle 2020, con picnic sul prato a lume di candela, vini in degustazione e osservazione guidata del cielo notturno (sabato 8 e domenica 9 agosto).

Altro luogo di riferimento per osservare le stelle cadenti è il parco di Villa Mylius a Varese: qui anche quest'anno l'Osservatorio Astronomico Schiaparelli mette gratuitamente a disposizione i propri telescopi per La Notte delle Stelle Cadenti (mercoledì 12 agosto). Poco distante il parco che circonda l'Osservatorio Astronomico di Tradate (Varese) ospita due Picnic sotto le stelle cadenti (martedì 11 e domenica 12 agosto) con cena sul prato e osservazione delle Perseidi.

Particolarmente suggestiva l'iniziativa organizzata presso la Stazione Astronomica di Monteviasco, sopra Curiglia (Varese): qui è in programma una serata di osservazione pubblica delle stelle cadenti dal titolo La notte delle Perseidi (mercoledì 12 agosto). Ancora nel varesotto, infine, si svolgono i due tradizionali eventi targati Fai, ovvero a Casalzuigno (Varese) Astronomi per una notte a Villa della Porta Bozzolo (lunedì 10 agosto) e a Gornate Olona (Varese) Astronomi per una notte al Monastero di Torba (sabato 15 agosto): entrambe le serate prevedono l’osservazione guidata del cielo stellato a cura dell'Osservatorio Astronomico Schiaparelli con proiezioni in tempo reale su un maxi schermo.

Un altro classico di San Lorenzo il Parco Astronomico La Torre del Sole di Brembate di Sopra (Bergamo), che propone ben 7 serate A caccia di stelle cadenti, sia a occhio nudo che con i telescopi messi a disposizione (da sabato 8 a venerdì 14 agosto). Non lontano, sull'altopiano di Bossico (Bergamo) è in programma la passeggiata A rimirar le stelle, nel silenzio della notte tra racconti e leggende (lunedì 10 agosto).

Ancora stelle cadenti? A Pandino (Cremona) il borgo di Gradella diventa Il Borgo dei Desideri (lunedì 10 agosto) per una serata dedicata ad adulti e bambini che prevede lo spettacolo di fuoco, stelle e poesia Desideria seguito da un'osservazione con telescopio del cielo stellato e dei pianeti. Alla Riserva Naturale Paludi di Ostiglia (Mantova) è in programma La notte delle stelle, nell'ambito dell'omonima iniziativa nazionale della Lipu, con musica dal vivo, liberazione di rapaci e osservazione del cielo stellato (domenica 9 agosto).

Infine anche il  Museo del Ciclismo del Ghisallo di Magreglio (Como) è teatro di una serata speciale per la Notte di San Lorenzo: si intitola Stelle al Museo (lunedì 10 agosto) e prevede una visita guidata in notturna e la successiva osservazione del cielo in giardino con telescopi.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.